Oggi è sab apr 20, 2019 3:16 pm

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159228 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10599, 10600, 10601, 10602, 10603, 10604, 10605 ... 10616  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 12:01 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 11/08/2011, 0:05
Messaggi: 14376
Sesso: Maschio
Il primo rigore concesso al Milan sarebbe stata una topica clamorosa. Già da quando ho visto indicare il dischetto non mi ero fatto illusioni in quanto mi sembrava non ci fosse stato nulla. Al Var Rocchi ha capito subito di aver visto male. (imho pensava l'avesse presa con il braccio sinistro tenuto "aperto").
Subito dopo rigore evidente quanto inutile. Quello, da panchinaro, non ci dormirà per un pezzo.
Sull'episodio finale ci si può fare dietrologia all'infinito. Capisco il sentirsi vittime, io in diretta avrei dato rigore (almeno così sembrava dalla dinamica). L'arbitro non l'ha voluto rivedere perchè il tocco di palla dalla sua posizione probabilmente l'ha visto senza ombra di dubbio. (la palla cambia direzione "piano" ma in maniera evidente).
Il Var era nella classica situazione da non richiamare. Non solo perchè non era un evidente errore ma perchè era più regolare che non.
Imho se l'avesse concesso l'avrebbe richiamato. Per valutare la spinta di M.Savic, il suo (forse) tocco di mano e il tocco sul pallone.
Cioè tre elementi per contestare un fischio a favore della Lazio. Se poi l'avesse lo stesso concesso si restava nel campo dell'interpretazione
Spinta non evidente (furba), tocco solo con il petto, pallone ancora nella disponibilità (siamo imho al limite in quanto la palla pur spostandosi piano si allontana abbastanza).

Insomma, se lo dava era da rivedere (e concederlo una forzatura) non dandolo non era da rivedere.
Ah, disastro per il mio fanta privato dove ho Acerbi, M.Savic e Immobile. (e non ho milanisti). Un disimpegno Lazio sarebbe un macello. Siccome è uno di quegli anni dove mi sto giocando la vittoria finale e oltre 1000 euro di premio sono molto combattuto, la mia fede vacilla in queste situazioni. Non per i 1000 euro ma per il prestigio di una ulteriore vittoria...

P.s. L'episodio finale è da squalifica, per far fare una sega a Gargarozzo possiamo dire che non avranno l'aggravante del razzismo. :DDD

_________________
Dòni, sa tirìa e cul indrìa, la capela la'n va avantei / Donne, se tirate il culo indietro, la cappella non va avanti. BITLIS
Quando la fatica supera il gusto e ora di lasciar perdere la Patacca e attaccarsi al lambrusco. Giacobazzi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 7:07 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/06/2013, 23:01
Messaggi: 12647
Località: In giro da qualche parte con tre bottiglie 3 di birra in mano.
Sesso: Maschio
Il Chievo è matematicamente in serie B, vai Maniglia puoi segarti senza freni per un mese. :DDD

_________________
Ci sono tre pomodori, Papà pomodoro, Mamma pomodoro e Pomodorino. Papà pomodoro vede pomodorino distratto, lo schiaccia e gli dice "Fai il concentrato!"
(Volpe forza 5)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 7:40 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2009, 12:05
Messaggi: 6077
Sesso: Maschio
Non ci vedo nulla da interpretare...il tocco sulla palla di Rodriguez è quasi impercettibile e poi prende in pieno la gamba di Milinkovic-Savic buttandolo giù.

Lì si deve semplicemente valutare il fatto che la palla era ancora a disposizione del serbo, cosa evidentissima, e che avrebbe avuto un'occasione solo davanti al portiere se non ci fosse stato quel fallo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 9:47 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 11/08/2011, 0:05
Messaggi: 14376
Sesso: Maschio
Nip ha scritto:
Non ci vedo nulla da interpretare...il tocco sulla palla di Rodriguez è quasi impercettibile e poi prende in pieno la gamba di Milinkovic-Savic buttandolo giù.

Lì si deve semplicemente valutare il fatto che la palla era ancora a disposizione del serbo, cosa evidentissima, e che avrebbe avuto un'occasione solo davanti al portiere se non ci fosse stato quel fallo.

Io ho parlato di 3 casi da interpretare nella stessa azione non che dovesse interpretare solo il tocco di Rodriguez.
1)La spinta di M.Savic
2)Il possibile aggiustamento della palla con la mano dopo averla stoppata.
3)La distanza della palla dopo il tocco di Rodriguez.

Tralasciando le prime due, dall'immagine dal basso (dove il cambio di direzione della palla si nota) siamo molto al limite sul considerare ancora giocabile (da M.Savic) la palla. Il tocco è leggero e la palla scivola via piano ma M.Savic stava calciando nella direzione opposta e perde il contatto con la palla. Anche se non fosse crollato a terra sul tocco successivo il suo movimento è opposto a dove sta andando il pallone.
Oh, se rimaniamo su questo singolo terzo punto imho ci può stare comunque il rigore e l'arbitro sbaglia a non darlo solo per questo motivo (fa il segno che ha toccato il pallone e non perchè vede un fallo di M.Savic). Insomma, pur essendo al limite, quel tocco poteva essere giudicato ininfluente.
Io rimango dell'idea che quello al Var non potesse richiamarlo per la dinamica del contrasto (perchè come detto non c'era solo quello da prendere in esame) al contrario se invece l'avesse dato ci sarebbe stata una review molto difficile da valutare. Cioè confermare il rigore o considerare fallo di M.Savic.
Ovvio che noi siamo il Milan e voi la lazzie. :-D

P.s. La gazza considera il tocco di Rodriguez sufficiente per non dare rigore. è anche vero che tendono spesso a considerare il tocco di palla come l'unica discriminante. Spesso sbagliando.

_________________
Dòni, sa tirìa e cul indrìa, la capela la'n va avantei / Donne, se tirate il culo indietro, la cappella non va avanti. BITLIS
Quando la fatica supera il gusto e ora di lasciar perdere la Patacca e attaccarsi al lambrusco. Giacobazzi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 9:51 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 10/09/2012, 18:42
Messaggi: 5070
Località: Dove nasce il Re dei formaggi
Sesso: Nessuno
i granata che si incazzano perchè non vanno in CL mi fanno ribaltare... :lol:

_________________
"Ma s'io avessi previsto tutto questo... dati causa e pretesto,forse farei lo stesso"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 10:41 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2014, 22:30
Messaggi: 2229
Località: catania
Sesso: Maschio
Nip ha scritto:
Non ci vedo nulla da interpretare...il tocco sulla palla di Rodriguez è quasi impercettibile e poi prende in pieno la gamba di Milinkovic-Savic buttandolo giù.

Lì si deve semplicemente valutare il fatto che la palla era ancora a disposizione del serbo, cosa evidentissima, e che avrebbe avuto un'occasione solo davanti al portiere se non ci fosse stato quel fallo.


rigore netto quello su Milinkovic, per me piu' netto di quello non concesso al Milan sabato scorso per il fallo di mano di Sandro

io li avrei fischiati entrambi, diciamo che le lamentele di Leonardo hanno funzionato, sfortunata la Lazio che ha dovuto incontrare il Milan in questo turno, come dicevo ieri per la Spal serve culo anche nel calendario

la Lazio comunque da qualche anno dagli arbitri è vista come il fumo negli occhi, possibile che Lotito conti cosi poco in Federazione? nel dubbio gli arbitri tendono sempre a fischiare contro la Lazio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 10:48 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 09/04/2019, 7:31
Messaggi: 13
Sesso: Nessuno
BANBAN
visto in diretta avrei detto rigore solare.
vivisezionato invece restano i dubbi. rodriguez la palla la tocca prima. basta per dire che non era rigore? diciamo che come al solito la cosa che da fastidio è vedere che l'uomo nero non va a giardare il video.
per il resto la lazio prima di strillare pensi al rigore che le è stato dato contro il Sassuolo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 8:19 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2009, 12:05
Messaggi: 6077
Sesso: Maschio
prad ha scritto:
per il resto la lazio prima di strillare pensi al rigore che le è stato dato contro il Sassuolo


Che da regolamento era rigore, come è stato detto anche da Rizzoli. Se un difensore si oppone a un cross con il braccio largo si presume già la volontarietà, perchè fa muro per non far passare la palla. Il fatto che tocchi prima gamba o petto non toglie quell'intenzione.

Poi, fosse per me, darei meno della metà dei rigori che danno per fallo di mano. Troppo casuali e determinanti. Studierei una punizione diversa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 8:26 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2009, 12:05
Messaggi: 6077
Sesso: Maschio
SoTTO di nove ha scritto:
Nip ha scritto:
Non ci vedo nulla da interpretare...il tocco sulla palla di Rodriguez è quasi impercettibile e poi prende in pieno la gamba di Milinkovic-Savic buttandolo giù.

Lì si deve semplicemente valutare il fatto che la palla era ancora a disposizione del serbo, cosa evidentissima, e che avrebbe avuto un'occasione solo davanti al portiere se non ci fosse stato quel fallo.

Io ho parlato di 3 casi da interpretare nella stessa azione non che dovesse interpretare solo il tocco di Rodriguez.
1)La spinta di M.Savic
2)Il possibile aggiustamento della palla con la mano dopo averla stoppata.
3)La distanza della palla dopo il tocco di Rodriguez.

Tralasciando le prime due, dall'immagine dal basso (dove il cambio di direzione della palla si nota) siamo molto al limite sul considerare ancora giocabile (da M.Savic) la palla. Il tocco è leggero e la palla scivola via piano ma M.Savic stava calciando nella direzione opposta e perde il contatto con la palla. Anche se non fosse crollato a terra sul tocco successivo il suo movimento è opposto a dove sta andando il pallone.
Oh, se rimaniamo su questo singolo terzo punto imho ci può stare comunque il rigore e l'arbitro sbaglia a non darlo solo per questo motivo (fa il segno che ha toccato il pallone e non perchè vede un fallo di M.Savic). Insomma, pur essendo al limite, quel tocco poteva essere giudicato ininfluente.
Io rimango dell'idea che quello al Var non potesse richiamarlo per la dinamica del contrasto (perchè come detto non c'era solo quello da prendere in esame) al contrario se invece l'avesse dato ci sarebbe stata una review molto difficile da valutare. Cioè confermare il rigore o considerare fallo di M.Savic.
Ovvio che noi siamo il Milan e voi la lazzie. :-D

P.s. La gazza considera il tocco di Rodriguez sufficiente per non dare rigore. è anche vero che tendono spesso a considerare il tocco di palla come l'unica discriminante. Spesso sbagliando.


La dinamica del fallo era ancora più evidente in diretta.

Infatti io contesto l'atteggiamento dell'arbitro: prontissimo a dare rigori al Milan anche quando sono inesistenti, non altrettanto con la Lazio. Il fatto di assegnarlo subito cambia tantissimo in casi come questo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 9:19 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 11/08/2011, 0:05
Messaggi: 14376
Sesso: Maschio
Ah, su questo siamo d'accordo. Bisogna però contestualizzare.
Primo rigore dato al Milan. Imho è palese che l'arbitro fosse convinto che l'avesse presa con la mano sinistra aperta. Al Var ci ha messo un secondo a capire di aver confuso il tutto.
Secondo rigore al Milan. Inutile quanto evidente la dinamica. Non poteva sorvolare.
A questo punto se si vuole fare dietrologia (e magari c'è pure, non mi sorprende nulla in Italia, tipo la mia certezza che alla Lazio non sarebbe stato tolto il rigore con il Sassuolo nonostante fosse stato richiamata al Var. Per inciso altra situazione che io considero rigore e non per il solo fatto che gli sbatte prima sul corpo un tocco regolare con il braccio così largo) la tavola è apparecchiata.
Il fatto è che l'arbitro dalla sua posizione vede la palla cambiare direzione, magari non valuta bene la distanza che quest'ultima raggiunge ma sarebbe stato più strano concederlo (ripeto dopo aver fatto segno che aveva preso il pallone) e poi rivederlo che non il contrario.
Rimango dell'idea che se l'avesse concesso di motivi per toglierlo ce ne erano 2 o 3.
Comunque è una di quelle situazioni dove tutti hanno ragione. Anche se si ragiona sulla dietrologia.

_________________
Dòni, sa tirìa e cul indrìa, la capela la'n va avantei / Donne, se tirate il culo indietro, la cappella non va avanti. BITLIS
Quando la fatica supera il gusto e ora di lasciar perdere la Patacca e attaccarsi al lambrusco. Giacobazzi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: mar apr 16, 2019 12:29 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 21/01/2015, 14:23
Messaggi: 1917
Località: Antartide
Sesso: Nessuno
bakiaokiò e quell'altro tizio di nome kessiè (che tra le altre cose aveva già menato biglia qualche giornata fa e nessuno aveva detto nulla :lol: )dovrebbero essere messi entrambi su un gommone direzione Libia con viveri per mezza giornata e una borraccia d'acqua minerale e gassata,quelle della rocchetta.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: mar apr 16, 2019 9:14 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 01/12/2015, 9:12
Messaggi: 1921
Sesso: Maschio
Kessiè aveva anche appena preso un multone per la sua coglionaggine..si vede che non ci sente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: mar apr 16, 2019 9:20 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 11/08/2011, 0:05
Messaggi: 14376
Sesso: Maschio
GiarneseUmnberto ha scritto:
bakiaokiò e quell'altro tizio di nome kessiè (che tra le altre cose aveva già menato biglia qualche giornata fa e nessuno aveva detto nulla :lol: )dovrebbero essere messi entrambi su un gommone direzione Libia con viveri per mezza giornata e una borraccia d'acqua minerale e gassata,quelle della rocchetta.

Vista l'immagine non capivo cosa avesse portato i due a quella scenetta alla vista fastidiosa. Sapevo della tensione di fine partita ma non mi sembrava sufficiente. Ricostruita tutta la filiera (le frecciatine di Acerbi via social) lo si potrebbe però derubricare a sfottò.
Il problema è che allo stadio, davanti ai tifosi avversari, è severamente vietato qualsiasi gesto che possa scatenare la reazione dei più facinorosi.
Ergo gesto goliardico, in pratica era uno scalpo di guerra di chi si era presuntuosamente presentato come superiore (e non di cattivo gusto visto che era solo figlio di altri sfottò) nel posto sbagliato.
Ci può stare la squalifica per la regola che ricordavo sopra ma evitiamo di far passare loro come stronzi e Acerbi solo come una vittima.

_________________
Dòni, sa tirìa e cul indrìa, la capela la'n va avantei / Donne, se tirate il culo indietro, la cappella non va avanti. BITLIS
Quando la fatica supera il gusto e ora di lasciar perdere la Patacca e attaccarsi al lambrusco. Giacobazzi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: mar apr 16, 2019 9:31 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2013, 11:34
Messaggi: 13128
Sesso: Maschio
lingerie_lover ha scritto:
Kessiè aveva anche appena preso un multone per la sua coglionaggine..si vede che non ci sente.

Kessiè a parer mio non ha un'espressione particolarmente intelligente, mi semrba molto istintivo.

Immagine


Comunque, anche io non ne farei una tragedia, gesto poco simpatico e sopra le righe, ma come tanti, dovrebbe finire lì. Io non li squalificherei neppure.


Sotto, lo sfottò ci stava, e avrei anche apprezzato un similscalpo di Acerbi. Ma visto la tensione che si era creata, con il parapiglia di poco prima e soprattutto il fatto che proprio Acerbi, per stemperare la cosa, abbia offerto la propia maglia a Kessiè in segno di distensione, l'averlo poi dileggiato con quella maglia mi sembra quantomeno da stronzi ... poi ognuno la vede a suo modo.

_________________
La via più breve tra due cuori è il pene


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] Serie A e Champions League:fatti e misfatti
MessaggioInviato: mar apr 16, 2019 9:36 am 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/11/2016, 6:09
Messaggi: 3934
Località: piemonte
Sesso: Maschio
È piú NO chessí.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159228 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10599, 10600, 10601, 10602, 10603, 10604, 10605 ... 10616  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Alec Empire, Dogbert, Google [Bot] e 54 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010