Oggi è ven apr 27, 2018 9:32 am

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2037 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 124, 125, 126, 127, 128, 129, 130 ... 136  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mer gen 10, 2018 10:37 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2008, 12:43
Messaggi: 2470
Località: mickeyMao-land (Topo'anmen)
Sesso: Maschio
Con la maglia di Wentz al centro commerciale si limona duro. Con quella di Fowles davanti alla linea offensiva di Atlanta si fanno chiamate discutibili... ;)
(ovvio sarebbe stato bello vedere gli Eagles integri ai PO, anche se è difficile che una squadra con poca esperienza nella postseason sarebbe potuta arrivare in fondo, ma chissà...)

_________________
Quando non si ha uno stile, si puó avere qualsiasi stile.
- Bruce Lee


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mer gen 10, 2018 12:18 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2007, 8:26
Messaggi: 928
Località: Milano
Sesso: Maschio
Metti, metti. E' una partita che da non perdere e avere qualche riferimento serio in più fa sempre bene.

Tornando al discorso QB, secondo me i Jaguars oggi sono la meta perfetta per qualsiasi QB. Sia per uno a fine carriera come Smith o Keenum, che avrebbe l'ultima occasione della vita per arrivare dove non è mai arrivato, sia per uno ancora in pieno spolvero come Cousins, che avrebbe la possibilità di fare un contratto di un anno, portare la squadra al top e poi negoziare un megacontratto da far impallidire quello di Stafford.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mer gen 10, 2018 3:11 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2008, 12:43
Messaggi: 2470
Località: mickeyMao-land (Topo'anmen)
Sesso: Maschio
Kirk Cousins con la storia dei doppi tag (vedi post precedenti) ha già assicurato per certo un contratto che è maggiore di quello di Mattie bello.

_________________
Quando non si ha uno stile, si puó avere qualsiasi stile.
- Bruce Lee


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mer gen 10, 2018 3:53 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1452
Sesso: Nessuno
Ok ragazzi, visto l'interesse ecco il papirozzo. :-D

Big Ben settimana scorsa aveva espresso il desiderio di affrontare i Jaguars per la rivincita: accontentato, per cui credo sia doveroso prima un salto indietro alla week 5 con la vittoria 30-9 dei Jaguars a Pittsburgh.
Quella partita fu molto equilibrata nel primo tempo (finito 7-6 per i Jaguars): gli Steelers a livello offensivo riuscivano a marciare ma (a parte il primo lancio su Brown) molto lentamente (con il primo intercetto della gara, mostruoso, di Ramsey) e sono stati sempre tenuti soltanto a FG. I Jaguars han mosso palla bene, Bortles era in una buona giornata e Fournette in piena salute sempre efficace.
Nel secondo tempo Roethlisberger ha lanciato il primo intercetto ritornato per TD e da lì gli Steelers han scazzato: hanno abbandonato le corse nonostante fossimo ancora ad inizio terzo quarto ed abbastanza arrogantemente han pensato di prendere a pallate la secondaria.
Il risultato sono stati altri tre intercetti e game over.
Ad inizio stagione le squadre non avevano ancora cominciato ad intasare il box come fanno ora e un drive di 13 corse consecutive durato un'eternità mise in ghiaccio la partita: Bortles ha finito con soli 14 lanci e 95 yard.
Per capirci, per quanto la vittoria sia stata strameritata dubito che gli Steelers commettano lo stesso errore sia a livello offensivo nel non restare bilanciati, sia dubito che basteranno solo un centinaio di yard da Bortles (visto che il run game stenta al momento) per vincere la gara.

LA PARTITA:
Una piccola introduzione a come si schiererà Jacksonville (le note sui giocatori le trovate dopo):

DIFESA: la difesa è schierata con un 4-3 piuttosto classico, sul modello Seattle, un po' più leggeri ed orientati per difendere il pass che le corse.
Non aspettatevi chissà che formazioni difensive originali, al limite per confondere le acque al QB pre-snap invertiamo i due LB veloci (di cui leggerete dopo) con le safety, ma come schieramento siamo abbastanza standard.
Nonostante i tanti sack, Jacksonville utilizza poco i blitz rispetto alla maggioranza delle squadre. La pressione è portata abitualmente solo dai 4 della linea difensiva, quando ne mandiamo 5-6 di solito sono i linebacker o una delle safety, raramente mandiamo il cornerback blitz.
Il concetto difensivo è il classico "bend but don't break", si concede anche qualcosa ma si aspetta pazientemente il momento di creare un turnover.
Un problema che si è presentato alcune volte sono state delle coverage bust piuttosto grosse per problemi di comunicazione tra safety e cornerback. Il non capirsi quando si stavano passando il ricevitore ha causato alcuni TD lunghi (vedi Seattle e Arizona)quest'anno ed è un'area che contro Pittsburgh non puoi sbagliare.

Altre debolezze sono state la run defense in nickel e qualche problemino quando schierati in soft-zone. Abbiamo sofferto maggiormente contro QB che hanno rilasciato la palla in fretta mirando alla zona (Gabbert, Rivers, Garoppolo) e il defensive coordinator a volte è stato un po' lento ad aggiustare. .
Come nella difesa di Seattle la zona centrale tra i LB è un punto debole che si può sfruttare.

Il nostro defensive coordinator ama un po' troppo la soft-zone ma contro Pittsburgh visto che Big Ben non è esattamente un QB mobile è probabile che si giochi maggiormente in man coverage.
Sia Ramsey che AJ Bouye vogliono prendersi cura di Antonio Brown, probabilmente Ramsey avrà la priorità nell'occuparsi di lui ma non viaggerà con lui per tutto il campo, se va dal lato di Bouye si scambieranno i ricevitori.
Saranno cruciali i match-up in man coverage tra Ramsey/Brown e conseguentemente Bouye/Bryant o Juju Schuster. Senza dimenticare Colvin (il nickel CB) che dovrà essere perfetto.
Tashaun Gipson (la free safety) probabilmente si occuperà del tight end.

La chiave della partita credo che sarà come limitare Bell: non solo come running back ma come ricevitore. Penso che lavoreranno molto nel chiudere le corse e probabilmente utilizzeranno Telvin Smith (o Jack) come spia quando uscirà dal backfield. Se vogliamo avere una chance bisogna chiudere Bell e cercare di metterli nelle situazioni di down lunghi.
Per quanto talentuosa la nostra secondaria non può pensare di non concedere nulla ad Antonio Brown e compagni, quello che invece non possiamo pensare di concedere sono i guadagni facili e continuativi nel gioco su corsa e di screen di Pittsburgh.

ATTACCO:
Nella prima partita non c'è stato bisogno di gioco offensivo vista la difesa. Bortles però era stato preciso nel primo tempo trovando bene qualche ricevitore e permettendoci di prendere una buona field position anche solo per un punt strategico.
Francamente non so cosa aspettarmi, molto sta a come deciderà di attaccarci Pittsburgh.

Io spero che il nostro offensive coordinator lasci libertà a Bortles di correre da subito, di andare di bootleg, che si vada di spread formation e si costringa Pittsburgh ad allargare le maglie per permettere a Fournette di entrare in partita. Bisogna far muovere la difesa Steelers e farli pensare, se gli lasciamo la libertà di intasare il box diventa durissima.
Spero che si decida di far lanciare Bortles subito, preparare bene le rotte che sa sfruttare meglio (solitamente le crossing route o le medio-lunghe dietro ai linebacker per Cole-Westbrook-Lee-Hurns) e cercare di completare subito qualcosa.
Sarebbe un bel messaggio e costringerebbe Pittsburgh a rispettare il passing game e darci più possibilità di andare di corse e screen.
Chiamare giocate per non perdere (come contro i Bills) non può bastare contro gli Steelers e serve un po' di coraggio, nonostante il QB.
La battaglia per la field position sarà importantissima, possiamo anche non fare drive lunghissimi ma dobbiamo essere in grado di guadagnare abbastanza quantomeno da ricacciarli indietro con il punt, non possiamo permetterci di farli partire dalle 50 tutte le volte come successo ad esempio nelle nostre partite contro i Titans.

Se riusciamo a muovere un po' la palla e a permettere ai RB di entrare in partita allora sì che possiamo iniziare a causare problemi anche a livello offensivo, senza dover contare sulla nostra difesa.

FORMAZIONE JAGUARS E CARATTERISTICHE GIOCATORI: (vi metto tra parentesi i numeri dei giocatori così li beccate più facilmente domenica)
LINEA DIFENSIVA: In base defense i 4 titolari sono Campbell defensive end(93), Jackson defensive tackle(97), Dareus DT (99)(Abry Jones numero 95 in rotazione) e Ngakoue defensive end (91). Nei down di obvious passing situations Campbell scivola all'interno al posto di Dareus e Fowler JR (56) entra come defensive end.

Campbell (miglior stagione in carriera, 15 sack e assolutamente distruttivo), Jackson (8 sack, altro career high dalla posizione di DT) vengono usati e spostati lungo la linea nei passing down per creare mismatch.
Ngakoue ha solo 22 anni ed è il classico edge rusher, agile ad aggirare i tackle e dal suo ingresso nella lega lo scorso anno ha forzato 10 fumble ai QB (leader nella NFL) in aggiunta ai 12 sack di stagione.
Dareus è arrivato a metà stagione da Buffalo ed avere un ex all-pro in rotazione assieme ad Abry Jones per i down di corse è un bel lusso. Era un po' fuori condizione quando arrivato, ora sta ingranando, sarà importantissimo il loro contributo nel mezzo.

LINEBACKER:
In base defense i 3 titolari sono Telvin Smith (50) come weak side linebacker, Posluszny (51)come middle linebacker e Myles Jack (44) come strongside linebacker.
Jack (mio pupillo al draft 2016)ha solo 22 anni, lo scorso anno era inspiegabilmente sottoutilizzato da Gus Bradley. Marrone lo ha messo titolare indiscusso ed è a lui che è stato affidato l'headset per fare le chiamate difensive, allineare la squadra, chiamare i blitz e le coperture. Veloce, atletico, bravissimo in coverage ogni tanto ha ancora qualche amnesia nel chiudere il gap giusto sulle corse ma ha un potenziale di crescita enorme.

Telvin Smith è stato votato come all pro, linebacker leggerino ma estremamente aggressivo nei tackle, molto veloce ed instancabile è una delle anime della difesa.
Lui e Jack sono i due LB che restano in campo quando si è in nickel. Smith vista la velocità è spesso deputato anche a seguire (con successo)qualche ricevitore, in ogni caso sono una delle coppie di linebacker più atletici della lega.

Paul Posluszny è il classico middle linebacker vecchio stampo, bravissimo nei tackle, nel prendere il gap giusto e nella run defense. Purtroppo è vecchiotto e lento e quando è in campo e gli avversari optano per il pass lui è uno dei bersagli preferiti che vengono attaccati.
Quest'anno il suo ruolo è stato molto ridimensionato, principalmente è dentro nel primo down per chiudere le corse, ma se la squadra avversaria allarga i ricevitori allora è il primo ad uscire e fare posto al nickel cornerback.
Contro Pittsburgh (se giocherà, dato che si è fatto male) dovrà essere bravissimo nel primo down e dovremo sperare di averlo in panchina il più possibile: averlo in campo contro Big Ben rischia di essere un punto troppo facilmente sfruttabile nei passing down.

SECONDARIA
Qui non credo ci sia molto da dire: Jalen Ramsey (20)e AJ Bouye (21)sono probabilmente la miglior coppia di cornerback della lega.
Ramsey entrato nella NFL lo scorso anno è stato da subito lasciato su un'isoletta a sbrigarsela da solo contro i migliori ricevitori della lega per duelli epici.
A volte tende a lasciare un po' troppo spazio ai ricevitori per far abboccare il QB per cui lascia qualche ricezione facile, ma dall'altra parte gli intercetti che proprio così riesce a causare sono spettacolari e pesantissimi.
Gioca molto aggressivo, colpisce duro e non ha paura di andare in tackle, è praticamente una strong safety che gioca CB.
Il talento fisico è purissimo: al college vinse anche il titolo dello stato nel decathlon saltando 8 metri nel lungo e con i cento metri in 10.70, giusto per capirsi. La sua esplosività è ciò che gli ha consentito di fare almeno 3 intercetti (di cui uno a Big Ben)spaventosi in tuffo.
Deve ancora crescere in alcuni aspetti, in particolare nella comunicazione con le safety dato che alcuni TD lunghi che abbiamo preso quest'anno sono venuti proprio da questo problema.

AJ Bouye non ha le doti fisiche di Ramsey ed è il suo unico difetto: giocatore dalla tecnica difensiva sopraffina, movimento di piedi fluidissimo. Ha fatto una super stagione e a detta stessa di Ramsey al momento AJ è un cornerback superiore a lui.

Le due safety sono Barry Church (42) e Tashaun Gipson (39).
Tecnicamente Church sarebbe la strong safety e Gipson la free safety ma in realtà si interscambiano parecchio. Church è quello dei due che tende a faticare di più in coverage per cui viene attaccato maggiormente dagli avversari. Ha avuto qualche problemino di comunicazione con i cornerback nello scambiarsi il ricevitore che va profondo ed è un'area in cui dobbiamo stare attenti.
Gipson invece è molto bravo a leggere il gioco aereo e a farsi trovare pronto per gli intercetti.

L'ultimo da nominare è Aaron Colvin (22). Lui è il cornerback che entra in campo quando siamo in nickel (quindi molto spesso)al posto di Posluszny. Giocatore rapido, molto bravo nei tackle, a volte fatica un po' in coverage ed è uno di quelli presi maggiormente di mira nei mismatch.

ATTACCO:
QB: Bortles. Vi ho già raccontato abbastanza di lui, è assolutamente imprevedibile sapere come si sveglierà domenica per cui inutile aggiungere altro. :D

LINEA OFFENSIVA: è una linea solida, più che buona in pass protection mentre si fatica di più nel run blocking. Al momento è anche difficile da giudicare visto come gli avversari intasino il box.

TIGHT END: posizione debole. Lewis (89) è il veterano, un gigante sgraziato. Il suo punto di forza sono i blocchi, è praticamente un tackle mancato. :-D Purtroppo le sue mani sono abbastanza di pietra e l'agilità è quel che è. Quest'anno è stato utilizzato più spesso in red zone e nelle screen ma non parliamo di certo di una vera minaccia. Molto utile se si riesce a far partire il running game.
Dietro di lui ci sono Koyack (83) e O'Shanneughsy (80). Anche qui niente di speciale, lavorano molto anche loro nel bloccare per il running game ma nel nostro tipo di gioco i tight end sono poco usati nel gioco in aria.

RUNNING BACK: Fournette (27) lo conoscete tutti. Forza della natura quando sta bene ed ha un po' di spazio, non è stato più lo stesso dalla week 6 quando si è fatto male la caviglia. L'ha poi riaggravata ulteriormente in seguito e sta tenendo duro fino a fine stagione.
Chris Ivory (33) lo conoscete. Qualche fumble di troppo e pessimo in pass protection l'han relegato in panchina più spesso che no nell'ultima parte di stagione.
TJ Yeldon (24)è un piccolo Bell. Ottimo in pass protection, RB paziente, più elusivo che potente e ottimo nel ricevere fuori dal backfield. In uno schema come quello di Pittsburgh o NE farebbe molto meglio, da noi è un po' più sacrificato ma è il RB di fiducia nel terzo down o quando si è in un passing down dato che nè Fournette nè Ivory offrono le sue garanzie in pass protection.
Per ultimo c'è Corey Grant (30) che è un razzo umano ma è troppo leggerino e viene usato molto raramente. E' anche il kick returner.

Aggiungo il fullback Bohanon (40). Che dire...è un fullback :D

RICEVITORI:
Detto della mancanza di Allen Robinson, il corpo ricevitori è stato perseguitato dagli infortuni.
I due titolari rimasti sono Lee (11) e Hurns (88). Entrambi sono parecchio acciaccati, appena rientrati da infortuni pesanti alle caviglie.
I due rookie che sono emersi sono Keelan Cole (84) e Dede Westbrook (12). Piccoletti e rapidi hanno mostrato grandi cose (specialmente Cole nel battere lungo le difese) alternate a brutte drop.
Cole è il leader NFL di yard per catch, è rimasto a bocca asciutta contro i Bills dati i problemi offensivi generati da Bortles.
Ci sarebbe anche Mickens (85) che è il punt returner ma visto che sono rientrati Lee ed Hurns è difficile troverà spazio.

SPECIAL TEAM: croce e delizia della squadra hanno alternato cose grandiose a disastri completi.
Da tenere sempre un occhio alle fake: abbiamo realizzato 3 punt fake su 3 in stagione, anche in posizioni di campo rischiose.

Direi che è tutto, scusate il tomo. :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mer gen 10, 2018 11:11 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati

Iscritto il: 09/06/2007, 14:20
Messaggi: 769
Sesso: Nessuno
quando si dice un'analisi dettagliata.

grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: gio gen 11, 2018 9:45 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 13:52
Messaggi: 1813
Località: sempre più a fondo.
Sesso: Nessuno
fantastico, Ben. e vorresti andartene? Per punizione, dovrai riascoltare tutte le telecronache di Guido CIabatta dalla prima volta della nfl in video ai giorni nostri. ;-)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: ven gen 12, 2018 12:19 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1452
Sesso: Nessuno
Mamma mia linebacker, quella punizione sarebbe peggio delle torture medievali!! :-D
Grazie ad entrambi, avevo un po' di tempo e ho sforato un po' con le considerazioni.
Ne ho dimenticata una tra le più importanti: mentre la nostra defensive line è senz'altro un'ottima linea c'è da considerare che la linea offensiva di Pittsburgh è una delle migliori se non la migliore della lega in pass protection.
Arrivare a mettere pressione a Ben è molto complicato, anche nella prima partita faticammo molto in quello, fortunatamente riuscimmo a deviare alcuni lanci con le mani in aria alla line of scrimmage ma in termini di sack e pressioni bisognerà fare di più e contro quella linea non sarà facile.
Il tempo è dato piuttosto freddo ma non dovrebbe esserci troppo vento fortunatamente.

Non ho controllato le previsioni oggi ma fino a qualche ora fa il meteo dava invece tempo da lupi a New England.
Inutile dire che ci aspettiamo un'asfaltata dei Patriots ai Titans e così dovrebbe essere.
Tennesse però è una squadra fisica, la loro linea offensiva ed Henry solitamente escono alla distanza, sarei curioso di vedere cosa succederebbe se i Patriots non dovessero riuscire a prendere margine subito e il meteo iniziasse a diventare davvero ostile.
Bah, magari sto solo cercando di trovare motivazioni nel guardare una partita sulla carta scontata.

Dai ragazzi domani si riparte un'altra volta: iniziamo con Atlanta-Philadelphia.
Continuo a dare i favori del pronostico ai Falcons ma son convinto che gli Eagles a parte il QB abbiano tutto per mettere in difficoltà Atlanta.

Sui Jaguars non faccio pronostici se non che mai come domani per noi sarà importante l'impatto nel primo tempo.

Su Saints-Vikings è dura ma con una pistola puntata alla tempia dico Minnesota. Giocano in casa, sono un bel gruppo, hanno una grande difesa, un buon attacco e Keenum pare giochi con un immaginario ferro di cavallo portafortuna come ha detto Mike Zimmer qualche settimana fa. :D
Dall'altra parte anche i Saints sono completi, Brees a parte hanno un gioco su corsa superbo con i due RB molto bravi anche in ricezione.
Per me viene fuori un partitone.

Buon weekend di playoff a tutti! :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: ven gen 12, 2018 3:12 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2008, 12:43
Messaggi: 2470
Località: mickeyMao-land (Topo'anmen)
Sesso: Maschio
Falcons
Steelers
Saints
Pats

_________________
Quando non si ha uno stile, si puó avere qualsiasi stile.
- Bruce Lee


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: dom gen 14, 2018 1:50 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1452
Sesso: Nessuno
E dopo un inizio orrorifico sia di Foles che di Philadelphia ecco che gli Eagles han tirato fuori una bella partita con Foles che è stato assolutamente degnissimo una volta superato lo shock iniziale.
Atlanta male, magari non in senso assoluto ma dopo un ottima prima fase di gara non han saputo trovare continuità in attacco e risposte adeguate in difesa. Gli era stato pure regalato il vento in poppa e non han saputo approfittarne a dovere, senza naturalmente togliere meriti a Philadelphia.

Non riesco a vedere la diretta di New England, a domani e buonanotte!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: dom gen 14, 2018 3:48 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1452
Sesso: Nessuno
I Titans invece dopo un inizio promettente come prevedibile sono stati schiantati progressivamente dai Patriots.
Non bastassero le difficoltà nell'affrontare New England pure gli arbitri han piantato un paio di brutte chiamate a favore dei Patriots che han stallato un drive dei Titans e regalando un quarto down a New England (questa la chiamata più brutta) che si apprestava a calciare il punt dalla propria end zone.
Anche Romo che solitamente cerca di non commentare troppo le chiamate arbitrali era parecchio contrariato.
La partita ovviamente non è stata decisa da quello ma sono arrivate in un momento importante in cui Tennessee poteva iniziare un drive per riportarsi 14-14 dalle 50 o meglio ed invece si è trovata a subire il break del 7-21.
Ad ogni modo, nessuna sorpresa in quel di Foxborough.

Tra poche ore le altre due partite.
Molto sereno anche questa settimana per la nostra trasferta contro i rivali storici degli Steelers, vada come vada.

In serata invece Saints-Vikings con Bradford che è stato riattivato nel roster ma con Keenum che si giocherà una partita importantissima da titolare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: dom gen 14, 2018 9:51 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2008, 12:43
Messaggi: 2470
Località: mickeyMao-land (Topo'anmen)
Sesso: Maschio
Io vorrei essere sicuro che il vecchio Bea abbia tutte le coronarie in ordine o sono esplose per la contentezza...

_________________
Quando non si ha uno stile, si puó avere qualsiasi stile.
- Bruce Lee


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: dom gen 14, 2018 10:34 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati

Iscritto il: 09/06/2007, 14:20
Messaggi: 769
Sesso: Nessuno
incredibile.

mai al mondo avrei pensato che un risultato 45-42 premiasse i Jaguars.
pensavo potessero farcela, ma credevo grazie a una prova monstre della difesa in una partita a punteggio relativamente basso..

chapeau, comunque.
anche se a Boston devono tornare i difensori feroci, perchè subendo 40 punti non hanno nessuna chance di vittoria.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: dom gen 14, 2018 10:48 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1452
Sesso: Nessuno
Senza parole, sono svuotato: ieri era il mio compleanno, passata la notte insonne con la febbre e i ragazzi mi hanno fatto un regalo IMMENSO.

Le considerazioni tecniche le lascio a domani, oggi c'è solo goduria.
Gli ultimi due mesi con tutta la stampa NFL che parlava solo di New England-Pittsburgh per la finale di Championship, son due settimane che gli Steelers han fatto gli sboroni senza neanche calcolarci.

Due settimane che parlano, giusto di stamattina il tweet di Bell:
I love round 2’s...we’ll have two round 2’s in back to back weeks...
5:51 AM - Jan 14, 2018

Nessun rispetto per la squadra che te ne aveva suonate 30 in week 5, trattati come una formalità da sbrigare e proprio per questo ero strafiducioso per la partita di oggi (e perchè quando l'offense è minimamente funzionale son problemi per tutti), i ragazzi si sono segnati tutto e da underdogs si esaltano da matti.

Cuore grande e palle immense perchè andare a Pittsburgh dai rivali di sempre e vincere così dominando a tratti e reagendo colpo su colpo quando sembravi aver perso l'inerzia è da squadra che ha le palle.

Nella gioia però devo mandare affanculo il defensive coordinator che da quando siamo andati sopra 28-7 ha fatto di tutto per far rientrare gli Steelers in partita again and again.
Ma come dicevo ci penserò domani alla tecnica, troppa gioia ora come ora.

Wow.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: lun gen 15, 2018 12:26 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 13:52
Messaggi: 1813
Località: sempre più a fondo.
Sesso: Nessuno
mi spiace solo per una cosa: alla fine, i Pats avranno ancora dei benefici. Jacksonville è supercaricata dal punto di vista emotivo, ma, fisicamente, una partita del genere contro una squarda rognosa e sporca come gli steelers, ti segna parecchio. Lascio a lui, ovviamente, il commento tecnico del match, dato che è parte in causa. Anche se devo carognescamente chiedergli, se le coperture sui ricevitori di Pittsburgh, con il ricevitore sempre davanti al difensore che lo trattiene sistematicamente per la maglia, sono la nuova frontiera per il gioco dei defensive backs :-D .
Sulla partita dei Pats con i Titans, avete già detto tutto. Già in partenza non c'era molto da fare, Mariota da solo non basta (anche perché spesso il suo coraggio gli fa vedere rosso e sbaglia anche cazzate che non sbaglierebbe mai con un po' di calma). Per il resto, l'ossatura di N.E. è sempre forte e robusta, difficile fregarli se non hai un buon organico completo e qualche idea particolare.
Philadelpia ha vinto grazie ad una condotta di gioco estremamente intelligente. L'OC ha saputo alternare il gioco molto bene, Foles la sua esperienza ce l'ha, oltre a una discreta classe. Per cui, quando è stato il momento, è andato in aria (ottenendo anche qualche penalità sanguinosa per la dabbenaggine dei db dei falcons) Quando tutti si aspettavano continuasse a bombardare coma ai vecchi tempi, ha iniziato a giocare sula terra, sfruttando la forza d'urto di Blount e l'agilità degli altri runners. Football anni '70, ma che logora la difesa e cambia le carte in tavola di colpo, creando confusione. I Falcons non cambieranno mai. Giocate deliziose, ma, poi, quando devi tirar fuori le palle con una difesa rognosa come quella degli Eagles, allora ti sciogli. Se gli owners di Phila non avessero avuto l'"idea meravigliosa" di disfare la squadra per darla in mano a quel dilettante di Chip Kelly, ho l'impressione che almeno una finale sarebbe stata diversa da quelle che abbiamo visto nelle ultime stagioni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: lun gen 15, 2018 9:06 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2008, 12:43
Messaggi: 2470
Località: mickeyMao-land (Topo'anmen)
Sesso: Maschio
linebacker ha scritto:
Anche se devo carognescamente chiedergli, se le coperture sui ricevitori di Pittsburgh, con il ricevitore sempre davanti al difensore che lo trattiene sistematicamente per la maglia, sono la nuova frontiera per il gioco dei defensive backs :-D .


Questo vorrei chiedertelo maliziosamente anche io perché ci sono state un paio di chiamate chiave in questo senso e a me alcune pass interference sembravano clamorose. Anche perchè, Ben, tu te ne sei lamentato spesso dell'arbitraggio avverso. ;)


Punzecchiature di Ben a parte - che giustamente se ne fottesegherà dopo l'impresa di ieri :) - io sono stato in piedi fino alle 2 a vedere quella roba incredibile successa in Minnesota. Mai visto un finale di partita così. Assolutamente esaltante. I Saints si rimproveranno le due safety che cozzano tra loro e lasciano il ricevitore, incredulo, andare in endzone (sarebbe bastato permettere qualunque tipo di ricezione, eccetto un TD, e poi placcare. Non c'era tempo manco per un fieldgoal) ma in realtà devono fustigarsi per non essere scesi in campo nel primo tempo. Detto questo Alvin Kamara è il rookie dell'anno: arma incredibile sia nelle corse sia nel corto medio raggio come ricevitore. Impressionante.

_________________
Quando non si ha uno stile, si puó avere qualsiasi stile.
- Bruce Lee


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2037 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 124, 125, 126, 127, 128, 129, 130 ... 136  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: CroCop, Google [Bot] e 59 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010