Oggi è mer nov 21, 2018 8:40 am

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2160 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 135, 136, 137, 138, 139, 140, 141 ... 144  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: lun set 10, 2018 8:51 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 13:52
Messaggi: 1875
Località: sempre più a fondo.
Sesso: Nessuno
felice di rivedervi più agguerriti che mai. ragazzi!. ho guardato pochissimo, cercherò di fare ammenda. Concordo con Ben sul discorso Packers. l'impressione è stata negativa, poi Rodgers infila i suoi lanci e si fa due o tre balletti in mezzo alle difese avversarie, e i conti tornano. ma non può andare sempre così. Considerato, poi, che siam solo alla prima ed ho visto cose ancora da pre-season.
Cincinnati mi ha dato la stessa impressione. Dalton trova, come il solito, un paio di bombe per le mani buone dei ricevitori, e da indianapolis avanti ti ritrovi ribaltata la situazione. Mixon mi è parso già in condizione più che buona. Il ritorno di Eifert, sempre se tiene, è un'arma assoluta. Non ho visto positivamente gli incroci in linea, d'attacco, soprattutto sul lato destro. Credo ci sia ancora molto da lavorare, dato che a Dalton, ad un certo punto, son venuti i 5 minuti perché si sentiva troppo sotto pressione.Adesso mi guardo qualcosetta in replica. di Pittsburgh, prima che il pc si bloccasse, ho visto l'inizio in condizioni meteo vomitevoli (più ancora che la neve, la pioggia è quella che ti fa fare gli errori più assurdi, e, soprattutto, in continuazione), con i vostri input, me la rivedo di sicuro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mar set 11, 2018 8:43 am 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2008, 12:43
Messaggi: 2539
Località: mickeyMao-land (Topo'anmen)
Sesso: Maschio
Dovrei essere super-pumped ma tengo i piedi per terra. Al netto di una giovane difesa che darà soddisfazioni, non ho mai visto giocare Stafford così male. Una partita con 5 intercetti non fa testo.
Quello che mi è piaciuto, oltre la summenzionata difesa, è stata la testa del giovane QB che dopo un primo lancio scellerato da QB dilettante (una palla in movimento in orizzontale: il difensore non aspettava altro per saltare l'uomo e portarla in endzone) e inevitabile pick-6, e poche azioni dopo la tasca che collassava risultando in un sack, non si è scoraggiato e ha fatto il suo. Tutte cosine semplici e a modo, ma la squadra è solida, il ragazzo di più, e sebbene si prenderanno tante mazzate da team più scafati (NE li ho visti belli scatenati domenica...) qualche sorpresa e soddisfazione potrebbero davvero darla. Però davvero tanto realismo è un team di terza fascia.

_________________
Quando non si ha uno stile, si puó avere qualsiasi stile.
- Bruce Lee


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mar set 11, 2018 9:45 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1512
Sesso: Nessuno
Bentornato linebacker! :amici:

Non ho ancora finito di riguardare le partite di domenica ma ho visto quelle del monday night e concordo totalmente Vinz, anche a me è piaciuta molto la reazione del rookie dopo che ha abboccato sul primo intercetto. Buonissimo carattere che nella sua situazione era quel che più contava.
Sono stato contento di vedere Neil Sterling (ex Jaguars) fare qualche buona ricezione, mi è piaciuto come ha gestito la partita il vostro nuovo offensive coordinator, eravate ben messi in campo e ben preparati dallo staff e hanno attaccato bene le debolezze (alcune inaspettate) di Detroit.
Spirito e disciplina di livello.

I Lions sono stati una sorpresa in negativo, senza nulla togliere ai Jets.
La loro run defense è stata qualcosa di orripilante, costantemente bucati sulle corse esterne, gap mancati, palese incapacità nei placcaggi in tutte le fasi. Credo che i RB di NY abbiano avuto una media di 7 yard per corsa, una roba che non ti puoi permettere di subire.
A livello offensivo forse peggio. Poi voglio dire hai avuto il regalo di partire 7-0 e anzichè bilanciare il gioco chiami solo pass play e ti fai intercettare come un pollo restituendo il favore.
Come hai detto Stafford stranamente malissimo. Ok che si è fatto male al ginocchio ma quando sembrava la partita si fosse rimessa su binari accettabili ha lanciato due intercetti uno più brutto dell'altro (uno addirittura in triple coverage, quasi neanche a leggere il gioco ma solo a lanciare tanto per far qualcosa). Ai Jets è bastato restare disciplinati e raccogliere.
La croce la butterei parecchio anche sul coaching staff, primo perchè appunto la difesa era completamente impreparata anche solo sui fondamentali e secondo perchè il playcalling offensivo è stato qualcosa di assurdo.
Vediamo come se la cava Patricia ora che non ci sono Tom e Bill (e le flag :P) a sistemare le cose.


Rams-Raiders è stata abbastanza divertente ma anche qui qualità del gioco molto bassa a tratti. Penalità come se piovessero, gli arbitri a tratti hanno esagerato. Vedi il sack di Aaron Donald per forzare un terzo down e trenta trasformato da una unnecessary roughness eccessiva in primo down e 15 yard di penalità. Questo tipo di flag mi infastidiscono davvero, rischi di cambiare una partita (infatti Oakland poi è andata a punti sul drive).
Si è visto che i Rams hanno fatto una preseason senza praticamente mai schierare i titolari perchè ci han messo un po' a trovare il ritmo in entrambe le fasi.
Nel primo tempo i Raiders han retto bene e hanno approfittato anche loro di davvero pessimi placcaggi di Los Angeles. Tanti check down e corse a 7-8 yard dalla linea di down che sarebbero dovuti essere fermati lì e che invece i difensori di LA si son fatti sfuggire.
I Rams sono cresciuti col passare dei minuti e va sottolineata la gran prestazione della linea offensiva: Goff ha avuto quasi sempre una vita per lanciare sia in play action che in dropback. E se fosse stato più preciso (avrebbe potuto fare decisamente meglio in alcuni frangenti) e i ricevitori meno propensi ai drop il risultato sarebbe stato ben più pesante. Una volta che si sono riportati avanti e le run sono diventate un'opzione i Raiders non hanno più avuto speranza anche perchè se non metti pressione al QB non vai da nessuna parte (Khalil Mack fa ciao ciao con la manina).

Va anche sottolineata la brutta prestazione di Derek Carr che non ha dato incoraggianti dopo l'involuzione dello scorso anno, un po' di pari passo con il calo di Amari Cooper. Nel primo tempo ha mosso palla bene, nulla di clamoroso ma quantomeno efficace. Nel secondo tempo l'attacco di Oakland è stato un vero disastro e nel momento del bisogno Carr se l'è giocata davvero male, 3 intercetti soprattutto in quel modo hanno pesato tanto anche se era palese i Rams fossero in continuo crescendo.

Concludendo come ha detto linebacker e come dicevo nel mio ultimo post: belle emozioni ma c'è da alzare la qualità del gioco perchè tra placcaggi, gap control e ball security non si siamo proprio. Ma in fondo le prime partite servono anche a questo.

Approfitto di questi giorni per riguardare le altre che abbiamo già menzionato.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mar set 11, 2018 12:56 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2007, 8:26
Messaggi: 934
Località: Milano
Sesso: Maschio
Rieccoci qua, dopo 7 mesi di quasi noia.

Per questa prima giornata ho visto poco, solo le partite della AFC north, anche se voglio vedere KC e Tampa Bay.

Ravens - Bills praticamente non è stata giocata, I Bills, vista anche la 3a di preseason contro i Bengals, sono dei seri candidati per la peggior squadra della lega quest'anno, Peterman si conferma un bidone, devono sperare che Allen cresca in fretta ma la OL è inesistente. I Ravens sembrano parecchio migliori dell'anno scorso, la concorrenza sembra aver costretto Flacco a tornare ad essere decente e quest'anno hanno dei ricevitori. La difesa è la solita garanzia, ma tutto va rivisto contro squadre degne, giovedi vengono a Cincinnati da favoriti, vedremo.

Browns - Steelers è un altra partita che a mio avviso non fa testo, colpa meteo e giornata no di Big Ben. I Browns non sono riusciti a vincere nonostante 5 turnover (la statistica era tipo 130-4 per le squadre che beneficiano di 5 TO) e questo la dice lunga su quanta strada debbano ancora fare, è un cantiere continuo, cambiano 3 o 4 giocatori alla settimana e H. Jackson, alla terza stagione, sembra proprio non avere alcuna idea chiara. Sarebbe melio lasciasse perdere e tornasse a fare l'OC da noi. Comunque un po' di talento in più ce l'hanno e 3 o 4 partite quest'anno potrebbero anche vincerle. Gli Steelers mi sono sembrati esattamente identici all'anno scorso, nel bene e nel male, restano la miglior squadra della division ma senza Bell di strada nei PO ne faranno poca.

Più tardi scriverò qualcosa di più dettagliato sui Bengals, per chi fosse così masochista da leggerlo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mar set 11, 2018 7:06 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1512
Sesso: Nessuno
E bentornato anche a te Painkiller! :)

Ovviamente a me farebbe molto piacere leggere quello che vorrai scrivere sui Bengals, approfondisci quanto vuoi che è bello saperne di più. :wink:
Anche io volevo scrivere un post sull'offseason/roster di Jacksonville ma o lo farò in settimana o la prossima.

Un paio di giorni di pausa per me dai rewatch dato che sono in debito di sonno.
Mi fa piacere solo sottolineare la buona prova di un mio vecchio pallino, Alex Smith. Partito bene anche con Washington, pulito, concreto, già in buona sintonia con i compagni.
Ottima prova anche di Adrian Peterson che si è unito alla squadra recentemente.
Deludenti i Cardinals.

Riguardo a Jets-Lions di ieri sera sono state interessanti le dichiarazioni di alcuni giocatori dei Jets che han detto di aver riconosciuto in anticipo diverse giocate che avrebbe fatto Stafford in base alla formazione e ai segnali.
C'è anche il video in cui dopo i segnali i difensori chiamano la screen sapendo in anticipo che avverrà.
Questo ci dice alcune cose: che NY ha preparato molto molto bene la partita e questo è un punto a favore di scout team, coaching staff e dei giocatori stessi.

E che i Lions probabilmente non hanno variato granchè nè il pacchetto rendendo facile l'analisi delle tendenze e soprattutto non han cambiato granchè dei segnali. Questo un po' mi sorprende perchè già nella stessa stagione le squadre cercano di variare un po' le due cose proprio per non risultare troppo prevedibili. Allo stesso tempo però la prevedibiltà era una delle principali critiche dei tifosi Lions all'offensive coordinator (che è rimasto lo stesso anche con l'arrivo di Patricia).
Di sicuro Detroit si è presa un bel ceffone. :-D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mer set 12, 2018 4:52 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2007, 8:26
Messaggi: 934
Località: Milano
Sesso: Maschio
Dunque, per parlare dei Bengals ripartiamo dal draft. Detto di Price, come previsto al 2° e 3° giro sono arrivati safety e linebaker, Bates III e Malik
Jefferson, sempre al 3° anche un DE, Hubbard, a sorpresa per me visto che il reparto era già affidabile, ma il giocatore è ottimo, era scivolato in basso nel
draft rispetto alle attese, è dell'Ohio nonchè tifoso Bengals, quindi OK. al 4° invece l'erroraccio: Walton, un RB inutile e che in preseason ha fatto cagare e
che ci ha costretto a rinunciare a Brian Hill, firmato poi da Atlanta, che non è un fenomeno ma si era sempre comportato ottimamente nelle poche occasioni
avute. Al 5° giro due Cornerback, Harris e Phillips, che ci possono stare, e poi un DT veloce, Brown, altra mossa poco comprensibile, visto che siamo già a
posto con Atkins e Glasgow mentre ci manca il nose tackle ciccione per stoppare le corse. infine al 7° un OL subito rotto, Taylor, un QB bidone già tagliato,
Woodside, e Auden Tate, un WR che invece potrebbe rivelarsi una delle steal del draft.

Fino ad ora Price ha avuto parecchie difficoltà, fa fatica sia in pass protection che sulle corse, esemplare la prima azione della partita coi Colts, dove è
stato scaraventato a terra dal NT avversario che si avventato su Dalton costringendolo a lanciare una merda molle intercettata che a momenti ci costava un TD.
E' comunque già ora meglio di Bodine e non può che migliorare, quindi su di lui sono ottimista. Voto 6+

Bates sembra nettamente il miglior acquisto al draft, si è già guadagnato il posto da titolare, cosa veramente inusuale con coach Lewis che tradizionalmente
preferisce i veterani. In più dovrebbe essere un cacciatori di palloni, cosa che non si è ancora vista e che ci manca terribilmente da quando non c'è più Reggie Nelson. Voto 8.

Malik Jefferson invece ha giocato pochissimo e neanche tanto bene, per di più in un reparto dove siamo in difficoltà. Nei filmati del college mi sembrava molto
meglio, speriamo sia solo un problema di adattamento. Voto 6 sulla fiducia.

Hubbard è stato un altra sorpresa positiva, come detto non ci serviva particolarmente, ma si è comportato benissimo. Coi Colts è stato anche usato come
fullback puro nell'azione che ha portato al td su corsa di Mixon. Se continua così il prossimo anno sarà starter sicuro al posto di Michael Johnson. Voto 7,5.

Walton come già detto ha fatto cagare ed era inutile. Niente altro da aggiungere. Voto 4.

Gli altri sono ancora difficili da giudicare, anche se non mi sembra siano fenomeni. Qualche parola in più la merita invece Auden Tate, preso come ultima scelta, scivolato così in basso perchè alla combine ha fatto le 40yds da lumaca ma ha mani eccellenti e un fisico quasi da tight end, in allenamento ha fatto sfracelli sia contro Kirkpatrick che, sopratutto, contro Jackson. vedremo in futuro ma per lui le premesse sembrano ottime.

to be continued...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mer set 12, 2018 6:11 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati

Iscritto il: 09/06/2007, 14:20
Messaggi: 778
Sesso: Nessuno
sorprese della giornata le vittorie di Tampa e Jets, più per le proporzioni che per la W in sè.
soprattutto non avrei mai immaginato i Saints così in difficoltà in casa, contro una squadra peraltro senza QB titolare.

posto che ho dovuto imparare un'altra lingua per commentare AGod Rodgers, perchè in italiano avevo finito le parole, mi ha lasciato un po' l'amaro in bocca la capacità dei Browns di non vincere nemmeno a sto giro.

sì, ok, gli Steelers erano sopra bene e hanno avuto anche per primi il fg per vincerla, ma la gestione di Cleveland dei momenti chiave è stata da same old Browns...
ultima azione dei regolamentari, va bene, sei lontano, però l'unica cosa che non devi fare è perdere il pallone: lancio lungo e intercetto.
hai la palla in mano per primo all'ot, sei terzo & 1 e lanci ridando palla a Pitt...
palla in mano a 1.40 dalla fine dopo che sei sopravvissuto. non puoi fare tre lanci velocissimi a cazzo di cane ridando palla a Big Ben con un minuto e mezzo sul cronometro. 90% delle volte te se ncula...
poi ok, fai il miracolo e ti fai stoppare il Fg.
sono onesto, sono quasi sorpreso del fatto che gli Steelers non abbiano riportato in TD il fg bloccato o che non abbiano azzeccato l'hail Mary con 1 secondo sul cronometro.
sarebbe stato il solito finale Browns.

per chiudere, due perdite enormi per i Falcons (Neal e Deion, anche se Jones forse rientra a metà stagione). speriamo nulla di grave per Rodgers e Stafford


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: mer set 12, 2018 8:42 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 13:52
Messaggi: 1875
Località: sempre più a fondo.
Sesso: Nessuno
si è rotto anche Olsen, anche se i Panthers non sono mai più arrivati ai livelli dell'anno superbowl, era una delle chiavi dell'offense di Carolina. Tra l'altro, infortunio su parte già lesa in passato, brutta cosa.
Concordo con Ben sul discorso Redskins. che mi permette di fare un ennesimo appunto sul fatto che, seppur ad inizio stagione, certe oscenità non si dovrebbero vedere nella Nfl. Mi spiego: sanno anche i sassi che Alex Smith, quando è un paio di metri indietro rispetto alla sua posizione e continua ad arretrare, non ha certo in mente di correre. è sufficentemente freddo e molto eperto, e continua a lumare il campo per trovare un ricevitore libero. Come puoi essere così fesso da mandargli 4 o 5 giocatori addosso, sapendo che, così, il ricevitore sul breve o sul medio è matematico che resti libero? Pressare il qb non significa regalargli bersagli facili...
Pain ha approfondito i problemi della OL di Cincy. Quella di Sf, vista nel primo turno, magari tecnicamente sarà valida, ma gli ordini che riceve dalla panchina sono demenziali. Hai tre giocatori sul lato sinistro pronti a far pressione e un defensive back alto a poca distanza dalla linea di scrimmage, che legge, ma è in posizione di blizzer, cosa cazzo vai a raddoppiare il NT avversario, lasciando l'autostrada per Garoppolo libera? Non riesco a concepire, sinceramente, che dei superporfessionisti facciano cavolate simili.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: gio set 13, 2018 11:46 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1512
Sesso: Nessuno
Un saluto anche a smoke, quest'anno abbiamo fatto il pienone già dal primo turno. :-D

linebacker, come darti torto?
Poi su di chi siano le responsabilità ogni situazione è diversa...magari lì (nell'azione della OL di SF) sono stati i giocatori a non leggere la situazione e a sbagliare protezione?
Lo chiedo e lo dico parlando anche in senso generale, la mia sensazione è che tanti giocatori siano semplicemente pigri nello studio del gioco, degli avversari e nel lavorare con i compagni e poi si vedono cose come quelle che si stanno vedendo.
Che poi ci siano senz'altro responsabilità degli staff è sicuro ma spezzo anche una lancia a loro favore: con il sindacato giocatori che spadroneggia ormai possono allenarsi davvero pochissimo rispetto ad anni fa (vietati gli allenamenti doppi durante la preparazione ad esempio), credo che non sia facile preparare una squadra per tutte le fasi di gioco con tutte le limitazioni che la lega ha messo. Questo a prescindere da playcalling stupidi, insegnamenti sbagliati su come affrontare certe situazioni ecc.
Certo che poi se per paura degli infortuni in preseason tante squadre neanche li fan quasi giocare i titolari poi l'approssimazione è ancora maggiore...

@Painkiller: grazie per il riassunto post-draft/inizio di stagione e attendiamo il resto, magari domani dopo la partita. A proposito di Price si è visto anche Ragnow l'altra sera faticare un po', stessa cosa per Will Hernandez. Credo che come rookie in quelle posizioni un po' di adattamento ci sta eccome, soprattutto se non si ha attorno una oline forte e collaudata. Son curioso di vedere Bates su cui avevo buttato un occhio nel predraft.

Ravens-Bengals è già un bel banco di prova per capirne di più su entrambe le squadre dopo un inizio "morbido".

Ho visto le partite che mi mancavano ma dato che tra un paio d'ore si riparte direi che ci leggiamo domani con i commenti alla partita di stanotte. (e direi un paio di dovute considerazioni su quanto succede a Buffalo land e Grudenlandia :D) :wink:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: sab set 15, 2018 9:14 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1512
Sesso: Nessuno
Avendola vista per intero mi permetto un paio di commenti su Baltimore lasciando a Pain, se vorrà, di approfondire sui Bengals.

Dopo la passeggiata contro gli sciagurati Bills i Ravens han lasciato una brutta impressione
La linea offensiva è stata sopraffatta dall'ottima dline di Cincy, gioco a terra poco produttivo e un Flacco spesso tanto statuario quanto impreciso.
Il primo intercetto davvero brutto, ha letto male la coverage, ha fatto capire a tutti dove sarebbe andato con la palla, lancio brutto e bravo Bates ad approfittarne.
Anche i due drive da TD che li han riportati un po' sotto son stati graziati prima dal fatto che nè Bates ingolosito da un secondo intercetto, nè gli altri due difensori attorno a Brown siano riusciti a chiudere sul passaggio lungo (brutto, lento, corto). L'altro da una pass interference in end zone (che secondo me non c'era, anche se la maglia un pelo tirata sotto l'ascella ha dato il pretesto all'arbitro fiscale) che li ha portati sulla goal line.
Il modo in cui stanno utilizzando Lamar Jackson in combo con Flacco al momento non entusiasma e credo innervosisca solamente il titolare e in parte anche il rookie.

Anche a livello difensivo, soprattutto nel primo tempo, sono stati sopraffatti dai Bengals. Poco incisivi nel chiudere le corse sono stati presi letteralmente distrutti nella slot e tra le safety dove sono andati tanti completi di Dalton.
Parlando di safety direi decisamente orribile l'angolo preso da Weddle sul terzo TD di AJ Green nonostante fosse 20 yard dietro a diagnosticare l'azione :D

Domenica ci sono altri match decisamente importanti e di livello.

Parto con Jacksonville per la partita di regular season più attesa: New England.
In città non si aspetta altro, #mylesjackwasn'tdown (magari dopo le scuse degli arbitri per gli errori di gennaio a sto giro ci regalano qualcosa :D) è diventato virale in tantissime attività commerciali, dovrebbe esserci un bel clima allo stadio.

A livello tecnico/tattico i punti chiave sono chiari. Muovere palla, tenere il possesso ed essere disciplinati. Evitare quanto più possibile la soft zone in difesa e vendere cara la pelle.
Vediamo se ci sarà Fournette, uscito per infortunio contro i Giants e che non si è allenato. Spero si riesca a mandare Corey Grant nello spazio qualche volta e vediamo cosa ha in mente Hackett con gli altri ricevitori.
Ad ogni modo sono tranquillo/sereno, la vittoria contro NY è stata importante per darci più margine di manovra in questo inizio di stagione, partire 0-1 sarebbe stato deleterio.

Ci sono altre partite in giornata decisamente importanti, di tutto interesse e speriamo spettacolo: da Panthers-Falcons ai Vikings che secondo me hanno buone possibilità di espugnare Green Bay, una potenzialmente esplosiva Kansas City-Pittsburgh, nella notte una intrigante Giants-Cowboys.

Due accenni ad un paio di situazioni di cui parlavo: a Buffalo Allen è stato nominato il nuovo titolare. Comprensibile visto il disastro della situazione Peterman ma non credo proprio sia la situazione ideale. Allen è un progetto, avrebbe avuto bisogno di lavorare e migliorare ed essere inserito in un contesto diverso.
Ok che manca Bosa ma i Chargers hanno buone possibilità di devastare la linea offensiva dei Bills e rendergli la vita molto molto difficile.

Capitolo Oakland con Gruden che ha velatamente un po' accusato Carr di aver mancato diversi ricevitori. La situazione ai Raiders è tutt'altro che rosea e dopo le mosse (secondo me pessime, ma quantomeno controverse) fatte in offseason direi che Gruden dovrebbe stare un attimino più abbottonato.

Buon weekend di football ragazzi!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: sab set 15, 2018 11:11 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 12/01/2007, 23:27
Messaggi: 12668
Località: Milano
Sesso: Maschio
Gli esperti del forum considerano più forte Payton Manning o Tom Brady? e parte loro chi è stato il miglior QB degli ultimi 30 anni?

PS: intendo solo come giocatore,tecnicamente/fisicamente/tatticamente e anche come leader...ma le vittorie sono di squadra e non contano èer la mia domanda


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: sab set 15, 2018 11:58 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 13:52
Messaggi: 1875
Località: sempre più a fondo.
Sesso: Nessuno
ultimi 30 anni, e forse, in assoluto, Montana. altri tempi, si stava molto di più nell tasca. Ma era un leader incredibile. Riusciva a far credere a gente come Roger Craig di avere le mani per ricevere lanci di 40 yds...quando dava un consiglio ai coaches o alla proprietà per il mercato, anche per quello della difesa, lo ascoltavano. Ricordo di quando fece prendere l'appena tagliato Burtt, NT dei Giants, dal maciapiede. Burtt lo aveva spedito in ospedale un paio di stagioni prima. MOntana disse semplicemente: "Prenderlo subito. se riesce a passare la nostra Ol, passa attraverso tutte le altre". Risultato, quell'anno Burtt si prende il posto di titolare, e, da waiver che era, si prende il titolo di campione NFL. Un gradino più in basso, Bradshaw. Tra attacco e difesa, aveva così tante stelle in quella Pittsburgh delle meraviglie, che fallire sarebbe stato da impiccagione. Fu molto bravo a saper gestire un attacco fatto di all-stars, contro altre compagini 8Cowboys, Raiders, Dolphins) da leggenda.
Brady e Manning? Alla luce dei fatti, Brady. Anche se ha giocato in un team con un coach particolare, in quanto ad accanimento per vincere a tutti i costi, alla fine ha dato un'impronta importante ad una dinastia.

Ho visto anch'io I Bengals. è sempre la stessa storia: quando Dalton ha Green (ed Eifert) a disposizione, è come linus con la coperta. Diventa chimico internazionale, pittore rinascimentale, scultore, poeta. persino difensore dei deboli dal punto di vista fisico...se glieli togli, ecco Charlie Brown, pasticcione, limitato. La foto della situazione credo si veda in uno dei tre td di Green, in cui resta impassibile, fermo, nonostante un blitz centrale del linebacker dei Ravens. Non sono mai stato qb, ma, nell'altro ruolo, ci ho giocato. Non c'è niente di più difficile che dominare l'istinto, quando vedi arrivarti direttamente in faccia da un buco centrale un treno in corsa, a spostarti e muoverti, perdendo momentaneamente il timing per il lancio. Questo, anche perché sai che in ogni caso, una botta ti ariva anche se scarichi palla. Lui, invece, ha aspettato finchè non è stato il momento giusto di scodellare la palla a Green per i 6 punti. In questo periodo, l secondarie stanno lasciando piuttosto a desiderare. Per un intercetto o due che fanno, poi ciccano placcaggi o vengono tagliate fuori con un blocco. Se non fosse inciampato da solo, il runner dei Ravens andava fino in fondo, con un semplice blocchettino di un compagno. Lo stesso dall'altra parte. Green è, se in forma, il miglior ricevitore Nfl. Però, vederlo spianar eil difensore ed andarsene in tranquillità...decisamente un po' troppo. Non mi son piaciuti neanche i linebackers delle due squadre. In linea, vedo invece Dunlap in spolvero. è la seconda partita che crea problemi enormi al suo diretto antagonista ed è sempre con le mani addosso o in faccia al qb. Flacco a sprazzi, comunque vedremo un po' le prossime, se e quanto miglioreranno le due squadre. Ho riguardato un po' le partite del 1 turno. Credo che la più vera, almeno tatticamente, sia stata Falcons - Eagles. Atlanta trova sempre il modo per ingarbugliare l'attacco di Philadelpia. In pratica, è stata una mini replica dello scontro di playoff, con Foles che, a parte il trick play stile superbowl, ha preferito fare come nell'occasione scorsa, andando più per la terra che per l'aria. Ed anche stavolta, gli è andata bene, Con il running game che ha risolto la situazione. I FAlcons ci han provato sino in fondo, ma manca sempre loro qualcosa per riuscire a mettere in difficoltà psicologica l'avversaria. Mi son anche, sulla scorta dei commenti precedenti, riguardato Browns - steelers. Condivido le impressioni di tutti. Partita assurda, buttata dai Browns visti gli infiniti regali di Big Ben e soci. Il gioco sulla terra di Pittsburgh funziona benino, gli schemi son rimasti quelli e i giocatori fanno il loro. Solo che Bell è uno che non solo ti segna i td, ma ti inventa la giocata della partita. Gli altri runners, segnano. ma non risolvono un match. Roethlisberger mi è parso fortemente incasinato, sempre a cercare di forzare. Alla fine, quando ho visto Boswell sbagliare il calcio in OT, mi è venuto in mente Tavecchio. Chissà perché gli statunitensi devono sempre fissarsi a dipingere gli atleti secondo clichet. Anche se qualche volta, porta fortuna. L'ultimo caso di giocatore perennemente considerato backup, adesso ha sulla maglia lo stemma di detentore del superbowl...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: dom set 16, 2018 10:48 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 12/01/2007, 23:27
Messaggi: 12668
Località: Milano
Sesso: Maschio
Sarà..
Quindi anche nel football americano piace il campione vintage e quelli del passato son sempre considerati milgiori

Ho letto un po' le cifre di Montana e non primeggia in nulla. Sono rimasto molto deluso da quelle di Dan Marino e Troy Aikman,altri 2 QB degli anni 90 che ricordavo

Mentre come cifre il migliore sembra essere Aaron Rodgers che ha ancora qualche anno di attività davanti (molti arrivano pure a 40 anni,dev'essere un ruolo non troppo dispendioso). Chissà se a fine carriera potrà essere considerato il piu forte


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: dom set 16, 2018 10:58 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2009, 13:52
Messaggi: 1875
Località: sempre più a fondo.
Sesso: Nessuno
come dicono negli Usa, esistono le bugie, le grandi bugie e le statistiche. Senza nulla togliere a Rodgers, ma il problema non sta nelle cifre, ma nella leadership. MOntana era riconosciuto come capo, dava consigli e lavorava con tutti. Rodgers, e qui sta il limite che non lo ha portato a vincere di più, ha un carattere invece pessimo e disgregante. I coaches che vanno a GB sanno in anticipo che dovranno venire a patti sempre e comunque con lui. altrimenti, senza tante storie, va dall'owner e gli chiede la testa del coach sgradito. Un carattere forte, doveva averlo, visto che l'eredita di Favre era pesantissima. Ma si è rivelato un boomerang. Non si tratta di amare il vintage, ma di osservare le caratteristiche dei giocatori, non solo per quello che fanno direttamente, ma, soprattutto, per come fanno rendere la squadra. Ho citato Craig. Ma neanche Rice sarebb diventato il miglior receiver di tutti i tempi, con un altro qb.
A parte tutto, vorrei qualcuno mi spiegasse due cose: cosa si sta facendO fitzpatrick che, se riesco a procurarmelo, torno in campo e mi faccio almeno una mezza stagione a nove qui da noi, e, soprattutto, il backfield difensivo degli Eagles cosa aveva bevuto. Avere un qb da oltre 300 yds e perdere la partita così, credo sia masochismo puro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] NFL
MessaggioInviato: lun set 17, 2018 12:32 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 07/08/2010, 11:49
Messaggi: 1512
Sesso: Nessuno
E' tardi e ho un mal di testa/cervicale allucinante oggi per cui giusto due cose veloci: goduria pazzesca!

-Un grazie all'arbitro che si è tenuto la flag in tasca sul 4 down in cui stavano per fare il punt su un offside nostro. E un grazie al Patriot che non ne ha approfittato. Una volta che una flag semi-importante (eravamo comunque sopra di 11 ed erano inchiodati sulle 10) resta in tasca a favore nostro.

-I Patriots ringrazino il fumble del rookie DJ Chark (gran giocata di Gilmore comunque) oppure oggi andavano a casa con 50 punti sul groppone, non c'era proprio partita.

Immensi tutti, Bortles partita stratosferica, idem Cole.

La faccia di Belichick che non aveva più idea di come difenderci, quella di Brady inchiodato in panchina a guardarci marciare e quella di Gronk reso uno spettro dalla difesa mi faranno dormire super sereno.

Notte ragazzi!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2160 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 135, 136, 137, 138, 139, 140, 141 ... 144  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010