Oggi è mer ago 16, 2017 8:36 pm

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1827 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 117, 118, 119, 120, 121, 122  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 9:46 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso

Iscritto il: 09/09/2014, 9:51
Messaggi: 5888
Sesso: Maschio
Termopiliano ha scritto:
ps: Che in Italia, e non da ieri, c'è un clima pesante e "bipartisan" contro gli immigrati e l'immigrazione incontrollata e fuori dubbio. Del resto basta vivere il paese reale per capirlo. Qualche giorno fa qualche giornalista intervistò dei vecchi militanti del PD all'uscita di una festa di partito, il tenore delle dichiarazioni rilasciate era molto simile a quelle che avrebbe rilasciato un leghista. E' innegabile che la pancia del paese (passami sta orrida espressione) senta il problema immigrazione come reale e concreto. Nessuno nega ciò. Anche se poi le cose vanno sempre contestualizzate.


veramente?
no perchè se leggi qui sul topic ci sono tanti utenti che dicono che non ce nessun problema immigrati in Italia e gli unici che si lamentano sono solo 4 facinorosi e qualche vecchietta di paese.

E sulla stessa onda, "non esiste problema immigrazione" è Repubblica, Unità, partito democratico e fino a qualche mese fa anche Corriere e La Stampa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 11:43 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 11/08/2011, 0:05
Messaggi: 11086
Sesso: Maschio
[Scopri] Spoiler:
Termopiliano ha scritto:
SoTTO di nove ha scritto:
Storiella vera.
L'altro giorno, così per curiosità, ho chiesto ad un amico (per inciso un signore più anziano, passato dai radicali fino al PD) chi fosse quel ragazzetto marocchino che girava su una scassatissima bici camuffata da motorino vero e proprio.
Era una semplice curiosità, ormai si fa fatica a conoscere tutti, anche se i paesi sono piccoli, per via delle tante casette isolate preda di famiglie straniere perchè a basso costo d'affitto. (anche se poi paga, come in questo caso, pantalone)
L'amico, accompagnato dai sorrisini di un compare (pure lui di sinistra) che già aveva capito di chi parlavo, mi faceva sapere che era uno che abitava a pochi chilometri da noi e che era un po' che bazzicava il paese.
Un ignorante a sua detta (e ripeto non è il tipo orfano di Mussolini) ma la cosa più divertente fu quello che gli chiese la prima volta che si fermò a parlare con lui:
"Dov'è la Caritas qui?". :DDD


Questa storiella cosa dovrebbe dimostrare?

Tra l'altro tu del soggetto in questione non conosci nulla, non sai se è richiedente asilo (in attesa) o se ha altre tipologie di permesso di soggiorno. O magari è anche clandestino. Nel bene o nel male non hai grandi informazioni.
O forse il problema è che uno straniero sappia che la Caritas può in qualche modo aiutarlo?


Il fatto che abbia chiesto dov'è la Caritas cosa significa per te?
La Caritas aiuta molti stranieri ma anche molti italiani. Nella realtà del ternano la Caritas aiuta e da alloggio a diversi italiani (esperienza diretta). Chi è in difficoltà sa che la Caritas può mettere in atto alcuni tipi di aiuto (dal banale pacco alimenti ad altre cose più sostanziose).
Poi possiamo discutere sulla sostenibilità economica della Caritas e annessi e connessi.
Ma il fatto che il tizio abbia chiesto dove fosse la Caritas a me francamente non ci trovo nulla di così divertente. Magari ti diverti con poco...

ps: Che in Italia, e non da ieri, c'è un clima pesante e "bipartisan" contro gli immigrati e l'immigrazione incontrollata e fuori dubbio. Del resto basta vivere il paese reale per capirlo. Qualche giorno fa qualche giornalista intervistò dei vecchi militanti del PD all'uscita di una festa di partito, il tenore delle dichiarazioni rilasciate era molto simile a quelle che avrebbe rilasciato un leghista. E' innegabile che la pancia del paese (passami sta orrida espressione) senta il problema immigrazione come reale e concreto. Nessuno nega ciò. Anche se poi le cose vanno sempre contestualizzate.

termo era solo una storiella che non voleva dimostrare niente. Non mi sono infatti addentrato nei motivi per cui la sua famiglia mi sta sul cazzo.
Questo perchè il motivo dei sorrisini era chiaro a noi. Non è vero che non lo conoscevo, non conoscevo lui, ma quando ho scritto "mi hanno detto che abitava a pochi chilometri da noi", invece di scrivere è figlio di quelli di ......(per non essere troppo specifico nel mio racconto) ho capito benissimo di quale famiglia faceva parte. Sarbbe divertente raccontarti in mp i particolari ma non farebbe differenza. Ti dico soltanto che al nostro prete (credo che dopo Bergoglio venga lui come fautore dell'accoglienza) gli bastarono pochi giorni per pentirsi dell'aiuto che gli aveva offerto (spingendo anche, oltre alle donne della Caritas, anche diversi cittadini a donare qualcosa).
Non sto parlando della stessa famiglia (che per evitare di farsi portare via i bambini è sparita, chi dice tornata in Marocco), ma di parenti molto stretti.
In più quel ragazzo non era appena arrivato da doversi preoccupare di sapere dov'era la Caritas (che per inciso non ha sedi nel mio paesello ma solo alcune donne che attraverso la chiesa si prodigano negli aiuti).
Credimi, a pensare al mio vecchio amico (che da buon piddino non li può vedere) che si sente rivolgere quella domanda la cosa era abbastanza divertente. (e patetica conoscendo di chi è figlio)

Senza aprire il discorso Caritas.

_________________
Dòni, sa tirìa e cul indrìa, la capela la'n va avantei / Donne, se tirate il culo indietro, la cappella non va avanti. BITLIS
Quando la fatica supera il gusto e ora di lasciar perdere la Patacca e attaccarsi al lambrusco. Giacobazzi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 6:28 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2011, 15:04
Messaggi: 7350
Località: Pescara
Sesso: Maschio
manigliasferica ha scritto:
Termopiliano ha scritto:
ps: Che in Italia, e non da ieri, c'è un clima pesante e "bipartisan" contro gli immigrati e l'immigrazione incontrollata e fuori dubbio. Del resto basta vivere il paese reale per capirlo. Qualche giorno fa qualche giornalista intervistò dei vecchi militanti del PD all'uscita di una festa di partito, il tenore delle dichiarazioni rilasciate era molto simile a quelle che avrebbe rilasciato un leghista. E' innegabile che la pancia del paese (passami sta orrida espressione) senta il problema immigrazione come reale e concreto. Nessuno nega ciò. Anche se poi le cose vanno sempre contestualizzate.


veramente?
no perchè se leggi qui sul topic ci sono tanti utenti che dicono che non ce nessun problema immigrati in Italia e gli unici che si lamentano sono solo 4 facinorosi e qualche vecchietta di paese.

E sulla stessa onda, "non esiste problema immigrazione" è Repubblica, Unità, partito democratico e fino a qualche mese fa anche Corriere e La Stampa.


Ho detto che la pancia del paese sente il problema. Che il problema poi sia più o meno marcato dipende dal punto di vista. Non mi sembra che nessuno abbia la verità assoluta in tasca, soprattutto quattro/cinque sfigati (e mi ci metto anche io eh) che scrivono su di un forum che parla di porno.

Se tu citi l'Unità dovresti anche (di contro) citare quei giornali e quelle trasmissioni tv che ormai parlano solo di immigrazione come se fosse l'unico problema del nostro paese (il tema già l'ho affrontato qualche pagina fa).

Comunque sia mi sa che ti devi aggiornare.
Leggi Repubblica e ascolta quelli del PD (non tutti, ovviamente, ma molti si stanno allineando alla massa).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 6:48 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2002, 1:00
Messaggi: 48368
Località: Porn Valley, Utopiae Insula
Sesso: Maschio
la notizia non mi pare così inverosimile. il killer non sarebbe Delrio bensì Renzi.

Renzi teme e odia chiunque possa oscurarlo

inoltre Minniti appartiene ai vecchi DEM

Cita:
Pd, retroscena Renzi-Minniti: il segretario del Pd teme le ambizioni del ministro dell'Interno

Dietro lo scontro tra il ministro dei Trasporti Graziano Delrio e quello dell'Interno Marco Minniti ci sarebbe lo zampino del segretario del Pd Matteo Renzi. Il retroscena raccontato dalla Stampa descrive un clima da nervi tesissimi tutto interno al partito renziano, con l'ex premier particolarmente irritato per una serie di atteggiamenti del titolare del Viminale, un po' troppo "ambizioso" per i suoi gusti.
Sul fronte renziano è cresciuto un sospetto velenoso da quando è partita la linea dura di Minniti per contrastare l'emergenza immigrazione. Secondo "ambienti ben informati", riporta il quotidiano torinese, il ministro dell'Interno e quelli a lui vicini nel Pd avrebbero un piano ben preciso: attendere il crollo del Pd alle elezioni regionali in Sicilia per sferrare l'attacco finale alla segreteria Dem. Uno scenario già successo a Walter Veltroni, costretto a dimettersi dopo la sconfitta alle regionali in Sardegna, ma che Renzi stesso avrebbe archiviato come: "Cazzate. So bene che alcuni considerano le regionali siciliane come uno spartiacque, ma mi pare tutto molto fantasioso. A cosa pensano - avrebbe detto Renzi ai suoi - a una crisi di governo o a un cambio di segretario a un passo dalle urne?".
Resta l'irritazione di Renzi per quel continuo scalpitare di Minniti, per quel cercare "continuamente la rissa con tutti: non serve - aggiunge Renzi - perché sta lottando come un matto, sta facendo un buon lavoro e questo gli è riconosciuto". A far saltare la mosca al naso del segretario Pd è stata la decisione del ministro dell'Interno di disertare l'ultimo Consiglio dei ministri, quello in cui si sarebbe dovuto chiarire con Delrio per il comportamento della Guardia costiere - sotto la sua responsabilità - che avrebbe agito ignorando il Codice sulla Ong. "Non può disertare un Consiglio dei ministri restandosene offeso e in disparte nella stanza accanto. E non può incupirsi se non gli viene detto ogni giorni che è bravo".
C'è un sospetto però che più di tutti ha convinto Renzi a chiamare direttamente Minniti, sulla carta per dargli un consiglio, di fatto per metterlo in guardia: "Quando si raggiungono vette alte - sostiene Renzi - non bisogna farsi prendere dalle vertigini". È innegabile quanta popolarità ha travolto il ministro dell'Interno in questo periodo. Un bagno di successo che secondo la sponda renziana rischia di fargli montare la testa, magari aspirando a ruoli di maggiore visibilità, tipo la segreteria del partito o addirittura Palazzo Chigi.

_________________
1° Militare: C'è qualcuno che sa dove andiamo?
2° Militare: Nel Bananas, parrebbe.
1° Militare: Ah! Si combatte per o contro il governo?
2° Militare: La CIA non vuole correre rischi questa volta. Metà di noi sono per, e l'altra metà sono contro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 7:02 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2005, 22:46
Messaggi: 17755
Località: Sticazzi.
Sesso: Maschio
Termopiliano ha scritto:
manigliasferica ha scritto:
Termopiliano ha scritto:
ps: Che in Italia, e non da ieri, c'è un clima pesante e "bipartisan" contro gli immigrati e l'immigrazione incontrollata e fuori dubbio. Del resto basta vivere il paese reale per capirlo. Qualche giorno fa qualche giornalista intervistò dei vecchi militanti del PD all'uscita di una festa di partito, il tenore delle dichiarazioni rilasciate era molto simile a quelle che avrebbe rilasciato un leghista. E' innegabile che la pancia del paese (passami sta orrida espressione) senta il problema immigrazione come reale e concreto. Nessuno nega ciò. Anche se poi le cose vanno sempre contestualizzate.


veramente?
no perchè se leggi qui sul topic ci sono tanti utenti che dicono che non ce nessun problema immigrati in Italia e gli unici che si lamentano sono solo 4 facinorosi e qualche vecchietta di paese.

E sulla stessa onda, "non esiste problema immigrazione" è Repubblica, Unità, partito democratico e fino a qualche mese fa anche Corriere e La Stampa.


Ho detto che la pancia del paese sente il problema. Che il problema poi sia più o meno marcato dipende dal punto di vista. Non mi sembra che nessuno abbia la verità assoluta in tasca, soprattutto quattro/cinque sfigati (e mi ci metto anche io eh) che scrivono su di un forum che parla di porno.

Se tu citi l'Unità dovresti anche (di contro) citare quei giornali e quelle trasmissioni tv che ormai parlano solo di immigrazione come se fosse l'unico problema del nostro paese (il tema già l'ho affrontato qualche pagina fa).

Comunque sia mi sa che ti devi aggiornare.
Leggi Repubblica e ascolta quelli del PD (non tutti, ovviamente, ma molti si stanno allineando alla massa).


a me divertono i tuoi schemi mentali.
quelli che non vogliono l'immigrazione incontrollata attuale sarebbero la "pancia" e la "massa" mentre le "menti" sono quelli che supportano quello che piace a te.

migliaia di negri disoccupati in un paese
in crisi economica e sociale, è proprio la massa a non capire che sono quello che servono all'economia e alla coesione sociale, fortuna che avete delle menti come la boldrini e te che ragionano sulla cosa in modo illuminato

_________________
Qui habet, dabitur ei.
Stikazzi
Sono uno dei migliori e non ci posso fare nienteeeee!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 7:25 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2009, 15:54
Messaggi: 7446
Sesso: Maschio
Sulla questione immigrati hanno detto la loro i preti della CEI.
La cosa spaventosa e' che queste dichiarazioni stanno in prima pagina sui giornali ed internet mentre il Presidente del Consiglio parla poco o niente.
I giornalisti mettono le dichiarazioni dei preti in prima pagina ( probabilmente perche' la stampa e' condizionata) e perche' la gente non si oppone.
Fatto sta che quando succede qualcosa senti parlare il
Presidente del Consiglio e poi lo stesso spazio viene dato alla carrellata dei capipartito ed ai ricchioni della Cei. Con queste modalita' di esporre i commenti alla fine della carrellata non ti ricordi cosa ha detto il Presidente del Consiglio e cosa il il capo dell' opposizione, tutti hanno lo stesso spazio, i preti piu' di tutti. Viene da chiedersi chi ha il potere decisionale sostanziale
in Italia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 8:13 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2011, 15:04
Messaggi: 7350
Località: Pescara
Sesso: Maschio
bellavista ha scritto:
Termopiliano ha scritto:
manigliasferica ha scritto:
Termopiliano ha scritto:
ps: Che in Italia, e non da ieri, c'è un clima pesante e "bipartisan" contro gli immigrati e l'immigrazione incontrollata e fuori dubbio. Del resto basta vivere il paese reale per capirlo. Qualche giorno fa qualche giornalista intervistò dei vecchi militanti del PD all'uscita di una festa di partito, il tenore delle dichiarazioni rilasciate era molto simile a quelle che avrebbe rilasciato un leghista. E' innegabile che la pancia del paese (passami sta orrida espressione) senta il problema immigrazione come reale e concreto. Nessuno nega ciò. Anche se poi le cose vanno sempre contestualizzate.


veramente?
no perchè se leggi qui sul topic ci sono tanti utenti che dicono che non ce nessun problema immigrati in Italia e gli unici che si lamentano sono solo 4 facinorosi e qualche vecchietta di paese.

E sulla stessa onda, "non esiste problema immigrazione" è Repubblica, Unità, partito democratico e fino a qualche mese fa anche Corriere e La Stampa.


Ho detto che la pancia del paese sente il problema. Che il problema poi sia più o meno marcato dipende dal punto di vista. Non mi sembra che nessuno abbia la verità assoluta in tasca, soprattutto quattro/cinque sfigati (e mi ci metto anche io eh) che scrivono su di un forum che parla di porno.

Se tu citi l'Unità dovresti anche (di contro) citare quei giornali e quelle trasmissioni tv che ormai parlano solo di immigrazione come se fosse l'unico problema del nostro paese (il tema già l'ho affrontato qualche pagina fa).

Comunque sia mi sa che ti devi aggiornare.
Leggi Repubblica e ascolta quelli del PD (non tutti, ovviamente, ma molti si stanno allineando alla massa).


a me divertono i tuoi schemi mentali.
quelli che non vogliono l'immigrazione incontrollata attuale sarebbero la "pancia" e la "massa" mentre le "menti" sono quelli che supportano quello che piace a te.

migliaia di negri disoccupati in un paese
in crisi economica e sociale, è proprio la massa a non capire che sono quello che servono all'economia e alla coesione sociale, fortuna che avete delle menti come la boldrini e te che ragionano sulla cosa in modo illuminato


I termini "pancia" e "massa" non li ho considerati negativamente, sei tu che gli dai arbitrariamente quella accezione. Il problema è solo che tuo. Pensa che anche io mi sono espresso contro l'immigrazione incontrollata, in pratica mi sarei auto-offeso. :-D :-D :-D
Tra l'altro non ho mai detto che chi la pensa come me siano la "mente" del paese. Anche questa è una tua libera (ed errata) interpretazione.

Ho detto che l'immigrazione incontrollata e selvaggia è un male. Ho espresso il mio parere sul concetto di richiedente asilo e sul fatto che sia giusto accogliere chi davvero fugge da guerre e persecuzioni. A te invece dei rifugiati non te ne frega nulla (lo hai detto anche se poco dopo modificato il messaggio). Per te però è più facile buttare tutto nel calderone. Chi non la pensa come te = amico/alleato della Boldrini. Se vogliamo parlare di schemi mentali credo che il tuo non sia molto più evoluto di quello di mio nipote che ha 10 anni. Ve la giocate alla pari eh.

Ti ripeto, contattami in mp che ti do qualche riferimento per un buon psicologo. Ne avresti bisogno.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 8:25 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2005, 22:46
Messaggi: 17755
Località: Sticazzi.
Sesso: Maschio
Vedi ciccio che butti li insultini, classico atteggiamento di chi non sa come rispondere.
Quindi nel tuo vocabolario: seguire la massa e la pancia è in accesione positiva?
La frase ora anche i politici del Pd stanno seguendo la massa era detta quindi per palesare la tua gioia?

Io tendo a fare uno switch se qualcuno sa stare un tema sto sul tema, se vedo che vuol fare battutine e insulti, posso romperti il culo anche con questi.

Quindi come vedi in questo post non ti ho ancora iniziato a prendere per il culo, ma se ti piace inizio dal prossimo

_________________
Qui habet, dabitur ei.
Stikazzi
Sono uno dei migliori e non ci posso fare nienteeeee!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: gio ago 10, 2017 9:14 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2011, 15:04
Messaggi: 7350
Località: Pescara
Sesso: Maschio
bellavista ha scritto:
Vedi ciccio che butti li insultini, classico atteggiamento di chi non sa come rispondere.
Quindi nel tuo vocabolario: seguire la massa e la pancia è in accesione positiva?
La frase ora anche i politici del Pd stanno seguendo la massa era detta quindi per palesare la tua gioia?

Io tendo a fare uno switch se qualcuno sa stare un tema sto sul tema, se vedo che vuol fare battutine e insulti, posso romperti il culo anche con questi.

Quindi come vedi in questo post non ti ho ancora iniziato a prendere per il culo, ma se ti piace inizio dal prossimo


Non so come rispondere? Sei tu che non entri nel merito delle questioni (quantomeno non a ciò che ho detto nei miei post precedenti). Probabilmente neanche leggi tutto, ma sei solito etichettare in "buoni" e "cattivi" a seconda dell'aderenza con il tuo pensiero da illuminato.
In pratica ho detto più volte che sono contrario all'immigrazione incontrollata ma per te resto uno che la pensa come la Boldrini e che (citandoti) vuole milioni di neri in Italia. Semplificazione di una banalità assurda, ma tant'è. Del resto se pensi davvero che un afghano possa chiedere asilo politico in Pakistan, il livello è quello.

Comunque sia...

Massa = Maggioranza delle persone che la pensano in un certo modo.
Pancia del paese = Parte istintuale ed emotiva (e materialistica) del popolo.
Nel discordo che facevo nessuna delle due aveva una accezione negativa.
E comunque sia, sei tu che hai semplificato il discorso "pancia"-"mente". Poi seguendo il tuo schema anche io sarei la "pancia" visto che sono contrario all'immigrazione incontrollata.

La frase il PD si sta allineando alla massa era in riferimento agli altri partiti. M5S, Lega e Forza Italia. Allineando alle loro idee sull'immigrazione. Non intendevo massa della popolazione.

Al netto di tutto ciò, gli insulti te li prendi quando vuoi fare il macho senza rispondere sul tema.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: ven ago 11, 2017 12:25 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 25/03/2007, 10:24
Messaggi: 32142
Località: Milano
Sesso: Maschio
Ad agosto si consumano meno pizze in Ticino, e questo è un problema

_________________
non è bello essere cagati in bocca economicamente :-(


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: sab ago 12, 2017 8:43 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso

Iscritto il: 09/09/2014, 9:51
Messaggi: 5888
Sesso: Maschio
Termopiliano ha scritto:
Ho detto che la pancia del paese sente il problema. Che il problema poi sia più o meno marcato dipende dal punto di vista. Non mi sembra che nessuno abbia la verità assoluta in tasca, soprattutto quattro/cinque sfigati (e mi ci metto anche io eh) che scrivono su di un forum che parla di porno.



salto la parte tv e giornali perchè ok che certe tv vivono di trasmissioni contro gli immigrati, di contro la grande maggioranza dei canali non ne parla. sbagliano i primi ma anche i secondi.
sui giornali...se intendi libero + il giornale, ricevono in 24 ore tante visualizzazioni quante il corriere o repubblica in 30 minuti. ( e se libero e il giornale rivevono visualizzazioni il 90% è perchè mettono materiale simil porno)

intendevo che fino ad un mese fa per il Pd non esisteva nessun problema immigrazione. che tutto era ok, tutto sotto controllo, la gente (italiani) erano felice di avere gli immigrati, che gli immigrati erano bravi, nessun problema.
poi un mese fa Renzi è uscito con la frase "aiutiamoli a casa loro" ed è esploso un bubbone anche a sinistra. Tantissimi del Pd, finalmente liberi di dire che non è vero che con gli immigrati sia tutto ok, anzi...

La cosa bizzarra o triste, che il Pd bolla come pancia, una stragrande parte del paese che una volta difendeva.
Perchè alla fine della fiera, chi è che vive i problemi dell'immigrazione incontrollata? La vecchia che va a fare la spesa ed è costretta a lasciare l'euro del carrello al immigrato prepotente. Vecchia che magari è comunista da quando è nata, lavorato lei e il marito tutta una vita in fabbrica e adesso si trova ad aver paura per uscire e comprare il pane.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: sab ago 12, 2017 7:56 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2009, 15:54
Messaggi: 7446
Sesso: Maschio
manigliasferica ha scritto:
Termopiliano ha scritto:
Ho detto che la pancia del paese sente il problema. Che il problema poi sia più o meno marcato dipende dal punto di vista. Non mi sembra che nessuno abbia la verità assoluta in tasca, soprattutto quattro/cinque sfigati (e mi ci metto anche io eh) che scrivono su di un forum che parla di porno.


Vecchia che magari è comunista da quando è nata, lavorato lei e il marito tutta una vita in fabbrica e adesso si trova ad aver paura per uscire e comprare il pane.

Non rompesse i cabbasisi sta vecchia, ben gli sta cosi' si impara ad essere comunista


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: dom ago 13, 2017 12:05 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 02/04/2006, 19:37
Messaggi: 2909
Località: pordenone
Sesso: Maschio
Libici non scherzano sparano. . se italiani sentivi le urla della boldrini

_________________
le donnre amarle tutte, ma non sposarne nessuna


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: dom ago 13, 2017 12:16 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2013, 13:23
Messaggi: 5437
Sesso: Maschio
Ho appena letto l'articolo del corriere sul cellullare sequestrato a quel trafficante di migranti ritenuto capo di un'organizzazione operante in Libia.
Video di sevizie nei campi libici, atti di cannibalisimo e addirittura messaggi con medici locali aventi ad oggetto espianti di organi per coloro che non riuscivano a pagare.

Di cosa stiamo parlando?

_________________
Boom Boom Cha/Fibra Boom Boom Cha/Applausi per la Effe I, la Bi, la Erre A


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: (O.T.) Immigrazione: migranti, rifugiati
MessaggioInviato: dom ago 13, 2017 12:45 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 12/02/2009, 15:54
Messaggi: 7446
Sesso: Maschio
Arrivera' l'intervento armato in Libia. Anche la Spagna comincia ad avere dei problemi.
Multinazionale ? Francese ? Multinazionale a guida francese ? A guida italiana non credo bisogna fare sul serio, non te la cavi con un codice scritto da Minniti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1827 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 117, 118, 119, 120, 121, 122  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: coppia86, curioso1979, eventhorizon, Google [Bot], HHH, ziggy7 e 66 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010