Oggi è lun dic 10, 2018 1:46 pm

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 869 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43 ... 58  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: lun feb 05, 2018 7:48 am 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 05/10/2017, 19:38
Messaggi: 84
Sesso: Nessuno
lider maximo ha scritto:
Mentre è una cosa ben diversa cercare di conquistarla dopo che è diventata la Nicole Kidman che tutti conosciamo, magari grazie anche alle sue "iniziative", e magari con metodi più o meno discutibili, cosa che non determina la medesima costrizione psicologica come se al suo posto ci fosse un'aspirante attricetta.

E' cosa ben differente, io spero che me la sia cavata a fartelo capire. :)

Anche io vorrei cavarmela a farti capire quanto sia, passami il termine, delirante, la pretesa che i rapporti vadano regolamentati in base alla gerarchia o al potere.
Fatto salvo che la coercizione e il ricatto esplicito vanno puniti, io per tutto il resto lascerei che ognuno faccia un po' il cazzo che gli pare.

Voi vorreste impedire ad un uomo di provarci perché la donna potrebbe essere indotta a starci a causa del suo potere? E se non c'è ricatto esplicito come la dimostri la coercizione? Magari quei due vogliono farsi solo una sana scopata, magari addirittura ci prova la donna. Se è la donna a provarci va bene?

Ecco il caso in cui ci prova la donna è interessante.
Torniamo indietro al caso weinstein.

Obiettivo di weinstein: scopare
Metodo usato: ricatto implicito (se non ti fai scopare rischi di non avere la parte, ovviamente non te lo dico in faccia perché sarebbe ricatto esplicito, quindi reato)

Ora prendiamo il caso in cui ci prova la donna
Obiettivo della donna: ottenere la parte e diventare una star
Metodo usato: te lo succhio fino a fargli fare la muta e faccio la fidanzatina innamorata, in realtà tu mi fai sempre schifo al caz.zo ma ho deciso di ingannarti per i miei interessi personali.

E mo?

Vedete non è sempre facile districarsi.. Sapeste le volte che ho visto primari provarci con le infermiere usando la loro posizione come incentivo (se ti fai scopare forse ti sposo) e sono altrettante le volte in cui era l' infermiera a saltare addosso al primario (se me lo scopo magari mi sposa)
E non si capisce mai chi sta prendendo per il culo chi.

Ecco l' idea che in tutto questo i giudici tirino fuori una tabella dove sono indicate le scopate "a norma di legge" un po' mi sgomenta.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: lun feb 05, 2018 9:15 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2013, 11:34
Messaggi: 12362
Sesso: Maschio
Konon, se non capisci quello che si è voluto dire, che è fondamentale il come approcci una ragazza, specialmente se la sua carriera dipende da te, se non sai interpretare e "leggere" i post degli altri, mi sembra evidente che è inutile rispiegartelo. Si può discutere con uno che la pensa diversamente da noi, ma non con uno che non capisce ciò che si dice. Questo sul caso Wanstain e similari.

Sulla paventata deriva dei codici e delle normative si può essere d'accordo, ma quello è l'altro estremo. Non ci può essere o fai il cazzo che ti pare o non puoi fare niente, c'è sempre una misura intermedia, data dall'etica e dal buonsenso.

_________________
La via più breve tra due cuori è il pene


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: lun feb 05, 2018 10:00 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/06/2013, 23:01
Messaggi: 12085
Località: In giro da qualche parte con tre bottiglie 3 di birra in mano.
Sesso: Maschio
E' vero che ho parlato di "reato", nell'accezione "violenza psicologica" propriamente italiana, ma se si legge qualche altro mio post precedente faccio riferimento alla impossibilità di poterlo dimostrare, in assenza di testimoni, essendo spesso la parola dell'una contro quella dell'altro. Ho sempre distinto il piano processuale da quello "morale".

In tutti i rapporti, siano essi di coppia, di lavoro e simili, dalla notte dei tempi è sempre esistita una posizione dominante e una "subordinata" (che brutto temine cazzo), ma se uno usa dei modi consoni al ruolo che ricopre nei confronti della "corteggiata" difficilmente andrà incontro a ripercussioni.
Se il capoufficio non fa leva in modo subdolo, per portarsi anche solo al letto l'impiegata/segretaria, sul suo potere in quanto capoufficio per carità è liberissimo di farlo, anzi 100 pt. in più nel caso si centri il bersaglio.
E non parliamo dei casi nel quale sono le donne che abusano del loro potere della figa per ottenere dei vantaggi, qui entriamo in altre questioni che niente hanno a che vedere con l'oggetto del contendere.

_________________
Ci sono tre pomodori, Papà pomodoro, Mamma pomodoro e Pomodorino. Papà pomodoro vede pomodorino distratto, lo schiaccia e gli dice "Fai il concentrato!"
(Volpe forza 5)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio feb 08, 2018 7:13 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 10/11/2007, 22:39
Messaggi: 1206
Località: Italia
Sesso: Maschio
Marlon Brando scopava al culo Richard Pryor e Marvin Gay.

http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/vedova-richard-pryor-ldquo-si-mio-marito-ando-letto-166695.htm


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio feb 08, 2018 10:02 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/04/2001, 1:00
Messaggi: 18621
Località: piacenza
Sesso: Maschio
Alla fine una aspirante porno attrice è messa meglio che una Uma Di Turno. :DDD :DDD :DDD

_________________
...ma fa anal??? (by Trez 2001)

La nostra Clara è troppo avanti, del tipo se uno fa una scoreggia lei l'ha già annusata prima che esca dal buco del culo. (Trez 2015)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio feb 08, 2018 10:27 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 01/12/2015, 9:12
Messaggi: 1659
Sesso: Maschio
come ha detto sua moglie la bamba ti fa scopa qualsiasi cosa...
..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio feb 15, 2018 5:49 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 10/11/2007, 22:39
Messaggi: 1206
Località: Italia
Sesso: Maschio
Francesca Cipriani sexually assaulted.

"Subito dopo le superiori, quando aveva 19 anni, Francesca cominciò a lavorare come commessa in un negozio.
Il suo datore di lavoro, che aveva 30 anni e due figli, per lei era come un padre.
Una sera, però, si ritrovò da sola con quest’uomo all’interno del negozio.
Verso l’orario di chiusura lui la chiuse dentro e cominciò a metterle le mani addosso e la molestò."

"Alle medie, quando aveva dodici-tredici anni, incontrò dei ragazzini che si approfittarono della sua bontà d’animo."


Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: mer feb 28, 2018 4:37 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/11/2016, 6:09
Messaggi: 2893
Località: piemonte
Sesso: Maschio
http://www.repubblica.it/esteri/2018/02 ... 189863213/

Cita:
"Sto cominciando a prendere in considerazione l'idea che in simili circostanze il concetto di consenso potrebbe essere discutibile (perché lo squilibrio di potere, e la possibilità di abusarne, esiste anche se il sesso è consensuale")", ha osservato la Lewinsky in un editoriale su Vanity Fair.


surreale


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: mer feb 28, 2018 5:24 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 01/08/2011, 17:34
Messaggi: 151
Sesso: Nessuno
Billy Drago ha scritto:
Francesca Cipriani sexually assaulted.

"Subito dopo le superiori, quando aveva 19 anni, Francesca cominciò a lavorare come commessa in un negozio.
Il suo datore di lavoro, che aveva 30 anni e due figli, per lei era come un padre.
Una sera, però, si ritrovò da sola con quest’uomo all’interno del negozio.
Verso l’orario di chiusura lui la chiuse dentro e cominciò a metterle le mani addosso e la molestò."

"Alle medie, quando aveva dodici-tredici anni, incontrò dei ragazzini che si approfittarono della sua bontà d’animo."


Immagine


le mani addosso gliele metterei solo per menarla, insopportabile


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio mar 01, 2018 6:58 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 23/01/2008, 10:40
Messaggi: 9598
Località: Vacante
Sesso: Nessuno
Io sono dell'idea (ampiamente registrata in questo stesso topic) che il celeberrimo weinstein se la sia ampiamente meritata la gogna mediatica planetaria, pero' da quando questo processo e' partito, oramai mesi orsono, sta prendendo coraggio ed infondata forza un certo tipo di femminismo pretestuoso alquanto irritante.

Oggi l'ennesimo esempio: https://www.bloomberg.com/gadfly/articl ... be-a-woman

Per chi non volesse o potesse leggerlo, questo articolo si dipana nel modo seguente:
-Warren Buffet, l'investor piu' famoso (ricco) e celebrato al mondo, investe con una strategia tipicamente femminile (guardate la tabella che hanno fatto! guardatela!)
-Le donne in effetti hanno le intrinseche caratteristiche che le rendono molto portate e predisposte a fare buoni investimenti (sono anche stati scritti, negli ultimi 40 anni, 3 bizzarri libri o tesi di laurea che certificano questo assunto)
-Le donne che gestiscono fondi di investimento sono circa il 2% del totale, cosa che tutto cio' che e' stato appena "scoperto" e fedelmente riportato in questo articolo ci fa abilmente capire che qualcosa non quadra
-Ecco! le donne non sono ben rappresentate nel mondo della finanza perche' gli uomini non glielo permettono
-Lo stesso Buffett, non avendo ancora realizzato di essere praticamente una donna (ma non era uno furbo sto qua??), si e' permesso in pubblico di dire qualcosa come "se una donna ti dice forse vuole dire si, se ti dice no vuole dire forse, se ti dice si non e' una donna", il gran bastardo
-La donna finanziona avra' quello che le spetta quando gli uomini la finiranno di spalleggiarsi l'un l'altro, a cominciare da quel bastardo di buffet. Ma anche no. La donna avra' quello che le spetta ugualmente perche' e' la nostra ora!!

L'articolista e' un donna.

_________________
Luttazzi sembra una di quelle cose che scappa quando sollevi una pietra. (Renato Schifani)
Tutto il mondo è please.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio mar 01, 2018 7:26 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/04/2005, 22:46
Messaggi: 20579
Località: Sticazzi.
Sesso: Maschio
CianBellano ha scritto:
Io sono dell'idea (ampiamente registrata in questo stesso topic) che il celeberrimo weinstein se la sia ampiamente meritata la gogna mediatica planetaria, pero' da quando questo processo e' partito, oramai mesi orsono, sta prendendo coraggio ed infondata forza un certo tipo di femminismo pretestuoso alquanto irritante.

Oggi l'ennesimo esempio: https://www.bloomberg.com/gadfly/articl ... be-a-woman

Per chi non volesse o potesse leggerlo, questo articolo si dipana nel modo seguente:
-Warren Buffet, l'investor piu' famoso (ricco) e celebrato al mondo, investe con una strategia tipicamente femminile (guardate la tabella che hanno fatto! guardatela!)
-Le donne in effetti hanno le intrinseche caratteristiche che le rendono molto portate e predisposte a fare buoni investimenti (sono anche stati scritti, negli ultimi 40 anni, 3 bizzarri libri o tesi di laurea che certificano questo assunto)
-Le donne che gestiscono fondi di investimento sono circa il 2% del totale, cosa che tutto cio' che e' stato appena "scoperto" e fedelmente riportato in questo articolo ci fa abilmente capire che qualcosa non quadra
-Ecco! le donne non sono ben rappresentate nel mondo della finanza perche' gli uomini non glielo permettono
-Lo stesso Buffett, non avendo ancora realizzato di essere praticamente una donna (ma non era uno furbo sto qua??), si e' permesso in pubblico di dire qualcosa come "se una donna ti dice forse vuole dire si, se ti dice no vuole dire forse, se ti dice si non e' una donna", il gran bastardo
-La donna finanziona avra' quello che le spetta quando gli uomini la finiranno di spalleggiarsi l'un l'altro, a cominciare da quel bastardo di buffet. Ma anche no. La donna avra' quello che le spetta ugualmente perche' e' la nostra ora!!

L'articolista e' un donna.


la finanza é tra i settori più meritocratici che esistano.
se una donna ottenesse mediamente rendimenti superiori agli uomini tutti la vorrebbero come gestore.
il fatto evidentemente é che non li ottengono questi rendimenti.

é come il fatto che i campioni di scacchi sono quasi tutti uomini, se una donna battesse tutti gli uomini che incontra sarebbe la campionessa del mondo di scacchi... il fatto é che non c'é :)

il problema delle femministe é quando si trovsno in campi che permettono valutazioni oggettive e oggettivamente si riscontra l'inferiorità delle donne rispetto agli uomini.... che possiamo farci se é cosí? :)

_________________
Qui habet, dabitur ei.
Stikazzi
Io sono la New Wave. Tu aspetti ancora il grande salto: Blue Whale


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio mar 01, 2018 7:59 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 23/01/2008, 10:40
Messaggi: 9598
Località: Vacante
Sesso: Nessuno
Mah, a me ha fatto ridere la pretestuosita' e risibilita' delle teorie tese a ribaltare la realta' attuale, arrivando alla conclusione che le donne, almeno in questo campo, siano superiori agli uomini :)
Fa ridere proprio l'impianto logico messo su in un modo totalmente risicato e parziale dall'esimia articolista.

Ne ho letto uno simile, benche' non cosi' sfacciato e sbilenco, che asseriva quanto il gap di donne nell'IT fosse dovuto ad alcuni psicologi degli anni '60 che stabilirono le linee guida per l'assunzione di personale: dissero che i programmatori ideali devono essere dei nerd, e siccome gli uomini sono predisposti ad essere nerd, le donne finora in posizione paritaria nell'IT se lo presero nel culo :) Altra esimia articolista.

Che i manager di fondi siano al 2% donne invece non credo rifletta i veri rapporti di forza finanziario-cerebrale dei due sessi. E' il mondo che ha girato in questo modo per millenni e che 20/30 anni di riavvicinamento non puo' certo scardinare cosi' in fretta. Quando in buon Buffet era gia' uno stimato professionista del settore, le donne del suo paese erano probabilmente al 60% casalinghe (per convenzione/costrizione piu' che per scelta). Insomma un po' di analisi, perdio!

_________________
Luttazzi sembra una di quelle cose che scappa quando sollevi una pietra. (Renato Schifani)
Tutto il mondo è please.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio mar 01, 2018 10:19 am 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 07/02/2012, 19:27
Messaggi: 4828
Sesso: Maschio
CianBellano ha scritto:
L'articolista e' un donna.

Signora Lachapelle per la precisione

_________________
c è sempre tanta musica nell' aria

Mieulx est de ris que de larmes escrire
Pour ce que rire est le propre de l'homme.


a cup of tea would restore my normality


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio mar 01, 2018 1:15 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso

Iscritto il: 23/09/2010, 13:34
Messaggi: 4985
Località: BO
Sesso: Maschio
CianBellano ha scritto:
Mah, a me ha fatto ridere la pretestuosita' e risibilita' delle teorie tese a ribaltare la realta' attuale, arrivando alla conclusione che le donne, almeno in questo campo, siano superiori agli uomini :)
Fa ridere proprio l'impianto logico messo su in un modo totalmente risicato e parziale dall'esimia articolista.

Ne ho letto uno simile, benche' non cosi' sfacciato e sbilenco, che asseriva quanto il gap di donne nell'IT fosse dovuto ad alcuni psicologi degli anni '60 che stabilirono le linee guida per l'assunzione di personale: dissero che i programmatori ideali devono essere dei nerd, e siccome gli uomini sono predisposti ad essere nerd, le donne finora in posizione paritaria nell'IT se lo presero nel culo :) Altra esimia articolista.

Che i manager di fondi siano al 2% donne invece non credo rifletta i veri rapporti di forza finanziario-cerebrale dei due sessi. E' il mondo che ha girato in questo modo per millenni e che 20/30 anni di riavvicinamento non puo' certo scardinare cosi' in fretta. Quando in buon Buffet era gia' uno stimato professionista del settore, le donne del suo paese erano probabilmente al 60% casalinghe (per convenzione/costrizione piu' che per scelta). Insomma un po' di analisi, perdio!


Beh questi articoli generalisti diventano irritanti dopo un minuto. Mi sembrano quegli elogi fatti alle donne che vincono le medaglie alle Olimpiadi che sono pronte a qualsiasi scacrificio e a lottare per avere risultati a dimostrazione della superiorità delle donne. Che competono con altre donne.

In effetti il dibattito su predisposizione di genere per determinate professione è sempre vivo. Valeva anche per la medaglia Fields che nessuna matematica donna ancora aveva vinto. E più generalmente questa predisposizione è genetica o dovuta all’ambiente? Vedremo più avanti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] HOLLYWOOD e dintorni
MessaggioInviato: gio mar 01, 2018 7:40 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 22/02/2009, 23:09
Messaggi: 10811
Località: Ego sum ubi sum
Sesso: Maschio
Se aspettiamo ancora un po', si fa notte e non vedremo più niente.

_________________
Ille ego, Blif, ductus Minervæ sorte sacerdos (ბლუფ)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 869 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43 ... 58  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], lingerie_lover, Majestic-12 [Bot], theinvoker e 54 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010