Oggi è mer ago 16, 2017 8:25 pm

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1551 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 99, 100, 101, 102, 103, 104  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mar mag 23, 2017 8:00 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2002, 1:00
Messaggi: 8714
Sesso: Nessuno
io andrei da una loft, così chiavi direttamente senza tante balle !

_________________
"certo che alcuni di voi vivono veramente fuori dal mondo." dumbuzzo
alternativeone è decisamente il mio numero uno del 2017.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mar mag 23, 2017 12:00 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2009, 11:58
Messaggi: 4828
Località: Sensole
Sesso: Nessuno
E se l'erezione arriva già al dessert? La tengo fino alla macchina o posso esibire?

_________________
A volte dà segni di intelligenza, memoria e di vivacità, ma non ora, sembra lento e non risponde, maldestro, pigro, con l'espressione stupita.
Si può fare ciò che volete, non ha volontà propria.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mer mag 31, 2017 11:16 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2001, 1:00
Messaggi: 12582
Sesso: Maschio
Ma per la fatturazione non ci vorrebbe la partita IVA? Cmq meglio ridurre l'IVA se aumentano i pompini in nero.E gli studi di settore?

redditi delle escort vanno denunciati con la dichiarazione dei redditi come proventi da lavoro autonomo.

Le prostitute non possono pagare le tasse perché non esisterebbe, nella dichiarazione dei redditi, un codice per questa attività? Non è affatto vero! Ed a infrangere la leggenda metropolitana che attribuisce alle escort l’incolpevole ruolo di «evasori fiscali per necessità» è la Cassazione [1], di recente richiamata da una sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Bolzano [2]. Secondo infatti l’ormai condiviso orientamento dei giudici tributari, l’attività della prostituta, se svolta in forma abituale (e non occasionale) è in tutto e per tutto assimilabile al lavoro autonomo. Anche i proventi, quindi, derivanti dalle prestazioni elargite dalle escort devono essere dichiarati come «redditi di lavoro autonomo» e vanno tassati allo stesso modo.

Le prostitute sono lavoratrici autonome

Sulla tassabilità dei proventi del meretricio la Cassazione è ormai concorde nel ritenere che l’attività, se svolta in forma abituale, è assimilabile al lavoro autonomo, mentre se viene svolta, sempre autonomamente in forma occasionale rientra nella categoria dei redditi diversi. Dunque la prostituta abituale è una lavoratrice autonoma. Il tutto proprio quando si è iniziato a parlare dei nuovi diritti dei lavoratori autonomi, grazie alla recente approvazione del cosiddetto «Job Act degli autonomi» (la carta dei diritti di quanti non hanno un reddito da lavoro dipendente e non svolgono un’attività “sotto padrone”).

Anche la Corte di giustizia europea aderisce a tale interpretazione. I giudici comunitari hanno chiarito [3] che «la prostituzione costituisce una prestazione di servizi retribuita, la quale rientra nella nozione di attività economiche e spetta al giudice nazionale accertare, caso per caso, se sussistono le condizioni per ritenere che la prostituzione sia svolta come lavoro autonomo», vale a dire al di fuori di fenomeni, penalmente rilevanti, di induzione, costrizione o sfruttamento della prostituzione.

La prostituta non commette attività illecita

Spesso si crede erroneamente che l’attività della prostituta sia illecita, ossia sanzionata penalmente. Non è così. Né le norme penali, né quelle amministrative puniscono le prostitute o chi va a prostitute. Si tratta di attività “tollerata” dall’ordinamento, anche se non tutelata. In termini pratici ciò vuole che l’ordinamento, pur non punendo la escort o il suo cliente, non consente a nessuno dei due di trovare tutela nel caso in cui la controparte non rispetti l’accordo. In altri termini, da un punto di vista civilistico, il contratto è nullo perché contrario al buon costume. Detto in modo ancora più semplice, se il cliente non paga o se la prostituta non si presenta all’appuntamento dopo aver incassato l’anticipo non c’è possibilità di rivolgersi a un giudice. Ma è diritto del cliente, quantomeno, pretendere d’ora innanzi la fattura.

_________________
MAKE SHIT GREAT AGAIN

Baalkaan hai la machina targata Sassari?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: gio giu 01, 2017 12:09 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2003, 15:43
Messaggi: 11561
Località: magnaromagna
Sesso: Maschio
aboliti gli studi di settore

http://www.leggioggi.it/2017/05/30/mano ... i-settore/

arriva l' ISA

http://www.leggioggi.it/2017/04/14/stud ... ilita-isa/

_________________
" Domani mi sparo, ma una bella sega mi sparo "
Bobo Rondelli
"Non è grave il clamore chiassoso dei violenti, bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste.”
Martin Luther King


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mar giu 20, 2017 8:25 am 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/09/2010, 16:32
Messaggi: 3241
Località: Dove volano i cuculi..
Sesso: Maschio
http://www.focus.it/cultura/storia/la-s ... stituzione

_________________
"Bè,forse sei arrivato al punto. Forse hai appena trovato la definizione di vero amore. Amore è quando uno vuole il suo buco tutte le sere,ma dalla stessa ragazza..” Welsh
""Viviamo tutti sotto lo stesso cielo, ma non tutti abbiamo il medesimo orizzonte." Konrad Adenauer
"tasman e drugo non rovinate il topic, grazie" (Sensibilmente, 23/07/2013)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: gio giu 22, 2017 7:55 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2001, 1:00
Messaggi: 12860
Località: Un non-luogo vicino a Grosseto
Sesso: Maschio
Stickman ha scritto:
Barabino ha scritto:
il rituale dell'accoppiamento (musichetta di QUARK) prevede che l'uomo sui 30 anni, non ragazzino disoccupato, la porta fuori a cena (e' il "prendersi cura di lei" ridotto all'osso :DDD ) e quando i due sono da soli (a casa di lui o direttamente in macchina), lui deve riuscire a farsi venire un'erezione in sua presenza e lei accettera' di avere un rapporto orale o vaginale, ma comunque e' lui che deve prendere l'iniziativa di ogni cosa: toglierle le mutande, farle aprire le gambe... :roll:


E se l'erezione arriva già al dessert? La tengo fino alla macchina o posso esibire?




Rileggendomi, ho un po' esagerato, creare un'erezione cosi' dal nulla e' quasi impossibile e poi assomiglia a uno stupro :blankstare:

La cosa piu' naturale e anche piu' educata e' dirle con voce profonda "devo dirti una cosa" e baciarla con la lingua.

Un'erezione dovrebbe sorgere :)

a quel punto si puo' esibirla (ma alcune lo considerano volgare :evil: )

oppure mettergliela in mano :flash: (e lei ne faccia un po' quel che vuole :gomma: )

Immagine

_________________
1) l'ignoranza crea, la cultura rimastica.
2) io stesso sono la mia malattia.
3) "Cosa farebbe Kennedy? Lo sai che se la farebbe!"
4) le donne vogliono essere amate, non rispettate


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mar lug 04, 2017 12:21 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2001, 1:00
Messaggi: 12582
Sesso: Maschio
M.E.Boschi e questa altra troia della CISL si meritano un pappone albanese stile J.C.Van Damme

Cisl. Prostituzione, Furlan insiste: lavoro per le vittime della tratta




La proposta della segretaria della Cisl che ha aderito alla campagna della Comunità Papa Giovanni XXIII: «Adotteremo e formeremo alcune di queste donne». Ramonda: «Battaglia di civiltà»


Una legge per punire i clienti come corresponsabili dello sfruttamento della prostituzione e del racket della tratta: questa la priorità e l’obiettivo verso cui tende la raccolta firme annunciata ieri da Annamaria Furlan ad Avvenire. Un tema che la segretaria generale della Cisl ha rilanciato dal palco del XVIII congresso confederale del sindacato, a Roma, presentando la campagna 'Questo è il mio corpo' promossa dalla Comunità Papa Giovanni XXIII. Un’iniziativa cui la Cisl ha aderito con una propria piattaforma contro lo sfruttamento e la violenza sulle donne.

Ma, soprattutto, l’occasione giusta per proporre un ulteriore, decisivo intervento a favore delle vittime della tratta, in linea con la mission sindacale della confederazione: lo sbocco nel mondo del lavoro. «Vogliamo prenderci in carico – ha detto Furlan – la persona e i percorsi di queste donne. Abbiamo tanta voglia di toglierle dall’inferno. La Cisl intende mettere a disposizione le proprie strutture per adottare alcune di queste sfortunate e inserirle in un percorso di accompagnamento al lavoro, affinché possano iniziare questa risalita così meravigliosa. Questo è un modo concreto di fare il nostro mestiere». Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunità, ha commentato con entusiasmo l’adesione della Cisl e la mobilitazione della Furlan in favore di una nuova legge anti-prostituzione: «Ci voleva un segretario donna, col suo genio femminile per comprendere l’importanza di una battaglia di civiltà, etica e morale, che coinvolge la società nel suo intero - ha dichiarato -. Non esiste una violenza di serie A o di serie B, la violenza che subiscono le donne che si prostituiscono è violenza di genere».

Obbiettivo comune resta quello di approvare al più presto una legge che superi la Merlin, riportando all’attenzione della politica le due proposte presentate da tempo in Parlamento. La prima, quella del deputato Gian Luigi Gigli, è stata depositata già nel luglio del 2014, ma non è mai stata calendarizzata pur essendo auspicata, adesso, anche da parte del Pd. L’altra porta la firma di Caterina Bini e risale allo scorso anno. Ieri la deputata dem ha nuovamente rivendicato il suo impegno nella lotta per la riduzione della domanda, vero motore del business del sesso a pagamento: «Quello della prostituzione è un problema che dobbiamo affrontare e per il quale siamo pronti a combattere».

Bini ricorda poi come la Svezia, la Norvegia e la Francia abbiano già applicato una normativa «che mira a punire il cliente, partendo dal presupposto che la donna non è libera di scegliere». Senza contare l’approvazione da parte del Parlamento europeo (risalente a due anni fa) di una risoluzione che impegna gli Stati membri ad adottare lo stesso modello. L’iniziativa ha incassato anche l’endorsementdel sottosegretario Maria Elena Boschi, ospite ieri del sindacato: «Non basta l’impegno legislativo, ma serve anche quello del sindacato. Per questo è fondamentale la dimensione del lavoro e delle politiche per facilitare il reinserimento».

_________________
MAKE SHIT GREAT AGAIN

Baalkaan hai la machina targata Sassari?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mer lug 05, 2017 12:48 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2013, 11:34
Messaggi: 8971
Sesso: Maschio
Ma riniziare a fare battaglie sindacali no? Sembra brutto?

_________________
Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai.
Il mondo è un bel libro, ma poco serve a chi non lo sa leggere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mer lug 05, 2017 1:08 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 22/05/2016, 20:08
Messaggi: 3415
Località: Milano
Sesso: Maschio
"Aiutare le vittime della TRATTA"

Non mi sembra proprio qualcosa di sbagliato e/o da deprecare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mer lug 05, 2017 2:06 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2013, 11:34
Messaggi: 8971
Sesso: Maschio
D.A.Siqueiros ha scritto:
"Aiutare le vittime della TRATTA"

Non mi sembra proprio qualcosa di sbagliato e/o da deprecare.

La Cisl intende mettere a disposizione le proprie strutture per adottare alcune di queste sfortunate e inserirle in un percorso di accompagnamento al lavoro, affinché possano iniziare questa risalita così meravigliosa. Questo è un modo concreto di fare il nostro mestiere
Non c'è niente di sbagliato, anzi, in questa frase, estrapolata dal contesto, vedo buoni sentimenti e senso di umanità. Un po' come nei pensierini dei bambini, che vorrebbero un mondo senza guerre, che tutti fossero più buoni e aiutare i coetanei africani.
Un po' come per i migranti dire semplicemente: integriamoli.
Poi sento 2 mie colleghe dire che non riescono ad avere dalla CISL provinciale (non la sezione del paesino) una risposta ad un quesito su un diritto sindacale da più di un mese, perchè sono sotto organico e la persona che se ne occupa è in malattia o in congedo. E allora penso: a livello nazionale sono ormai pappa e ciccia coi vari governi, a livello territoriale non riescono a soddisfare neppure l'utenza, possibile che riescano a trovare il tempo ma soprattutto le forze per fare altre cose, tra l'altro molto utopistiche?!

Rintegrando poi la frase nel contesto, in cui vogliono punire i clienti delle prostitute, ecc. ecc., mi sembra la solita cazzata che ogni tanto qualche anima candida tira fuori per farsi bella, farsi pubblicità, senza sapere un'emerità cippa del mondo della prostituzione e degli interessi che muove, oltre che della valenza anche sociale che rappresenta.
Poi aiuta pure le vittime della tratta, ben vengano questi aiuti. Ma ci sono già delle vittime delle tratte, ogni tanto qualche banda di sfruttatori viene presa, e non mi risulta che la CISL abbia in atto iniziative concrete di aiuto alle ragazze liberate. E questo lo potresti fare a prescindere dalla nuova invocata legge.
Scusami Siq, ma in queste dichiarazioni leggo sempre ignoranza e ipocrisia. Probabilmente è un mio limite, ma difficilmente i fatti mi smentiscono, e quindi proseguo nel mio modo di interpretare.

_________________
Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai.
Il mondo è un bel libro, ma poco serve a chi non lo sa leggere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mer lug 05, 2017 2:30 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 22/05/2016, 20:08
Messaggi: 3415
Località: Milano
Sesso: Maschio
Per carità Salieri, non mi metto mica a disquisire certo sul concetto di meretricio (intaserei il forum già più che pregno sull'argomento specifico).
Anch'io (in parte) concordo che la "punizione" del cliente sia uno strumento inefficace.
Condensando: nulla mi toglie dalla testa che molte ragazze siano sfruttate da bande di delinquenti e ogni iniziativa (ovviamente coi pro e coi contro) che configuri un aiuto nei loro confronti sia auspicabile.

p.s. sul concetto di "integrazione dei migranti", avevo già detto la mia (in breve non mi frega nulla, basta che rispettino le leggi)
("accoglienza" è altra cosa)

p.p.s. consiglia alle colleghe di passare alla CGIL (scherzo! :-D )


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mer lug 05, 2017 2:41 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2013, 11:34
Messaggi: 8971
Sesso: Maschio
Ma l'aiuto alle povere ragazze sfruttate in questo discorso mi sembra sembra serva solo a rafforzare la proposta di legge che si vuole far passare. Perchè, come detto, se vuoi le puoi aiutare ugualmente.

L'integrazione dei migranti era solo un esempio, come dire se non c'è un disegno, un progetto dietro un'affermazione, questa rimane una dichiarazione di intenti, senza nessuna valenza pratica o oggettiva.

_________________
Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai.
Il mondo è un bel libro, ma poco serve a chi non lo sa leggere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: mer lug 05, 2017 3:00 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 22/05/2016, 20:08
Messaggi: 3415
Località: Milano
Sesso: Maschio
Ho letto la proposta di legge della Bini, un po' lunga per dire la verità.

Potrebbe essere interessante proporre un Referendum sull'argomento.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: sab ago 05, 2017 4:56 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2003, 15:43
Messaggi: 11561
Località: magnaromagna
Sesso: Maschio
spesi QUASI 6 milioni di dollari

Immagine


http://www.liberoquotidiano.it/gallery/ ... lari-.html

http://www.nydailynews.com/news/nationa ... -1.3381240

_________________
" Domani mi sparo, ma una bella sega mi sparo "
Bobo Rondelli
"Non è grave il clamore chiassoso dei violenti, bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste.”
Martin Luther King


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: prostituzione
MessaggioInviato: sab ago 05, 2017 5:29 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2002, 1:00
Messaggi: 48368
Località: Porn Valley, Utopiae Insula
Sesso: Maschio
spero che questa escort facesse i fuochi d'artificio a letto perché esteticamente ne vale al massimo 6, di dollari.

_________________
1° Militare: C'è qualcuno che sa dove andiamo?
2° Militare: Nel Bananas, parrebbe.
1° Militare: Ah! Si combatte per o contro il governo?
2° Militare: La CIA non vuole correre rischi questa volta. Metà di noi sono per, e l'altra metà sono contro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1551 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 99, 100, 101, 102, 103, 104  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Edonis, eventhorizon, Google [Bot], SAPORNIO, walter84, Yahoo [Bot] e 67 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010