Live Cam Trans | Live Cam Ragazze | Incontra Trans | Incontra Ragazze Oggi è sab mag 25, 2019 2:29 pm

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6438 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 430  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: sab ott 09, 2004 11:14 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 05/11/2002, 1:00
Messaggi: 11721
Località: Estremo Nordest
Sesso: Maschio
Con l'autorizzazione del moderatore, apro questo topic con l'intenzione di affrontare l'argomento con il rispetto dovuto a tutte le religioni, e sperando che la discussione non degeneri.
Parafrasando Von Clausewitz "la religione è troppo importante per lasciarla ai preti", possiedo quindi una copia del Corano (ovviamente in italiano), dalla quale trarró brani degni del commento dei forumisti.

Il Corano è diviso in Sure (capitoli) e versetti: i numeri indicano rispettivamente le une e gli altri.
Cominciamo con un argomento controverso: il velo che copre le donne.

"(24,31) Dì alle credenti che abbassino lo sguardo e preservino la loro castità , che delle loro parti belle esibiscano solo quanto si vede, e che portino il velo sul petto, e che mostrino le loro parti belle solo al loro marito, al padre, alla madre, ai figli, ai figli del loro marito, ai fratelli, ai figli dei loro fratelli, ai figli delle loro sorelle, alle loro amiche, alle schiave, agli eunuchi, ai ragazzi che non sono ancora attratti dalle parti nascoste delle donne. E non facciano risuonare i gioielli che hanno ai piedi sì da mostrare le parti belle che celano. Tornate pentiti da Allah tutti quanti, o credenti, affinchè possiate prosperare."

Che ne pensate?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ott 09, 2004 1:44 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati
Avatar utente

Iscritto il: 19/03/2003, 17:11
Messaggi: 720
Località: Torino
Sesso: Maschio
Non conosco il corano e dare giudizi solo su un piccolo brano estrapolato da esso mi sembra eccessivo.
L'unica impressione che posso dare rispetto a ció che hai riportato è che non lo condivido...posso rispettarla come idea ma assolutamente non la condivido.
Comunque più o meno tutte le religioni esercitano forme coercitive finalizzate al controllo...solo che qui mi sembrano un po' sessiste...
Questo è (ovviamente in breve) il mio pensiero.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ott 09, 2004 2:38 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2003, 19:11
Messaggi: 7289
Località: Verona
Sesso: Maschio
Ma se possono mostrare le loro parti belle alle amiche, vuol dire che il lesbismo è ammesso??

Troppo contorto come brano.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 9:48 am 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2003, 8:53
Messaggi: 3726
Sesso: Maschio
... ma alla fine non è un sacco di gente che la puó vedere nuda? :-)

Scherzi a parte penso che l'islam con la cultura mediorientale centri ben poco, moltissimi sono musulmani e pochissimimi le trattano come loro
(Indonesiani ad esempio)

Se poi scendete nei particolari scoprite che anche i cattolici libanesi si comportano alla stessa maniera, penso sia una cultura del popolo non tanto della religione

Senza andare tanto lontano... anche il seno di J.Jackson ha destato un'enorme scalpore in una nazione come gli USA

_________________
Trova il sillogismo della vita


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 11:23 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2001, 1:00
Messaggi: 1312
Località: Piacenza
Sesso: Maschio
questo brano è tratto dal Corano. Un testo che è stato scritto nel VII secolo d.c. non ieri l'altro.

Non ci vedo niente di male in quel testo. Sono semplici norme di comportamento estremamente ragionevoli. Dove mai avreste trovato scritto che la donna puo trombarsi tutti e farsi vedere nuda in pubblico????

Casomai è l'applicazione che di questi precetti si fa in alcuni contesti che è sbagliata. Ma non giudichiamo una religione dalle norme di comportamento contenute nel suo libro sacro prese alla lettera e decontestualizzate

_________________
The last temptation is the highest treason
to do the right deed for the wrong reason
(T.S.Eliot, Assassinio nella Cattedrale)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 3:31 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2004, 23:13
Messaggi: 278
Sesso: Maschio
Se non sbaglio non è questo il brano per cui è vietato mostrare il viso in pubblico...
E' vero il Corano è stato scritto in un periodo duro ed è scritto per gente dura, il poblema sorge dal fatto che in più punti del libro si dichiara che esso è DETTATO da Dio (la Bibbi ad esempio è ispirata) questo asaunto fa si che sia impossibile per un Mussulmano ortodosso fare quella opera di interpretazione e adattamento (che è avvenuta per esempio nel cristianesimo) che permette di non rendere anacronistici alcuni precetti.. Malgrado questo è evidfente che tutto dipende da cosa si intende per parti belle, i capelli sono da sempre condsiderati una di quelle parti da coprire con il velo ma c'è chi si spinge oltre anche se ripeto deve esserci un verso in cui viene esplicitamente proibito rivelare alle sorelle di Maometto il loro volto in pubblico e li scatta il dubbio: gli ultra ortodossi dicono che per sorelle di Maometto si intendono tutte le donne Mussulmane, i più moderati dicono che si intende proprio le sorelle del profeta e quindi non applicabile alle donne in genere...
Accidenti quanto è dura questa religione!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 4:41 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 16/11/2003, 19:11
Messaggi: 7289
Località: Verona
Sesso: Maschio
Kirov ha scritto:
questo brano è tratto dal Corano. Un testo che è stato scritto nel VII secolo d.c. non ieri l'altro.

Non ci vedo niente di male in quel testo. Sono semplici norme di comportamento estremamente ragionevoli. Dove mai avreste trovato scritto che la donna puo trombarsi tutti e farsi vedere nuda in pubblico????



Nelle "Istruzioni di comportamento per una ragazza non sposata" del popoli fatati !!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 7:47 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2001, 1:00
Messaggi: 1312
Località: Piacenza
Sesso: Maschio
Romeo non ricomiinciare con le fate...


Ad ogni modo Thick mi risulta che anche la bibbia sia in più punti esplicitamente scritta come "parola di Dio" e non solo come ispirata.

è il contesto che conta a parer mio.... ripeto, poi la messa in pratica è discutibile fin che si vuole.

_________________
The last temptation is the highest treason
to do the right deed for the wrong reason
(T.S.Eliot, Assassinio nella Cattedrale)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 8:06 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 18/01/2004, 15:20
Messaggi: 1764
Località: **Nerviano**
Sesso: Maschio
Tutto molto interessante quello che avete scritto, senza ombra di dubbio.
Non ho nulla da obiettare, anche perchè rispetto tutte le idee.
Non mi sento neanche di giudicare il corano o l'islam solo per un branetto; basti pensare che per dare un parere sulla bibbia e sull'esistenza di dio nel cristianesimo ho letto tutta la bibbia.

A parte questo, mi permetto solo di dire che tutte le religioni -forse tranne il buddhismo, ma ho i miei dubbi- sono fondamentalismi ispirati alla frustrazione dell'individuo fisico con il fine di raggiungere un elevato livello spirituale.
Oltre essere fondamenti obsoleti, mi permetto anche di aggiungere che sono sadismi con i quali i potenti volevano condizionare gli "ignoranti".
Anche se ora non puó più essere così (lo credo davvero questo? e la televisione? no...) tutte le religioni si basano su un Dio potente al quale tutti gli uomini devono sottostare.
Allora che Dio benevolo è?

Il mio pensiero finisce qui.
Spero di non scatenar polemiche.

_________________
"qualcuno ha scritto, davanti ad un ospizio, camera a gas con doppio servizio" cit. Officina Stella Rossa


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 8:14 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/12/2002, 10:11
Messaggi: 4633
Località: MASSACARRARA
Sesso: Femmina
Il problema e' che se una donna di religione Cattolica decide di frequentare una scuola Musulmana deve mettere il velo mentre in Italia non c'e' una legge dove i Musulmani nelle nostre scuole devono levarlo, questo dimostra che noi siamo piu' aperti rispetto loro anche se ammetto che le loro religione forse e' piu' affascinante della nostra anche se non la condivido pienamente!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 11:10 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2004, 23:13
Messaggi: 278
Sesso: Maschio
Bebe xXx ha scritto:
Tutto molto interessante quello che avete scritto, senza ombra di dubbio.
Non ho nulla da obiettare, anche perchè rispetto tutte le idee.
Non mi sento neanche di giudicare il corano o l'islam solo per un branetto; basti pensare che per dare un parere sulla bibbia e sull'esistenza di dio nel cristianesimo ho letto tutta la bibbia.

A parte questo, mi permetto solo di dire che tutte le religioni -forse tranne il buddhismo, ma ho i miei dubbi- sono fondamentalismi ispirati alla frustrazione dell'individuo fisico con il fine di raggiungere un elevato livello spirituale.
Oltre essere fondamenti obsoleti, mi permetto anche di aggiungere che sono sadismi con i quali i potenti volevano condizionare gli "ignoranti".
Anche se ora non puó più essere così (lo credo davvero questo? e la televisione? no...) tutte le religioni si basano su un Dio potente al quale tutti gli uomini devono sottostare.
Allora che Dio benevolo è?

Il mio pensiero finisce qui.
Spero di non scatenar polemiche.


Leggo il tuo post e mi vengono in mente le verità  del buddismo per trovare la felicità : 1) la vita è dolore 2) il dolore viene dal desiderio 3)eliminando il desiderio si elimina il dolore.....
Be per non essere una religione che mortifica il corpo....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 11:21 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2004, 23:13
Messaggi: 278
Sesso: Maschio
Jessica Gayle ha scritto:
Il problema e' che se una donna di religione Cattolica decide di frequentare una scuola Musulmana deve mettere il velo mentre in Italia non c'e' una legge dove i Musulmani nelle nostre scuole devono levarlo, questo dimostra che noi siamo piu' aperti rispetto loro anche se ammetto che le loro religione forse e' piu' affascinante della nostra anche se non la condivido pienamente!


La religione cattolica è molto affascinante.. solo che poco conosciuta :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 11, 2004 11:25 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 03/07/2002, 1:00
Messaggi: 11739
Località: Torino, neh !
Sesso: Maschio
ThickAsABrick ha scritto:
Bebe xXx ha scritto:
Tutto molto interessante quello che avete scritto, senza ombra di dubbio.
.


Leggo il tuo post e mi vengono in mente le verità  del buddismo per trovare la felicità : 1) la vita è dolore 2) il dolore viene dal desiderio 3)eliminando il desiderio si elimina il dolore.....
Be per non essere una religione che mortifica il corpo....


Beh, quello vale per un livello decisamente superiore di vivere il buddismo, solo pochi mirano veramente ad esso. Poi ci sono talmente tante correnti di pensiero...

Le buddiste ed i buddisti che ho conosciuto mi sono sembrati molto sereni (se in occidente sia serenità  reale o apparente non saprei) e non li ho visti interpretare il desiderio come elemento che allontana sempre dalla felicità , soprattutto quando si parla di sessualità .

Sicuramente non c'è il senso di colpa cattolico, che aiuta non poco a superare certi ostacoli legati alla morale sessuale.

ciao


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 12, 2004 10:37 am 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 26/04/2001, 1:00
Messaggi: 1312
Località: Piacenza
Sesso: Maschio
Questo è il problema Donegal che l'uomo moderno si fabbrica una religione fai da te e questo non contribuisce ad approfondire un'esperienza religiosa ma ad aprirne di nuove.

Il Buddismo propriamente detto tende al nirvana e se qualcuno non lo fa beh... pratica un buddismo un po' sui generis.
Idem per il cattolicesimo.... è inutile dire che la chiesa è retriva sul sesso.... tutte le religioni lo sono. Certo che se uno poi si fabbrica il suo cattolicesimo privato allora siamo punto e a capo.

Ma il discorso è davvero complicato.

_________________
The last temptation is the highest treason
to do the right deed for the wrong reason
(T.S.Eliot, Assassinio nella Cattedrale)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 12, 2004 11:16 am 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 03/09/2004, 23:13
Messaggi: 278
Sesso: Maschio
Kirov ha scritto:
Questo è il problema Donegal che l'uomo moderno si fabbrica una religione fai da te e questo non contribuisce ad approfondire un'esperienza religiosa ma ad aprirne di nuove.

Il Buddismo propriamente detto tende al nirvana e se qualcuno non lo fa beh... pratica un buddismo un po' sui generis.
Idem per il cattolicesimo.... è inutile dire che la chiesa è retriva sul sesso.... tutte le religioni lo sono. Certo che se uno poi si fabbrica il suo cattolicesimo privato allora siamo punto e a capo.

Ma il discorso è davvero complicato.


Mi hai tolto le parole di bocca... 100% d'accordo specie sul fatto che l'ignoranza sul cristianesimo in Italia è spaventosa!! E' un discorso complesso ma bello secondo me se si vuole approfondire..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6438 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 430  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Dogbert, Edonis, federicoweb, Gargarozzo, GeishaBalls, Google [Bot], harrybosch, Majestic-12 [Bot], Polenta, SighSob e 56 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010