Oggi è gio mar 21, 2019 11:37 am

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6400 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 422, 423, 424, 425, 426, 427  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: ven gen 04, 2019 8:53 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 22/02/2009, 23:09
Messaggi: 11144
Località: Ego sum ubi sum
Sesso: Maschio
Fondamentalmente è un problema di pozzi e faide beduine.


_________________
Ille ego, Blif, ductus Minervæ sorte sacerdos (ბლუფ)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: ven gen 04, 2019 11:21 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2001, 1:00
Messaggi: 15257
Sesso: Maschio
Drogato_ di_porno ha scritto:
ottimo articolo della sempre ottima barbara ciolli

dietro alla supercoppa c'è lo scontro tra Doha e Ryiad

Kashoggi, i diritti umani, le donne allo stadio, i soldi e tutto il resto sono cazzatelle

Cita:
Oltre la Supercoppa: la guerra del calcio tra sauditi e Qatar
Il match delle polemiche è parte dello scontro tra MbS e l'emiro al Thani. Che va dai diritti tivù al mercato dei top team. Riad cerca squadre europee. E si augura il flop dei Mondiali 2022.


La corsa di Riad ad accaparrarsi la Supercoppa italiana non si esaurisce nella captatio benevolentiae per appagare la fame, per quanto grande, dei sauditi di vedere dal vivo (piuttosto che in diretta televisiva e si vedrà poi perché) le partite delle squadre europee idolatrate. Il motore è la competizione tra principi ed emiri 30enni del Golfo. Un passo indietro alla Supercoppa del 2016 – sempre tra Juventus e Milan – disputata a Doha nel vituperato Qatar ed è chiaro come il pomo delle discordia, anche sui diritti tivù e più in generale sul calcio, sia la solita, accesissima gelosia dell'Arabia Saudita per il piccolo emirato che vuol brillare di luce propria. Negli ultimi anni, emissari degli al Saud secondo rumor hanno sondato grandi società italiane come il Milan, amatissimo tra i sauditi, o anche la Roma, nei momenti di difficoltà, tentando invano di rilevarle. L'ambizioso e irruento erede al trono Mohammad bin Salman, che non smette di far parlare di sé per i risvolti sull'omicidio di Jamal Khashoggi, fa i salti mortali per eguagliare il giovane emiro rivale del Qatar, Tamim bin Hamad al Thani, proprietario del Paris Saint-Germain. Tanto più che al Thani è sempre più indaffarato ai cantieri dei Mondiali del 2022, a dispetto dell'embargo aereo e navale fatto scattare un anno e mezzo fa proprio dai sauditi per ostracizzarlo. Invece, almeno nel calcio, è andata all'opposto e a restare in panchina è stato ancora una volta il principe bin Salman. MbS, come è chiamato dagli arabi, ha troncato i rapporti commerciali con Doha, e di conseguenza tutti i sauditi – e i milioni di cittadini della coalizione di Paesi arabi del blocco – sono rimasti orfani del canale sportivo del Qatar che diramava gli eventi della Fifa in Nord Africa e in Medio Oriente. Affossare al Jazeera e tutto il conglomerato dei network fiore all'occhiello di Doha era tra i target dell'embargo, ma è stato un boomerang. Anche BeIN Sports (parte di BeIN Media Group, spin off di al Jazeera) è stato criptato e nelle case non sono più arrivate la Champions League, l'Europa League, men che meno la Coppa del mondo in Russia del 2018. Uno choc per tante famiglie arabe, tant'è che per evitare lo smacco sui diritti tivù i reali sauditi avevano eccezionalmente aperto dei negoziati con il Qatar, andati a vuoto. Nessuna rete della coalizione si è potuta accordare con BeIN Sports per trasmettere le partite e anche la Fifa è rimasta stretta tra i due litiganti: vicina al Qatar dei prossimi Mondiali ma anche amica di MbS, che per la Supercoppa del 2018 è arrivato a sborsare 7 milioni di euro (quasi il doppio delle altre edizioni all'estero). L'offerta per la partitona del 16 gennaio 2019 tra Juventus e Milan è piovuta nel giugno scorso alla Lega della Serie A, entusiasta dell'«interesse di nuovi mercati facoltosi anche per gli anni a venire» nelle parole del presidente Gaetano Micciché. Anche l'amministratore delegato Marco Brunelli si è detto «orgoglioso» dell'accordo con la General Sports Authority saudita per tre edizioni della Supercoppa italiana, tra Gedda e Riad in cinque anni per un totale di oltre 20 milioni di euro, e «dell'appeal che il calcio italiano esercita in tutto il mondo». Certo, allora non era ancora esploso lo scandalo dell'omicidio di Khashoggi nel consolato saudita a Istanbul, del 2 ottobre 2018. Ma le proteste dei difensori dei diritti umani, per le trasferte evitabili delle squadre italiane nel regno dove l'accesso delle donne negli stadi resta limitato, erano scontate. Anche se la polemica politica fa un po' ridere. Tutti, Salvini, Meloni, il gotha dei giornalisti sportivi e dei paladini della libertà di espressione sembrano essersi svegliati nel 2019 e aver scoperto che le saudite possono assistere alle partite solo in spazi per le famiglie, separate dalle tribune per soli uomini, quando fino al 2018 in Arabia Saudita le donne (come in Iran) non potevano neanche entrare negli stadi. Il caso, molto provinciale e all'italiana, si è scatenato il 2 gennaio, alla diffusione della Lega della Serie A delle istruzioni per comprare i biglietti, con le indicazioni diverse per i sessi. Nessuno che prima si fosse chiesto se non era fuori luogo tenere la Supercoppa a Gedda dopo la barbara fine di Khashoggi. E nessuno, in compenso, che si lamenta per le vendite: 50 mila ingressi già andati a ruba in pochi giorni, sui 60 mila a disposizione. In attesa dei Mondiali che gli al Saud si augurano siano un flop per gli al Thani, ma che gli al Thani fanno di tutto per trasformare in un successo, Doha e Riad continuano a darsele sui diritti sul calcio. Di mezzo c'è anche la pirateria: alla fine i Mondiali del 2018 e le altre coppe sono state captate e ritrasmesse illegalmente dal network saudita BeoutQ, che fa riferimento alla monarchia ultra-conservatrice. Con il Qatar è schierata stavolta anche la Fifa, che aveva concesso in esclusiva i diritti di Russia 2018 agli abbonati di beIN Sports, titolare anche di diversi campionati europei e della Formula 1. Doha ha sporto denuncia contro Riad per lo scippo della proprietà intellettuale all'Organizzazione mondiale del commercio (Wto), dove pende anche un contenzioso sull'embargo. Mentre BeoutQ inneggia nientemeno che alla fine del monopolio della Sky del Golfo. E mancano ancora tre anni al 2022.

Drugat IMHO Riyadh è il male assoluto,ma stavolta hanno ragione se si va a giocare a casa loro non si possono offenderne le aberranti convinzioni religiose,se si vuol protestare boicottino la competizione.

_________________
MAKE SHIT GREAT AGAIN

Baalkaan hai la machina targata Sassari?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 12:43 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2001, 1:00
Messaggi: 15257
Sesso: Maschio
Drugat che dici?

L’abdicazione era nell’aria, ed è arrivata con un comunicato stringato: Muhammad V da ieri non è più il re della Malesia. Ufficialmente non c’è un motivo, ma dal gossip e settimane di imbarazzati “no comment” delle autorità si intravede un inedito scandalo di corte per il Paese musulmano: il sultano avrebbe sposato una top model russa di metà dei suoi anni. Un’unione che, non è chiaro se per scelta sua o di altre gerarchie, non è compatibile con la carica che Muhammad (49 anni) ricopriva dal dicembre 2016.

Il sovrano era tornato sul trono di recente dopo un’assenza di due mesi per motivi di salute, che sembrano però sospetti. A fine novembre, infatti, foto e video diffusi da tabloid inglesi documentarono la sua festa di nozze in Russia con Oksana Voevodina (25 anni), Miss Mosca 2015 e da allora ambiziosa modella. Una cena halal e ricevimento senza alcolici, con tanto di precedente conversione all’Islam e cambio di nome per la sposa, apparsa felicemente velata.

Da allora, le autorità di Kuala Lumpur avevano cercato di liquidare il tutto a voci non confermate. La vicenda non ha avuto effetti sugli affari di governo in Malaysia, dove la carica di re - che ruota ogni cinque anni tra i nove sultani di altrettanti stati - è largamente cerimoniale. Ma c’è un protocollo da rispettare, e soprattutto un comportamento più tradizionale. Ancora di più nello stato dove ora Muhammad tornerà a fare il sultano, il Kelantan, uno dei più conservatori dal punto di vista religioso. Sposare una straniera di cui abbondano in rete foto passate in bikini è un affare difficile da gestire, tanto più che per i tabloid inglesi la modella russa in passato avrebbe partecipato a un reality show con effusioni un po’ troppo spinte.

Fonti russe hanno rivelato che i due si sarebbero incontrati nel 2017 in Europa, e che ora progettino di avere presto dei figli. Muhammad, da parte sua, nel 2008 si è separato senza eredi dalla prima moglie. Non è chiaro quale sia lo status legale della separazione. Ma di sicuro stile e origine delle due donne non potrebbero essere più diversi. La prima era una thailandese musulmana di sangue reale dell’ex sultanato di Pattani. Oksana ha ammesso in passato di avere un debole per gli scavezzacollo, anche se poi ha rivelato di voler accasarsi con un “uomo capo-famiglia che naturalmente non deve guadagnare meno della donna”. Ora, coronata o meno, avrà probabilmente la sua vita da regina
Immagine

_________________
MAKE SHIT GREAT AGAIN

Baalkaan hai la machina targata Sassari?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 12:47 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2002, 1:00
Messaggi: 50967
Località: Porn Valley, Utopiae Insula
Sesso: Maschio
meglio una zoccola nell'aldiqua che 70 vergini nell'aldilà

_________________
"Questo vigliacco con il brutto viso coperto dai capelli spioventi ha approfittato di una zona malfida per intrappolare i nostri."


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 10:25 am 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2012, 15:18
Messaggi: 3727
Sesso: Maschio
Il potere della figa trascende il mondo terreno e quello spirituale e alla fine vince sempre, è solo questione di tempo. Noi poveri uomini, vero sesso debole, non riusciremo a tenerla addomesticata in eterno.

_________________
"E vorrei lasciare la mia auto del '72 Gran Torino a... alla persona che più la merita: Thao Vang Lor. A condizione che tu non scoperchi il tetto come uno stronzo messicano; che non ci dipingi quelle ridicole fiamme come un qualsiasi coatto bianco e che non ci metti sul retro uno di quegli spoiler da checca che si vedono su tutte le macchine degli altri musi gialli; fa veramente schifo. Se riesci a non fare tutte queste cose è tua." WK


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: mar feb 19, 2019 2:04 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2001, 1:00
Messaggi: 15257
Sesso: Maschio
Drogato_ di_porno ha scritto:
meglio una zoccola nell'aldiqua che 70 vergini nell'aldilà

No Drugat se una è puttana rimane sempre puttana
https://www.corriere.it/esteri/19_febbr ... 283a.shtml

_________________
MAKE SHIT GREAT AGAIN

Baalkaan hai la machina targata Sassari?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: lun mar 04, 2019 10:48 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2003, 15:43
Messaggi: 13555
Località: magnaromagna
Sesso: Maschio
Il cadavere di Jamal Khashoggi, il giornalista dissidente saudita ucciso nel consolato saudita a Istanbul, "è stato bruciato in un forno" nella residenza del console. Lo afferma al Jazeera in un documentario sulla vicenda.

Secondo questa ricostruzione, il corpo sarebbe stato fatto a pezzi poi bruciati in un forno all'aperto, "capace di arrivare alle temperature per fondere il metallo". Poi sarebbero stati dati alle fiamme pezzi di carne per insabbiare quanto accaduto.

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2 ... e0271.html

_________________
" Domani mi sparo, ma una bella sega mi sparo "
Bobo Rondelli
"Non è grave il clamore chiassoso dei violenti, bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste.”
Martin Luther King
"Gli italiani corrono sempre in aiuto del vincitore."
Ennio Flaiano


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: lun mar 04, 2019 10:57 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2001, 1:00
Messaggi: 15246
Località: Un non-luogo vicino a Grosseto
Sesso: Maschio
praticamente e' stato un vilipendio di cadavere: in Egitto, ad es. (paese non 100% musulmano ma non sospettabile di fare qualche dispetto anti-musulmano :-? ), la cremazione e' proprio ILLEGALE per tutti :no:

_________________
1) l'ignoranza crea, la cultura rimastica.
2) io stesso sono la mia malattia.
3) "Cosa farebbe Kennedy? Lo sai che se la farebbe!"
4) le donne vogliono essere amate, non rispettate


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: lun mar 04, 2019 11:20 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 20/06/2002, 1:00
Messaggi: 50967
Località: Porn Valley, Utopiae Insula
Sesso: Maschio
se lo saranno mangiato, la carne umana non è vietata come il maiale. barabba ci hanno fatto le rostinciane

_________________
"Questo vigliacco con il brutto viso coperto dai capelli spioventi ha approfittato di una zona malfida per intrappolare i nostri."


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: lun mar 04, 2019 12:12 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2001, 1:00
Messaggi: 15246
Località: Un non-luogo vicino a Grosseto
Sesso: Maschio
mah, ripensandoci...

magari la loro intenzione non era proprio di oltraggiare il cadavere, MA SOLO pragmaticamente di rendere impossibile un'autopsia per le indagini... :roll:

_________________
1) l'ignoranza crea, la cultura rimastica.
2) io stesso sono la mia malattia.
3) "Cosa farebbe Kennedy? Lo sai che se la farebbe!"
4) le donne vogliono essere amate, non rispettate


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: sab mar 09, 2019 11:44 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 18/12/2001, 1:00
Messaggi: 15257
Sesso: Maschio
Roma, 8 mar. (askanews) – “Vorrei tanto che fossero qui davanti a me per dare fuoco a quelli dell’Isis, proprio come ho fatto ora con questo loro indumento, il Niqab”, ovvero il velo integrale che di una donna fa vedere solo gli occhi. A pronunciare queste parole nel giorno della Festa della Donna, è Isra, una 20enne yazida appena liberata dopo essere stata schiava del sesso e “passata di mano” a ben 10 maschi, come riferisce oggi la tv satellitare curda Rudaw che l’ha intervistata.

Nel video si vede Isra proprio al momento del suo arrivo la scorsa notte nelle zone controllate dalle forze curde siriana dopo essere fuggita – assieme a molte altre – dal villaggio al Baghouz, ultima sacca Isis nell’est siriano.

Nel filmato la donna toglie il suo velo integrale ricevendo un caloroso applauso di una gruppo di combattenti curde che la circondano.

“La prima volta che mi hanno messo il velo mi sentivo soffocata, ma mi hanno costretta. Ma io appena ero sola me la toglievo di nascosto”, ha detto Isra dando fuoco al Niqab e ai suoi indumenti neri prima di esprimere il suo desiderio di vendicarsi dando “fuoco a quelli di Daesh” che avevano abusato di lei come schiava del sesso per ben oltre due anni.

_________________
MAKE SHIT GREAT AGAIN

Baalkaan hai la machina targata Sassari?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 8:19 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 25/03/2007, 10:24
Messaggi: 38431
Località: Milano
Sesso: Maschio
bene, sentivamo proprio la mancanza di 4 suprematisti bianchi del cazzo che facevano strage di musulmani.....

_________________
La vita è una lunga preparazione per qualcosa che non succede mai (Yeats)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 9:33 am 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 19/05/2011, 15:59
Messaggi: 3775
Località: El Paso - Texas
Sesso: Maschio
La cosa che fa più impressione è l'utilizzo della diretta fb, a quanto leggo anche durante la strage (subito rimossa).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 9:53 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2007, 0:17
Messaggi: 20481
Località: Milano
Sesso: Maschio
cicciuzzo ha scritto:
bene, sentivamo proprio la mancanza di 4 suprematisti bianchi del cazzo che facevano strage di musulmani.....


teste di cazzo quanto gli attentatori musulmani di Nizza, Parigi, Barcellona e moltissimi altri luoghi

_________________
Chi non ha mai posseduto un cane, non sa cosa significhi essere amato ( Arthur Schopenhauer )
" Ste sgallettate che non sanno fare un cazzo e non partoriscono un concetto nemmeno sotto tortura
sono sacchi a pelo per il cazzo " ( Cit. ZETA )


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: [O.T.] ISLAM
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 12:36 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 25/03/2007, 10:24
Messaggi: 38431
Località: Milano
Sesso: Maschio
Quello che è diverso è la NON reazione del nostro governo sovranista però....

https://m.huffingtonpost.it/2019/03/15/ ... t-homepage

_________________
La vita è una lunga preparazione per qualcosa che non succede mai (Yeats)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6400 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 422, 423, 424, 425, 426, 427  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Vinz Clortho e 46 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010