Oggi è mer ago 23, 2017 11:05 am

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8526 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 565, 566, 567, 568, 569  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar mag 30, 2017 5:14 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 25/05/2012, 15:11
Messaggi: 36
Sesso: Nessuno
Fa piacere leggere che la serata del 27 al Fashion è riuscita bene. (anche noi abbiamo saltato per impegni che non potevamo rimandare)
Quando i responsabili di SDC Italia ci avevano illustrato il programma della serata, ci siamo detti: finalmente qualcosa di carino e diverso e abbiamo pensato: avranno preso spunto dall'Absolu (per noi uno dei migliori swinger club in Europa).
Bene, speriamo continuino così e che organizzino più serata come quella appena trascorsa.
Giovedì 1 siamo comunque lì per il prossimo aperitivo...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar giu 06, 2017 11:39 am 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 25/05/2012, 15:11
Messaggi: 36
Sesso: Nessuno
Giovedì 1 Giugno al Fashion: ok era week end di ponte, era un bel week end per scappare da Milano...
Risultato: serata al limite della sufficienza. Anzi, serata piuttosto sotto tono con la discoteca semi vuota.
Sabato 3 abbiamo invece fatto giornata all'Harem: pomeriggio in piscina naturista e serata in privé.
Era sempre week end di ponte, era sempre una bella giornata...ma: piscina piena e locale di sera stracolmo.
Alle 2 di notte non si riusciva a camminare in discoteca dalla gente.
Non è tutto rose e fiori: diciamo subito che generalmente parlando la qualità dei partecipanti alle serate Fashion, è superiore. Ma all'Harem si iniziano a vedere parecchie "facce da Fashion"...ovvero clienti storici di Via Quaranta che iniziano a mettere il naso all'Harem.
Sarà interessante vedere come si evolve la situazione: la nostra opinione è che sullo slancio dell'estate (con la piscina naturista) l'Harem il prossimo inverno inverno creerà parecchi problemi al Fashion.
E lo diciamo a malincuore, da affezionati "Fashionisti"...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 2:16 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 13/06/2017, 1:21
Messaggi: 4
Sesso: Nessuno
Salve a tutti, siamo nuovi sul forum e scusateci se la risposta alla nostra domanda è già stata fatta ma è davvero difficile leggere 568 pagine di questo topic tutte d'un fiato ^^
Ormai da un po' di tempo giochiamo con le cose online e leggeri esibizionismi nella vita vera, ecc ecc, però ora ci sta incuriosendo l'idea di provare qualcosa di più. Abbiamo pensato che il gloryhole potrebbe essere un buon inizio :) Qualcuno potrebbe consigliarci un buon posto per una prima esperienza del genere in Piemonte o a Milano? Insomma, una cosa pulita e tranquilla. Ad esempio, questo giovedì siamo appunto a Milano e abbiamo un pomeriggio libero, ci piacerebbe tastare le acque forse ^^
Abbiamo anche letto di un sexy shop ad Alessandria dove sembrerebbe si pratichi il glory, "Il desiderio", qualcuno saprebbe dirci se è affidabile come ambiente?
Grazie mille a tutti!!!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 10:15 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 21/09/2016, 15:24
Messaggi: 21
Sesso: Nessuno
Moira ha scritto:
Salve a tutti, siamo nuovi sul forum e scusateci se la risposta alla nostra domanda è già stata fatta ma è davvero difficile leggere 568 pagine di questo topic tutte d'un fiato ^^
Ormai da un po' di tempo giochiamo con le cose online e leggeri esibizionismi nella vita vera, ecc ecc, però ora ci sta incuriosendo l'idea di provare qualcosa di più. Abbiamo pensato che il gloryhole potrebbe essere un buon inizio :) Qualcuno potrebbe consigliarci un buon posto per una prima esperienza del genere in Piemonte o a Milano? Insomma, una cosa pulita e tranquilla. Ad esempio, questo giovedì siamo appunto a Milano e abbiamo un pomeriggio libero, ci piacerebbe tastare le acque forse ^^
Abbiamo anche letto di un sexy shop ad Alessandria dove sembrerebbe si pratichi il glory, "Il desiderio", qualcuno saprebbe dirci se è affidabile come ambiente?
Grazie mille a tutti!!!!!


Prima esperienza in gloryhole? Accidenti..partite di gran carriera...!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mer giu 14, 2017 12:11 am 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 13/06/2017, 1:21
Messaggi: 4
Sesso: Nessuno
franke7102 ha scritto:
Moira ha scritto:
Salve a tutti, siamo nuovi sul forum e scusateci se la risposta alla nostra domanda è già stata fatta ma è davvero difficile leggere 568 pagine di questo topic tutte d'un fiato ^^
Ormai da un po' di tempo giochiamo con le cose online e leggeri esibizionismi nella vita vera, ecc ecc, però ora ci sta incuriosendo l'idea di provare qualcosa di più. Abbiamo pensato che il gloryhole potrebbe essere un buon inizio :) Qualcuno potrebbe consigliarci un buon posto per una prima esperienza del genere in Piemonte o a Milano? Insomma, una cosa pulita e tranquilla. Ad esempio, questo giovedì siamo appunto a Milano e abbiamo un pomeriggio libero, ci piacerebbe tastare le acque forse ^^
Abbiamo anche letto di un sexy shop ad Alessandria dove sembrerebbe si pratichi il glory, "Il desiderio", qualcuno saprebbe dirci se è affidabile come ambiente?
Grazie mille a tutti!!!!!


Prima esperienza in gloryhole? Accidenti..partite di gran carriera...!


Beh, per me è molto più intenso un rapporto un po' più "personale" che semplicemente giocare con una cosa che esce da un buco ;) Per questo mi immagino la gloryhole come un primo passo perfetto, mentre incontrare e conoscere un'altra coppia o un altro uomo sarebbe la prossima frontiera :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: sab giu 17, 2017 2:06 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 06/03/2012, 16:05
Messaggi: 153
Località: Lecco
Sesso: Maschio
Moira ha scritto:
Salve a tutti, siamo nuovi sul forum e scusateci se la risposta alla nostra domanda è già stata fatta ma è davvero difficile leggere 568 pagine di questo topic tutte d'un fiato ^^


Esiste anche la funzionalità "cerca".. l'avreste mai detto? :-)

Moira ha scritto:
Ormai da un po' di tempo giochiamo con le cose online e leggeri esibizionismi nella vita vera, ecc ecc, però ora ci sta incuriosendo l'idea di provare qualcosa di più. Abbiamo pensato che il gloryhole potrebbe essere un buon inizio


Beh si, a tutti quelli che vogliono iniziare a correre per la prima volta si suggerisce sempre di iniziare con una bella maratona :-)

Detto questo, premettendo che non è un genere che mi ha mai interessato, c'è un GH al Fashion, nella stanza vicino al bar del piano superiore.

_________________
--
In Principio era la Debby


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: dom lug 02, 2017 12:51 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 06/03/2012, 16:05
Messaggi: 153
Località: Lecco
Sesso: Maschio
Recensione Gotha Prive - Manerba del Garda 1 Luglio 2017
siamo andati ieri in questo locale, con una coppia di amici. Siccome da fine Giugno/inizio Luglio c'è sempre meno vita nei locali "classici", abbiamo provato un'alternativa, sperando di trovarne una valida. Ma così non è stato. Diciamo che il voto complessivo alla serata è stato "3 su 10", giusto per evitare tanti giri di parole.

Probabilmente esistono 3 tipi di locali libertini:
- alto livello ( Fashion, Krystal, Les Chandelles ) dove una bella location ed una gestione attenta attraggono "bella gente" e ci sono begli eventi dedicati anche a chi non vuole solo "pagare, fiondarsi al buffet e poi subito dopo trombare col primo che capita/che si è già agganciato su internet".
- medio/basso livello (Fermento, Gotha) dove l'atmosfera che si respira non è di classe e seduzione, ma piuttosto di dopolavoro ferroviario/villaggio valtur. La gestione è anche cortese, ma proprio manca ogni minimo bagliore di erotismo nelle situazioni. La bellezza media delle coppie ( dove con bellezza non intendo solo la parte fisica, ma anche l'intrigo degli sguardi, la piacevolezza dei movimenti, l'intesa mentale.. ) è quello che è, le serate sono, solitamente, dimenticabili.
- bordelli mascherati, di cui non ho esperienza.

Il Gotha lo metto tra quelli di tipo medio basso.
La struttura di per se è anche carina, con spazi ampi, un bel giardino, una piscina dignitosa.
ma trasmette lo stesso erotismo degli spazi comuni di un villaggio vacanze di fine anni 80.

Non so dirvi cosa sia di preciso, ma palesemente manca la stessa sensazione di cura, erotismo, raffinatezza che si ha nei locali di fascia alta.
Il Krystal è in un'area artigianale, non certo una bella struttura come il Gotha, eppure entrandoci ci si sente parte di un bell'ambiente. Entrando al Gotha sembra di entrare in una area comune di un Villaggio Valtur.
Da qui poi ne discende tutto il resto e quindi la mancanza di stimoli durante la serata ed il fatto che ce ne siamo andati dopo 1 oretta abbondante, passata a ballare
Coppie così così, ma comunque non troppo attempate, 90€ ( 50 tessera e 40 serata ) e 3 ore di guida tra andata e ritorno, buttate.

_________________
--
In Principio era la Debby


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: lun lug 03, 2017 1:13 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2013, 11:34
Messaggi: 9035
Sesso: Maschio
Presumo tu non sia un amante dei villaggi Valtur :DDD

La schematizzazione mi sembra un po' troppo netta e semplicistica, ma giustamente ognuno ha i propri schemi mentali e ne rapporta ad essi le percezioni.

_________________
Vivi come se dovessi morire domani e pensa come se non dovessi morire mai.
Il mondo è un bel libro, ma poco serve a chi non lo sa leggere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar lug 04, 2017 12:01 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 25/05/2012, 15:11
Messaggi: 36
Sesso: Nessuno
Salieri D'Amato ha scritto:
Presumo tu non sia un amante dei villaggi Valtur :DDD

La schematizzazione mi sembra un po' troppo netta e semplicistica, ma giustamente ognuno ha i propri schemi mentali e ne rapporta ad essi le percezioni.


Sono d'accordo sul fatto che le schematizzazioni spesso danno quel tono semplicistico a questioni che semplici non sono. Il locale, la serata la fa la "bella gente", che poi è un po' un mito costruito ad arte dai gestori di questi locali: venite da noi che c'è "bella gente" (semplifico, ma il messaggio vincente di un club è quello).
Cosa succede se la "bella gente" sparisce, va altrove?
E' successo a tanti locali e continuerà a succedere: inizia il declino.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar lug 04, 2017 1:20 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 16:38
Messaggi: 1423
Località: Vicenza
Sesso: Nessuno
Wes ha scritto:
Cosa succede se la "bella gente" sparisce, va altrove?
E' successo a tanti locali e continuerà a succedere: inizia il declino.


Tenete presente che le discoteche in Italia sono morte il giorno in cui hanno deciso di consegnarsi in mano ai PR, e oggi –dopo aver spolpato quanto c’era attorno all’osso dei locali notturni tradizionali- i PR (ed insieme a loro una nuova generazione di succhiasangue travestiti da coppie swingers) stanno rivolgendo le proprie attenzioni anche al microcosmo dei privé.

Da anni riceviamo continue proposte di collaborazione da figure che promettono di “spostare centinaia di persone”, ma la politica del KRYSTAL è sempre stata e sempre sarà quella di camminare con le proprie gambe; altri locali hanno fatto scelte diverse (i nomi li conoscete).

Affidarsi ai PR vuol dire non aver più alcun controllo sul proprio locale: di fatto si danno le chiavi di casa in mano ad uno sconosciuto prezzolato che un bel giorno ti dirà: “O mi dai 5 euro in più per ogni coppia che ti porto, oppure ti lascio il locale vuoto e sposto tutti a 20 km da qui”.

Crearsi una clientela affezionata è un percorso lungo e faticoso, ma è l’unica scelta vincente nel tempo, così come poter contare su un continuo ricambio dei partecipanti alle proprie serate.

Noi siamo fortunati, perché il fatto di aver dedicato i sabato alle sole coppie ci ha reso il posto ideale per coloro che si affacciano per la prima volta al lifestyle, e questo garantisce l’afflusso di “nuova linfa” senza dover cedere a compromessi: altri hanno fatto scelte diverse, che però sono quasi sempre dettate da due motivi fondamentali:

1) Mancanza di visione prospettica
2) Nessun interesse per l’immagine del proprio locale, ma solo per il peso del portafoglio.

_________________
"Esistono persone al mondo, poche per fortuna, che credono di poter barattare un'intera via crucis con una semplice stretta di mano, od una visita ad un museo, e che si approfittano della vostra confusione per passare un colpo di spugna su un milione di frasi, e miliardi di parole d'amore..." (Andrea Pazienza)
"Se fai la tua scelta, cerca di perdere" (Lou Reed)
"Bisogna diventare ossessionati, e poi rimanerlo tutta la vita" (John Irving)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar lug 04, 2017 4:20 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 25/05/2012, 15:11
Messaggi: 36
Sesso: Nessuno
Ho lavorato e bazzicato la Milano by night da metà anni '70 in poi, e confermo quanto dici sui PR: dai in mano loro una bella fetta del tuo business. E' vero. Ma le realtà non sono tutte uguali: Vicenza non è Milano (peccato, dico io da veneto...! ), se a Vicenza c'è un club, a Milano ce ne sono 20 (è solo un esempio, non so se il rapporto è davvero così). Se a Vicenza un locale può permettersi di aprire solo nei week end, a Milano i costi non te lo permettono, devi essere sempre in pista.
Quindi i PR diventano dei "business drivers" importanti soprattutto per quegli imprenditori che non hanno voglia/tempo di far crescere il proprio business come avete fatto voi.
La mancanza di visione prospettica crea miopia; dare più peso al portafogli che all'immagine del proprio locale crea una sorta distacco dal mercato e induce alla presunzione di essere i migliori. Due combinazioni buone per mandare in malora un locale...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar lug 04, 2017 5:15 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 06/03/2012, 16:05
Messaggi: 153
Località: Lecco
Sesso: Maschio
Wes ha scritto:
Sono d'accordo sul fatto che le schematizzazioni spesso danno quel tono semplicistico a questioni che semplici non sono. Il locale, la serata la fa la "bella gente"


Ni, Sabato ho avuto netta la percezione che la serata la fa la bella gente, in un bel locale.
La "location" fa tantissimo, soprattutto in un mondo (quello libertino) in cui tutto avviene prima nella mente.

Il Gotha è un posto freddo, sciatto, che non è in grado di creare l'atmosfera di agio/lusso/comfort/erotismo propri del Krystal, del Fashion o de Les Chandelles.
Il contorno alle persone è fondamentale, non è un accessorio ma parte integrante dell'esperienza finale.

Non sono riuscito ( nè io nè mia moglie ) a definire esattamente COSA conferisce lusso/agio ad un locale, forse l'illuminazione giusta, forse i tessuti alle pareti, forse la qualità dell'arredamento, ma qualcosa c'è e si percepisce con chiarezza e, alla fine, impatta sull'esperienza complessiva.

Ora, è ovvio che il miglior locale, se vuoto, resta una chiavica.

Così come è ovvio che il locale impatta più o meno a seconda di cosa si cerca in una serata.
Se siete i tipi che vanno nel locale X o Y a seconda che il buffet sia o meno abbondante o che si paghi 20€ in più o in meno, allora anche il Villaggio Valtur di Manerba va bene.

Se volete un certo tipo di esperienza, quella stessa esperienza che porta coppie di tutta Europa a venire in Italia ( perchè o in Italia, o in pochissimi altri posti al mondo ).. ci sono locali che vanno bene e altri che non vanno bene.

_________________
--
In Principio era la Debby


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mar lug 04, 2017 6:23 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 03/09/2011, 14:50
Messaggi: 56
Sesso: Nessuno
Definerei i PR PASTORI X IL GREGGE con il PIZZO


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mer lug 05, 2017 10:41 am 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 06/03/2012, 16:05
Messaggi: 153
Località: Lecco
Sesso: Maschio
KrystalClub ha scritto:

Tenete presente che le discoteche in Italia sono morte il giorno in cui hanno deciso di consegnarsi in mano ai PR, e oggi –dopo aver spolpato quanto c’era attorno all’osso dei locali notturni tradizionali- i PR (ed insieme a loro una nuova generazione di succhiasangue travestiti da coppie swingers) stanno rivolgendo le proprie attenzioni anche al microcosmo dei privé.
[....]

: altri hanno fatto scelte diverse, che però sono quasi sempre dettate da due motivi fondamentali:

1) Mancanza di visione prospettica
2) Nessun interesse per l’immagine del proprio locale, ma solo per il peso del portafoglio.



Se vogliamo andare un filo OT, direi che un PR è (ovviamente) uno dei tanti "fattori della produzione". Il suo potere è tanto più forte quanto più "standardizzata"/"povera" è l'offerta del suo datore di lavoro.

Sempre per rimanere in ambito marketing, è anche un problema di corrispondenza tra offerta e domanda.

Se apro l'ennesimo locale "di seconda fascia" ( giusto per stare alla mia schematizzazione ) come ce ne sono tanti in un raggio di 50km. , se non do ai miei clienti nessun incentivo particolare per preferire il mio locale ad un altro... allora il PR può muovere tranquillamente il suo gregge dove più gli piace/gli conviene.

Se sto offrendo qualcosa di unico ( e NON sto parlando di un buffet più ricco ), il mio amico PR potrebbe fare più fatica a muovere il gregge, perchè dopo che hai provato il caviale, magari continui a cercarlo.

Perchè "potrebbe"?
Perchè qui entra il discorso della corrispondenza tra offerta e venditore.
Se sto cercando di fare un locale "di prima fascia" e mi metto in mano ad un PR che ha un pubblico inadatto a me, rovino il locale. Non solo porto gente inutile, che se ne andrà dove la porterà il pastore/Pr, ma in più rovinerà l'esperienza ai miei clienti "storici".

Tutto questo sbrodolamento per dire che cosa? Che devo differenziare la mia offerta, se fornisco al mio pubblico un motivo per tornare, questi torneranno ( tutti o in parte ) indipendentemente da dove cerca di portarli il pastore/Pr.
Creo qualcosa di unico se provo a fare un locale "di prima fascia", ma penso che non sia il solo modo.

In ultimo.. perchè sono morte le discoteche?
Risposta: ma ci avete mai parlato con un "imprenditore della notte"?

_________________
--
In Principio era la Debby


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Recensioni di Club Privè
MessaggioInviato: mer lug 05, 2017 2:04 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 25/05/2012, 15:11
Messaggi: 36
Sesso: Nessuno
"Tenete presente che le discoteche in Italia sono morte il giorno in cui hanno deciso di consegnarsi in mano ai PR."

Per onestà va detto che PR non è sinonimo di danno...va dato atto che alcuni erano bravi, se non geniali.
40 anni fa le serate dedicate al divertimento erano il Venerdì e il Sabato.
Sono stati i PR ad ampliare sempre più le offerte del divertimento, con le serate del Martedì, Giovedì, della Domenica...ovvero sere che prima erano dedicate alla TV di casa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8526 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 565, 566, 567, 568, 569  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010