Oggi è lun set 24, 2018 8:10 am

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: mar apr 30, 2013 3:18 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 03/12/2012, 1:12
Messaggi: 136
Sesso: Nessuno
monelloTrento ha scritto:
Continuo qui da recensioni club privè:
secondo me prostituzione, gioco d'azzardo, droghe leggere sono cose da prendere con le pinze quando si parla di legalizzazione perchè una volta fatto il passo è impossibile tornare indietro per via del giro d'affari che produce.
Se non sbaglio oggi, una donna che vuole farlo, a casa sua, in maniera indipendete, può tranquillamente farlo; non farà ricevuta, ma probabilmente non la farebbe nemmeno se fosse legale, e tutto il resto è facilmente riconoscibile e, volendo, perseguitabile.
In caso di legalizzazione riconoscere lo sfruttamento sarebbe più semplice?



eh beh ma se legalizzassero tutto il giro facendo pagare iva e tasse avrebbero un gettito che, altro che imu.
ma anche per siti tipo i vary myfreecam , etc... pensa se creassero un sito statale gestendo in prima persona tutto quanto.

ripeto, altro che IMU.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: mar apr 30, 2013 4:32 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 26/02/2012, 13:56
Messaggi: 1018
Sesso: Maschio
kapedag ha scritto:
Si può farlo ma la casa deve esser di proprietà, altrimenti chi gliela loca quasi certamente sarà chiamato a rispondere di sfruttamento.
Legalizzazione non significa mancanza di regolamentazione; come ogni attività economica sensibile anche questa dovrebbe avere una sua segmentazione regolamentare come era nel ventennio, cosa che - certamente - diminuirebbe il vantaggio dell'illegalità.


quoto. Nei Paesi di lingua tedesca, i bordelli legali affittano le camere alle ragazze. Il prezzo oggi grosso modo gira sui cento euro al giorno. La ragazza riceve in camera, un cliente e va in pari con l'affitto , dai due in su al giorno inizia a guadagnare. In questo modo se tratta bene i clienti fa soldi, se li prende a pesci in faccia non riesce neppure a pagare l'affitto e viene buttata fuori seduta stante, Ci sono tasse e controlli


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: mar apr 30, 2013 6:23 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 09/03/2012, 23:56
Messaggi: 227
Sesso: Maschio
io sinceramente non so che pensare; l'esperienza che abbiamo in Italia sulle legalizzazioni (mi viene in mente il gioco d'azzardo) è stata disastrosa. A parte il problema sociale che ha generato (è innegabile che la spesa pro capite per videopoker e co. sia spropositata ed abbia conseguenze "drammatiche", che riempirà si le casse dello stato ma tolgono giro all'economia), non mi pare che sia diminuito il problema delle scommesse clandestine e del giro che ci sta dietro, nonostante ci sia un mercato parallelo e legale, anzi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: mar apr 30, 2013 6:47 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 26/02/2012, 13:56
Messaggi: 1018
Sesso: Maschio
monelloTrento ha scritto:
io sinceramente non so che pensare; l'esperienza che abbiamo in Italia sulle legalizzazioni (mi viene in mente il gioco d'azzardo) è stata disastrosa. A parte il problema sociale che ha generato (è innegabile che la spesa pro capite per videopoker e co. sia spropositata ed abbia conseguenze "drammatiche", che riempirà si le casse dello stato ma tolgono giro all'economia), non mi pare che sia diminuito il problema delle scommesse clandestine e del giro che ci sta dietro, nonostante ci sia un mercato parallelo e legale, anzi.



Eppure se guardi "C'era una volta in America", riguardo al Proibizionismo ed alla sua fine...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: ven mag 03, 2013 3:25 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 19/02/2010, 22:02
Messaggi: 304
Sesso: Nessuno
monelloTrento ha scritto:
io sinceramente non so che pensare; l'esperienza che abbiamo in Italia sulle legalizzazioni (mi viene in mente il gioco d'azzardo) è stata disastrosa. A parte il problema sociale che ha generato (è innegabile che la spesa pro capite per videopoker e co. sia spropositata ed abbia conseguenze "drammatiche", che riempirà si le casse dello stato ma tolgono giro all'economia), non mi pare che sia diminuito il problema delle scommesse clandestine e del giro che ci sta dietro, nonostante ci sia un mercato parallelo e legale, anzi.

veramente non abbiamo la legalizzazione del gioco nei casino, e le località turistiche li chiedono da decenni, pensa a cortina piena di turisti russi che non possono andare a giocare in un casino, o rimini o roma,
il sistema dei videopoker e centri scomesse non lo commento ma è una cosa diversa.
oggi per la prostituzione, o la nostra ricetta per gestirla funziona meglio che nei paesi confinanti o stiamo sbagliando noi.
avere sulle strade ragazzine minorenni, prostitute rapinate violentate uccise ogni giorno, centri massaggi cinesi veri bordelli illegali, non mi sembra una "buona gestione del problema"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: dom mag 05, 2013 6:52 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2006, 9:58
Messaggi: 8036
Località: spiagge & saune
Sesso: Maschio
loryemar ha scritto:
monelloTrento ha scritto:
io sinceramente non so che pensare; l'esperienza che abbiamo in Italia sulle legalizzazioni (mi viene in mente il gioco d'azzardo) è stata disastrosa. A parte il problema sociale che ha generato (è innegabile che la spesa pro capite per videopoker e co. sia spropositata ed abbia conseguenze "drammatiche", che riempirà si le casse dello stato ma tolgono giro all'economia), non mi pare che sia diminuito il problema delle scommesse clandestine e del giro che ci sta dietro, nonostante ci sia un mercato parallelo e legale, anzi.

veramente non abbiamo la legalizzazione del gioco nei casino, e le località turistiche li chiedono da decenni, pensa a cortina piena di turisti russi che non possono andare a giocare in un casino, o rimini o roma,
il sistema dei videopoker e centri scomesse non lo commento ma è una cosa diversa.
oggi per la prostituzione, o la nostra ricetta per gestirla funziona meglio che nei paesi confinanti o stiamo sbagliando noi.
avere sulle strade ragazzine minorenni, prostitute rapinate violentate uccise ogni giorno, centri massaggi cinesi veri bordelli illegali, non mi sembra una "buona gestione del problema"


pensa che finora hanno processato solo Silvio Berlusconi, allora avanti con le minorenni in strada! :lol: 8)

_________________
STATO LADRO & RAPINATORE
La ricchezza è solo un boccaglio in un mare di merda (N. Balasso)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: mar giu 25, 2013 10:25 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 16/05/2013, 17:14
Messaggi: 11
Sesso: Nessuno
Io personalmente legalizzerei la prostituzione perchè tanto esiste comunque e questo porterebbe delle significative entrate nelle casse dello stato. Anche se in Italia il Vaticano incide negativamente sulla questione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 9:50 am 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2010, 11:05
Messaggi: 425
Sesso: Maschio
Eppure sarebbe di così facile soluzione il problema, basterebbe guardare in Austria come fanno, stato che incassa, puritani che vedrebbero le strade immacolate e puttanieri soddisfatti, faccendieri (quasi) sconfitti e prostitute al sicuro. Ma si sa siamo in Itaglia e dunque qui da noi il caos regna sovrano

_________________
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: gio lug 11, 2013 9:51 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 17/09/2003, 15:43
Messaggi: 13049
Località: magnaromagna
Sesso: Maschio
Germania 10 anni dopo

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-e ... i-1601367/

_________________
" Domani mi sparo, ma una bella sega mi sparo "
Bobo Rondelli
"Non è grave il clamore chiassoso dei violenti, bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste.”
Martin Luther King
"Gli italiani corrono sempre in aiuto del vincitore."
Ennio Flaiano


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: VIETATO BATTERE IN STRADA
MessaggioInviato: dom lug 14, 2013 3:39 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 19/02/2010, 22:02
Messaggi: 304
Sesso: Nessuno
dboon ha scritto:


Dire che non funzionano i modelli degli altri paese mentre noi non cerchiamo nessuna soluzione.... anche i tedeschi ogni tanto hanno una crisi di governo, noi non abbiamo governi, le loro leggi hanno bisogno di un tagliando le nostre dove sono?
chiudere gli occhi è la nostra soluzioni,
sulle africane sfruttate lungo le strade, rapinate e picchiate,
sulle cinesi che nei centri massaggi fanno servizietti 16 ore al giorno
sulle ragazzine dell'est lungo le strade
sulle straniere che nei locali di lap fanno servizietti nei privè
credi che si arricchiscano?
sarebbe bello una stima dei reati a carico delle prostitute che non vengono mai denunciati,
per una signora indipendente che lavoro e si arricchisce nel centro di milano vi sono 100 schiave che fanno i soldi per un pappone squallido

sei convinto che in italia i deboli vengano protetti?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010