Oggi è dom set 23, 2018 8:36 pm

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 140 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Scambio & ricschio
MessaggioInviato: ven apr 13, 2012 9:04 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 09/03/2012, 23:56
Messaggi: 227
Sesso: Maschio
roberto1968 ha scritto:
Da coppia che sta approcciando al mondo dello scambismo, questo argomento risulta, per noi, particolarmente interessante. I rischi li conosciamo bene e il terrorismo mediatico anche. Ci sono esagerazioni in tutte le cose. Tuttavia nessuno può negare che la promiscuità sessuale aumenti notevolmente, oltre che il piacere, i rischi. Ho letto molti paralleli con la moto. Io sono motociclista e mai mi sono sognato di smettere per via degli incidenti degli altri. Assumo atteggiamenti prudenti nel limite di quello che io percepisco come prudente. Per evitare imprudenze a me non congeniali evito compagnie di motociclisti che hanno una visione delle cose che per me (ripeto PER ME) sono imprudenti. Impossibile dunque mettere regole generali. Ciò che per me è imprudenza per un altro può essere la normalità.
Detto questo, assunto che siamo tutti maggiorenni e vaccinati ( e pertanto i rischi dovremmo conoscerli) mi piacerebbe sapere, da coloro che praticano scambismo da tempo, quali sono in concreto i limiti, in tema di salute e sicurezza, che mettono in pratica nel gioco. Ho provato a cercare se esistono topic dedicati all'argomento, ma non ne ho trovati. Se ci sono chiedo gentilmente di linkarli, altrimenti se qualcuno mi vorrà dare qualche risposta qui, sarà cosa molto gradita. Potrei chiedere in MP, ma non posso riceverli non avendo ancora un numero di messaggi validi.


Premetto che da moto-dipendente sono completamente d'accordo sulla tua visione del rischio e sull'equilibrio che bisogna trovare, perchè una passione quando è forte è irrinunciabile.

Nel sesso la mia regola tassativa è di avere penetrazioni protette; sul resto non metto limiti.
Mi è capitato più volte che una lei di coppia cercasse la penetrazione prima che io mettessi il preservativo, ma dato che so che può succedere sto attento.
Una volta invece mi è stato chiesto espressamente ed insistentemente; questo mi ha dato veramente fastidio e mi ha fatto passare la voglia di giocare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Scambio & ricschio
MessaggioInviato: sab apr 14, 2012 3:25 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2012, 21:26
Messaggi: 141
Sesso: Maschio
BANBAN
qualcuno che è del settore, ha letto questo:


http://www.ibs.it/code/9788884905239/du ... ntato.html


io l'ho fatto anni fa, che ne pensate?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Scambio & ricschio
MessaggioInviato: dom apr 15, 2012 7:04 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2012, 9:34
Messaggi: 14
Sesso: Nessuno
cp_kiss_bsx ha scritto:
qualcuno che è del settore, ha letto questo:
http://www.ibs.it/code/9788884905239/du ... ntato.html
io l'ho fatto anni fa, che ne pensate?


Non ho letto il libro ma sono a conoscenza della questione. Non sono un medico, ergo, non posso esprimere giudizi scientifici. Ne parlai con il biologo dello studio ove mi reco, regolarmente, a fare gli esami del sangue e lui, in qualche modo, mi ha detto che non si stupirebbe se gli autori del libro avessero ragione. Detto da chi, eseguendo il test HIV ( che in privato lo paghi esattamente come qualsiasi altro esame) ci guadagna dei soldi direi che potrebbe essere credibile. Nella stessa occasione parlammo a lungo del tema e alla fine se venne fuori che l'AIDS, ammesso che sia un virus a provocarla, non è di sicuro il problema maggiore. Resta pur sempre una malattia che, anche stando alla versioni della medicina ufficiale e ignorando le tesi dei dissidenti, non è particolarmente facile da contrarre. L'errore forse è proprio questo. Focalizzando tutta l'attenzione sul virus HIV si perdono di vista gli altri rischi come per esempio le Epatiti B e C, sicuramente più virulente e pare anche molto più diffuse, anche se più difficili da contrarre per via sessuale ( HCV è presente solo nel sangue ). Senza considerare rischi di infezioni minori. Sull'AIDS si è scritto troppo, informando poco o niente. Se vuoi sapere cosa ne penso ti dico che quella dell'AIDS resta una storia poco chiara.

_________________
Ciò che distingue una scopata dall'altra non è tanto la scopata in sé quanto la fantasia.
Erica Jong, Paracadute e baci, 1984


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Scambio & ricschio
MessaggioInviato: lun apr 16, 2012 11:09 am 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 11/02/2012, 21:26
Messaggi: 141
Sesso: Maschio
BANBAN
roberto1968 ha scritto:
cp_kiss_bsx ha scritto:
qualcuno che è del settore, ha letto questo:
http://www.ibs.it/code/9788884905239/du ... ntato.html
io l'ho fatto anni fa, che ne pensate?


Non ho letto il libro ma sono a conoscenza della questione. Non sono un medico, ergo, non posso esprimere giudizi scientifici. Ne parlai con il biologo dello studio ove mi reco, regolarmente, a fare gli esami del sangue e lui, in qualche modo, mi ha detto che non si stupirebbe se gli autori del libro avessero ragione. Detto da chi, eseguendo il test HIV ( che in privato lo paghi esattamente come qualsiasi altro esame) ci guadagna dei soldi direi che potrebbe essere credibile. Nella stessa occasione parlammo a lungo del tema e alla fine se venne fuori che l'AIDS, ammesso che sia un virus a provocarla, non è di sicuro il problema maggiore. Resta pur sempre una malattia che, anche stando alla versioni della medicina ufficiale e ignorando le tesi dei dissidenti, non è particolarmente facile da contrarre. L'errore forse è proprio questo. Focalizzando tutta l'attenzione sul virus HIV si perdono di vista gli altri rischi come per esempio le Epatiti B e C, sicuramente più virulente e pare anche molto più diffuse, anche se più difficili da contrarre per via sessuale ( HCV è presente solo nel sangue ). Senza considerare rischi di infezioni minori. Sull'AIDS si è scritto troppo, informando poco o niente. Se vuoi sapere cosa ne penso ti dico che quella dell'AIDS resta una storia poco chiara.



Perfetto, è quello che penso anch'io. Premetto che pure io non sono del ramo in quanto i miei studi sono tecnici (elettronica) ma, proprio per il fatto che nel mio mondo le cose vanno dimostrate (ed intendo dire veramente dimostrate) la faccenda mi è sempre sembrata avere contorni strani. Una pulce nell'orecchio mi è stata messa decenni fa da un mio amico che faceva delle analisi mediche ai giovani di leva. Essendo proprio nel periodo caldo della scoperta veniva fatto anche questo (non so se più o meno legalmente ed alla luce del sole - all'epoca le norme non erano come adesso) sull'hiv e lui rimase stupido di quanti ragazzi ritrovava positivi a tale virus pur essendo spesso giovani che per la prima volta scendevano "dalle montagne" (sempliciotti vissuti sempre in famiglia, per intenderci) e che quindi ben difficilmente potevano aver avuto rapporti a rischio infezione (circostanza che ho poi ritrovato simile, non senza sorpresa, nel libro). Comunque, ammetto di non avere prove a favore o contro ma, un mio amico che ha fatto leggere il libro ad un suo conoscente anche lui biologo ha detto più o meno la stessa cosa che hai riportato tu.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Scambio & ricschio
MessaggioInviato: lun apr 16, 2012 11:32 am 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 07/04/2012, 9:34
Messaggi: 14
Sesso: Nessuno
Io ebbi modo di approfondire il discorso proprio per via del test HIV che diede, nell'occasione, risultato "incerto". Rimasi spiazzato dal concetto di "incerto". Dico, ma come cazzo fa ad essere incerto? Da li una lunga discussione sul mondo della medicina e della biologia e il sunto che ne venne fuori è che non sarebbero mai scienze esatte. La cosa era anche simpatica perchè in quel periodo non avevo avuto alcun atteggiamento che potesse, in qualche modo, aver spostato la situazione dai 6 mesi precedenti (faccio regolari analisi due volte all'anno e non certo solo per questioni inerenti all'attività sessuale). Dovetti sottopormi a tutta un'altra serie di test per poi sentirmi dire che ero negativo. Presi spunto da questa storia per approfondire con internet questa materia oscura, perchè si tratta davvero di qualcosa di poco chiaro e venni a conoscenza di queste voci dissidenti. Di sicuro c'è una cosa. L'AIDS sposta un sacco di soldi e dove ci sono interessi cospicui le cose non sempre sono cristalline. Il vero danno è fatto quando si concentra tutta la discussione della prevenzione sull'HIV, ignorando le minime regole di prevenzione su decine di altre infezioni che sono si curabili, ma non per questo sono piacevoli da contrarre. Già solo la candida piuttosto che una banale infezione batterica genitale sono sufficientemente fastidiose da non incentivare la voglia di contrarle :lol: :lol: .
Detto questo, la cosa interessante sarebbe confrontarsi su quale atteggiamento mettere in pratica "in concreto".
Da parte nostra posso dire che, fermo restando il minimo sindacale in termine di igiene personale (altro dato tutt'altro che scontato.... ), accettiamo il rischio sull'orale ma non sulla penetrazione richiesta sempre protetta. Non sarà il massimo, ma certamente ci sembra essere il compromesso meno impegnativo. Di rischiare per un "gioco" proprio non ci pare il caso. I rischi ci sono anche sull'orale ma sono decisamente più sopportabili in termini assoluti. Senza scadere nel qualunquismo, anche mangiare dolci o bere alcol espone a rischi, ma non per questo la gente se ne priva.

_________________
Ciò che distingue una scopata dall'altra non è tanto la scopata in sé quanto la fantasia.
Erica Jong, Paracadute e baci, 1984


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 140 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010