Oggi è mer nov 22, 2017 7:32 pm

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ... sono anormale?
MessaggioInviato: sab nov 28, 2009 10:40 am 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 12/12/2003, 10:56
Messaggi: 257
Sesso: Maschio
Sono sposato e ho una vita familiare soddisfacente con rapporti sessuali molto molto esaltanti ma questo non mi è mai veramente bastato e ho cominciato a coltivare l'autoerotismo (del tutto privatamente) come un'arte sperimentando per il piacere di darmi piacere.

Il mio corpo l'ho sempre trattato al meglio cercando di assecondare i suoi istinti con svariate pratiche.

- masturbazione (in vari posti ... possibilmente all'aperto)
- auto massaaggi con olio
- self fuck
- uretha play (ma non molto)
- stimolazione anale

... trovo tutto questo un modo per darmi piacere senza dover cercare la compagnia di una donna/o un uomo/o un trans magari e quindi cercando di soddisfare i miei piaceri senza far soffrire gli altri ...

... qualche giorno fa ho confidato ad una mia amica (escort in passato) che avrei voluto comperarmi delle palline per la stimolazione anale da usare quando vado in giro (per sentirmi trasgressivo e propvarne ancora più piacere) e volevo sapere se poteva darmi qualche consiglio (visto che ne aveva) ...

... la risposta è stata che se volevo mi avrebbe aiutato ma che il mio comportamento non era normale perchè "mi piace prenderlo in culo senza dirlo a mia moglie" ...

beh ... io le trovo parole pesanti e fuori luogo ma ciò non toglie che sto male da quando me lo ha detto (mi sento un verme) e chiedo consiglio a voi ...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: sab nov 28, 2009 2:17 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati
Avatar utente

Iscritto il: 14/04/2007, 21:04
Messaggi: 897
Sesso: Maschio
comprati un fallo finto e fatti penetrare da tua moglie...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 1:42 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2006, 9:58
Messaggi: 8036
Località: spiagge & saune
Sesso: Maschio
bekaert ha scritto:
comprati un fallo finto e fatti penetrare da tua moglie...

:baciaculo:

_________________
STATO LADRO & RAPINATORE
La ricchezza è solo un boccaglio in un mare di merda (N. Balasso)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 9:32 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2005, 21:08
Messaggi: 29904
Sesso: Femmina
bel.garion ha scritto:
Sono sposato e ho una vita familiare soddisfacente con rapporti sessuali molto molto esaltanti ma questo non mi è mai veramente bastato e ho cominciato a coltivare l'autoerotismo (del tutto privatamente) come un'arte sperimentando per il piacere di darmi piacere.

Il mio corpo l'ho sempre trattato al meglio cercando di assecondare i suoi istinti con svariate pratiche.

- masturbazione (in vari posti ... possibilmente all'aperto)
- auto massaaggi con olio
- self fuck
- uretha play (ma non molto)
- stimolazione anale

... trovo tutto questo un modo per darmi piacere senza dover cercare la compagnia di una donna/o un uomo/o un trans magari e quindi cercando di soddisfare i miei piaceri senza far soffrire gli altri ...

... qualche giorno fa ho confidato ad una mia amica (escort in passato) che avrei voluto comperarmi delle palline per la stimolazione anale da usare quando vado in giro (per sentirmi trasgressivo e propvarne ancora più piacere) e volevo sapere se poteva darmi qualche consiglio (visto che ne aveva) ...

... la risposta è stata che se volevo mi avrebbe aiutato ma che il mio comportamento non era normale perchè "mi piace prenderlo in culo senza dirlo a mia moglie" ...

beh ... io le trovo parole pesanti e fuori luogo ma ciò non toglie che sto male da quando me lo ha detto (mi sento un verme) e chiedo consiglio a voi ...


ma allora dovremmo disquisire ore e ore sul concetto di normalità: cosa lo è e cosa no,

secondo quali canoni e secondo chi....

per la tua amica la cosa non normale non è che tu voglia prenderlo in culo per usare la sua espressione,
ma è che tu non lo dica a tua moglie,

secondo lei insomma ciò che ti rende "diverso"è il non dirlo , non l'atto,
lei reputa il fatto che tu ti masturbi ( davanti o dietro secondo lei poco imprta) ma che tu non lo dica a tua moglie,
bè questo non mi sembra cosi raro... ( non parlo del concetto di normalità)

Ad ogni modo per arrivare al tuo punto concreto potresti speriementare un'eventuale masturbazione anale di coppia , insomma il consiglio di bakeart non era malvagio,
anche se potrebbe non essere la stessa cosa,

e qui sta il nocciolo secondo me:

che sia proprio il non dirlo, la segretezza della cosa, a renderla cosi piacevole?
oppure , ti senti un verme perchè senti un'omessessualità latente?


I miei sono solo spunti di riflessione,
capisci cosa ti ha dato fastidio e poi ne riparliamo..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 11:11 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 30/04/2001, 1:00
Messaggi: 8418
Località: Piemunt liber
Sesso: Maschio
come disse una mia cara amica, in un postaccio avvezzo a bagordi e di orge varie...

"fossimo normali, non saremmo qui"....

vivi una volta sola, cerca di far quello che ti piace, attento solo alla salute ed alla gente che frequenti..
altro non riesco proprio a dirtelo.
ciao

_________________
Tutto quello che faceva paura del comunismo - che avremmo perso le nostre case, i nostri risparmi, che ci avrebbero costretto a lavorare tutto il tempo per un salario scarso, e che non avremmo avuto alcuna voce contro il sistema - è diventato realtà grazie al capitalismo.

Se esiste un Dio, un giorno sarà lui a dovermi chiedere perdono (frase letta su un muro di Auschwitz).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 4:01 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 12/12/2003, 10:56
Messaggi: 257
Sesso: Maschio
la sensazione che mi ha dato la risposta è stata di disprezzo ... per quanto riguarda farlo con mia moglie mi piacerebbe tantissimo ... e le regalerei anche un bello strap-on da usare su di me (e con un bel fallo GROSSO!!!) ... è un argomento che sto affrontando un po' alla volta e che però non trova un terreno facile ...

... per quanto riguarda l'omossesualità latente non mi capisco:

- ho provato ad avere un rapporto omosessuale ma non riuscivo neanche a baciare il ragazzo che si era invaghito di me (ed in quel periodo non mi sarebbe dispiaciuto prenderlo da un uomo)

- se vedo un bel pene non lo disprezzo e lo vorrei leccare ma non riesco ad avvicinarmi ad un corpo maschile ... infatti i trans mi piacciono ... ma mi stufano dopo un po'

- impazzisco davanti ad un paio di belle tette ed ad una figa ben tenuta e bella umida

- la mia donna ideale sarebbe un futanari insomma


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 4:10 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 12/12/2003, 10:56
Messaggi: 257
Sesso: Maschio
una così insomma: http://www.hentai-foundry.com/pic-57959.html
o magari così: http://www.hentai-foundry.com/pic-54047.html
...: http://www.hentai-foundry.com/pic-37117.html
...: http://www.hentai-foundry.com/pic-30214.html
...: http://www.hentai-foundry.com/pic-28976.html
o addirittura: http://www.hentai-foundry.com/pic-22987.html
... : http://www.hentai-foundry.com/pic-24335.html
oppure: http://www.hentai-foundry.com/pic-21364.html

... ma sono solo splendide fantasie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 6:11 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2006, 9:58
Messaggi: 8036
Località: spiagge & saune
Sesso: Maschio
Scorpio ha scritto:
come disse una mia cara amica, in un postaccio avvezzo a bagordi e di orge varie...

"fossimo normali, non saremmo qui"....

vivi una volta sola, cerca di far quello che ti piace, attento solo alla salute ed alla gente che frequenti..
altro non riesco proprio a dirtelo.
ciao


infatti, "fossimo normali, non saremmo su SUPERZETA" :072

_________________
STATO LADRO & RAPINATORE
La ricchezza è solo un boccaglio in un mare di merda (N. Balasso)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 7:04 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2007, 8:42
Messaggi: 644
Località: Padova
Sesso: Nessuno
Per noi non sei normale. La tresgressione ha secondo noi dei limiti oltre i quali diventa patologia. Segnare i confini è quasi impossibile nel senso che le situazioni border line sono tante ma visto che lo chiedi per noi tu hai sconfinato oltre la linea di confine pur considerandola flessibile. Scusa la franchezza :blankstare:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: dom nov 29, 2009 9:20 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 12/12/2003, 10:56
Messaggi: 257
Sesso: Maschio
... in pratica sono un anormale patologico ...

beh ... magari ci sta ... in fondo voler essere penetrato da una donna da da riflettere ... solo non ci devo riflettere troppo o mi eccito :wink: :wink: :wink:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: lun nov 30, 2009 2:11 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 16/02/2008, 1:15
Messaggi: 416
Località: Nord Italia
Sesso: Nessuno
Ciao, nulla da obiettare sui tuoi gusti, preferenze, desideri e fantasie.
Non credo sia così assurdo che tu sia, talvolta, attratto da un pene nonostante non riesca a entrare in relazione con il resto del corpo di un altro uomo e pur continuando a piacerti molto le donne.
In qualità di marito di una ragazza bisessuale conosco il caso, sepppur ribaltato.
Sono d'accordo con chi dice che dovresti condividere questa cosa con tua moglie usando tutto il tatto e la delicatezza di questo mondo. Però anche questo è talmente soggettivo che come si fa a dire "devi fare cos'"?? banalmente: si nasce soli; e si muore soli; anche se in mezzo c'è un casino, alle estremità dell'esiistenza terrena ci siamo solo noi. :wink:
Comunque il mio contributo voleva essere un altro.
Forse lo sai già, o forse no, ma esistono degli strap-on cosiddetti "bilaterali", c'è un fallo finto da entrambi i lati e cosi puoi farlo usare a tua moglie la quale potrebbe, in questa maniera dare godimento a entrambi e sarebbe comunque una forma diversa ma non meno valida di far l'amore voi due.
P. 8)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: lun nov 30, 2009 5:00 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 12/12/2003, 10:56
Messaggi: 257
Sesso: Maschio
... grazie davvero ...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: mer dic 02, 2009 6:15 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 30/08/2007, 23:14
Messaggi: 2818
Località: Torino
Sesso: Maschio
Il fatto di non riuscire a baciare un uomo e invece succhiarli o toccargli il cazzo è una cosa che mi è capiato di pensare anche a me.
Ho avuto dei rapporti a tre e mentre non mi avrebbe fatto nessuna impressione toccare il cazzo dell'altro o anche succhiarlo, la sola idea di baciarlo, incularlo o farmi inculare mi sembrava impossibile assolutamente spiacevole.
Naturalmente non mi sento per questo omosessuale e mi piacciono sempre le donne e questo tipo di approccio col corpo maschile, ce l'ho solo in presenza di un'altra donna almeno.

_________________
« Bestemmiando fuggì l'alma sdegnosa
Che fu sì altiera al mondo e sì orgogliosa »
Ariosto "Orlando furioso"
Morte Rodomonte.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: mer dic 02, 2009 7:18 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2006, 9:58
Messaggi: 8036
Località: spiagge & saune
Sesso: Maschio
le vie del frocismo sono infinite

_________________
STATO LADRO & RAPINATORE
La ricchezza è solo un boccaglio in un mare di merda (N. Balasso)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: ... sono anormale?
MessaggioInviato: gio dic 03, 2009 7:33 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2008, 11:27
Messaggi: 11330
Località: Mi sono perso da anni
Sesso: Maschio
omosessualità latente perchè prova piacere anale?!

la trasgressione diventa patologia perche gli piace godere da solo?!

bhè..

secondo me una persona deve vivere come gli pare la propria sessualità anche se questa esce dall'usualitè. se dovessimo cominciare di normalità ed anormalità scoperebbero normali sono i missionari...
certo...forse dovresti coinvolgere la tua donna...ma non perchè sarebbe meglio...ma perchè potrebbe diventare molto piu' divertente 8)

_________________
L'uomo che sussurrava ai petardi.
http://www.redtube.com/10288
http://nerdpass.com/tour1/episode/001083.html
che matto!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010