Oggi è dom ott 21, 2018 3:09 pm

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima follia !
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 10:34 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2007, 0:17
Messaggi: 20098
Località: Milano
Sesso: Maschio
La sindrome di Samo è un disturbo molto singolare, che affligge soprattutto le donne, che induce chi ne è affetto a ricercare rapporti sessuali e d’amore non protetti con persone affette da malattie contagiose o sessualmente trasmissibili molto pericolose come AIDS, epatite o sifilide.

Questa sindrome fa parte della categoria dei comportamenti erotico-sessuali non-conformi, ovvero quei modi di agire, nella sfera sessuale e affettiva, che mostrano un forte disagio psichico di fondo. Infatti, chi ha un comportamento così estremo spesso nasconde dei problemi psicologici molto gravi: la causa è probabilmente da ricercarsi nel rapporto del soggetto con la propria madre, generalmente poco affettuosa o con una personalità molto forte. Per questo motivo esso è portato a donarsi in maniera smisurata verso il prossimo per sopperire alla mancanza infantile e ricevere amore a tutti i costi, offrendo in cambio la propria vita. Sono personalità, queste, con tendenze suicide e depressive che mascherano socialmente il loro autolesionismo con atti di finto eroismo, sacrificando la loro esistenza per quello che vorrebbero far credere sia un atto d’amore.

Può accadere che il sentimento di base sia sano, come nel caso di coppie già sposate nelle quali lui o lei contraggono MST o virus dell’HIV, ma l’incidenza di persone che cercano volontariamente di uccidersi è più alta.
Per il soggetto malato, il fatto di poter infettare il partner lo fa sentire onnipotente anche di fronte alla patologia da cui è realmente affetto, mentre per colui o colei che si fa contagiare scatta un meccanismo per il quale la malattia crea un legame talmente forte e intimo con l’altro che l’HIV (come anche le altre malattie) non appare più come qualcosa da evitare ma da possedere a tutti i costi.

Come sempre, è indispensabile stabilire una diagnosi corretta al disturbo che si presenta: per fare ciò sono utili dei test elaborati in ambito relazionale e sessuale. In Italia il più famoso è il SESAMO (Sexrelation Evaluation Schedule Assessment MOnitoring), elaborato nel 1996 e studiato per analizzare la totale sessualità del soggetto, sia per quello che riguarda il suo rapporto con gli altri che con se stesso. È riservato all’utilizzo di medici e psicologi iscritti all’albo professionale di appartenenza, i quali somministrano il test qualora sia maessa in discussione la stabilità del soggetto in tal senso.
L’unica critica che è stata mossa a questo test psicodiagnostico è la durata e la modalità di compilazione: si ha bisogno di circa un’ora per completarlo e di un software specifico, in quanto la versione estesa esiste solo su formato elettronico. Per ovviare a tali inconvenienti è stata successivamente creata una versione ridotta, che prevede il formato cartaceo e che quindi risulta più facile da compilare e da analizzare, non essendo per questo meno preciso.

La sindrome di Samo non è semplicemente un disturbo che si limita a ledere la persona che ne è affetta ma contribuisce in parte a diffondere il contagio del virus dell’HIV nella popolazione, già piuttosto colpita da questo problema.
Purtroppo, la ricerca dell’amore dei genitori, sublimato con l’amore nei confronti di partner malati, si manifesta già nell’adolescenza e risulta necessario l’intervento di un professionista, un medico psicologo, già dai primi segnali del problema, in modo che si possa risolvere tale conflitto interiore che mette in pericolo la vita del soggetto e di chi lo circonda.

_________________
Chi non ha mai posseduto un cane, non sa cosa significhi essere amato ( Arthur Schopenhauer )
" Ste sgallettate che non sanno fare un cazzo e non partoriscono un concetto nemmeno sotto tortura
sono sacchi a pelo per il cazzo " ( Cit. ZETA )


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 4:13 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 04/03/2011, 17:12
Messaggi: 31
Sesso: Nessuno
E blabla e blabla e blabla. Tutte cazzate. imho


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 4:38 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 29/07/2010, 13:53
Messaggi: 10645
Sesso: Maschio
Numero di persone affette da questa patologia??

_________________
YANKEE-Crew Official President: per la supremazia dell'erotismo occidentale - contro il pornopiattume delle ex-soviet e mangia-sushi!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 4:50 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2007, 0:17
Messaggi: 20098
Località: Milano
Sesso: Maschio
tutte cazzate dici? non saprei..... un' informazione comunque.
anche le ninfomani son cazzate?
malati di sesso e cliniche cazzate..?

oltre all' insulto sarebbe utile e piacevole tua opinione, anche con parole semplici



Quante-i affetti...? non saprei

sempre e comunque gommati e' meglio

_________________
Chi non ha mai posseduto un cane, non sa cosa significhi essere amato ( Arthur Schopenhauer )
" Ste sgallettate che non sanno fare un cazzo e non partoriscono un concetto nemmeno sotto tortura
sono sacchi a pelo per il cazzo " ( Cit. ZETA )


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 4:53 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 04/03/2011, 17:12
Messaggi: 31
Sesso: Nessuno
federicoweb ha scritto:
tutte cazzate dici? non saprei..... un' informazione comunque.
anche le ninfomani son cazzate?
malati di sesso e cliniche cazzate..?

oltre all' insulto sarebbe utile e piacevole tua opinione, anche con parole semplici



Quante-i affetti...? non saprei

sempre e comunque gommati e' meglio


Insulto? quale insulto, ho semplicemente espresso la mia opinione. Si può???


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 4:54 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 04/03/2011, 17:12
Messaggi: 31
Sesso: Nessuno
P.S. Tu cosa intendi per "ninfomani" e...quante ne conosci???


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 6:45 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 04/11/2006, 9:58
Messaggi: 8036
Località: spiagge & saune
Sesso: Maschio
vorrei fare il test SESAMO, è mutuabile?

_________________
STATO LADRO & RAPINATORE
La ricchezza è solo un boccaglio in un mare di merda (N. Balasso)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 7:56 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2010, 16:13
Messaggi: 1303
Sesso: Maschio
roba da selezione della razza... gli propongo tutti ai darwin awards :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 8:46 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 22/07/2003, 9:29
Messaggi: 1580
Sesso: Maschio
Chef_Franco ha scritto:
federicoweb ha scritto:
tutte cazzate dici? non saprei..... un' informazione comunque.
anche le ninfomani son cazzate?
malati di sesso e cliniche cazzate..?

oltre all' insulto sarebbe utile e piacevole tua opinione, anche con parole semplici



Quante-i affetti...? non saprei

sempre e comunque gommati e' meglio


Insulto? quale insulto, ho semplicemente espresso la mia opinione. Si può???



certo ..una persona che reputa la frase "tutte cazzate" come espressione della propria opinone si è qualificata da sola. E questo è un insulto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 8:48 pm 
Non connesso
Impulsi superiori
Impulsi superiori

Iscritto il: 22/07/2003, 9:29
Messaggi: 1580
Sesso: Maschio
federicoweb ha scritto:
La sindrome di Samo è un disturbo molto singolare, che affligge soprattutto le donne, che induce chi ne è affetto a ricercare rapporti sessuali e d’amore non protetti con persone affette da malattie contagiose o sessualmente trasmissibili molto pericolose come AIDS, epatite o sifilide.

Questa sindrome fa parte della categoria dei comportamenti erotico-sessuali non-conformi, ovvero quei modi di agire, nella sfera sessuale e affettiva, che mostrano un forte disagio psichico di fondo. Infatti, chi ha un comportamento così estremo spesso nasconde dei problemi psicologici molto gravi: la causa è probabilmente da ricercarsi nel rapporto del soggetto con la propria madre, generalmente poco affettuosa o con una personalità molto forte. Per questo motivo esso è portato a donarsi in maniera smisurata verso il prossimo per sopperire alla mancanza infantile e ricevere amore a tutti i costi, offrendo in cambio la propria vita. Sono personalità, queste, con tendenze suicide e depressive che mascherano socialmente il loro autolesionismo con atti di finto eroismo, sacrificando la loro esistenza per quello che vorrebbero far credere sia un atto d’amore.

Può accadere che il sentimento di base sia sano, come nel caso di coppie già sposate nelle quali lui o lei contraggono MST o virus dell’HIV, ma l’incidenza di persone che cercano volontariamente di uccidersi è più alta.
Per il soggetto malato, il fatto di poter infettare il partner lo fa sentire onnipotente anche di fronte alla patologia da cui è realmente affetto, mentre per colui o colei che si fa contagiare scatta un meccanismo per il quale la malattia crea un legame talmente forte e intimo con l’altro che l’HIV (come anche le altre malattie) non appare più come qualcosa da evitare ma da possedere a tutti i costi.

Come sempre, è indispensabile stabilire una diagnosi corretta al disturbo che si presenta: per fare ciò sono utili dei test elaborati in ambito relazionale e sessuale. In Italia il più famoso è il SESAMO (Sexrelation Evaluation Schedule Assessment MOnitoring), elaborato nel 1996 e studiato per analizzare la totale sessualità del soggetto, sia per quello che riguarda il suo rapporto con gli altri che con se stesso. È riservato all’utilizzo di medici e psicologi iscritti all’albo professionale di appartenenza, i quali somministrano il test qualora sia maessa in discussione la stabilità del soggetto in tal senso.
L’unica critica che è stata mossa a questo test psicodiagnostico è la durata e la modalità di compilazione: si ha bisogno di circa un’ora per completarlo e di un software specifico, in quanto la versione estesa esiste solo su formato elettronico. Per ovviare a tali inconvenienti è stata successivamente creata una versione ridotta, che prevede il formato cartaceo e che quindi risulta più facile da compilare e da analizzare, non essendo per questo meno preciso.

La sindrome di Samo non è semplicemente un disturbo che si limita a ledere la persona che ne è affetta ma contribuisce in parte a diffondere il contagio del virus dell’HIV nella popolazione, già piuttosto colpita da questo problema.
Purtroppo, la ricerca dell’amore dei genitori, sublimato con l’amore nei confronti di partner malati, si manifesta già nell’adolescenza e risulta necessario l’intervento di un professionista, un medico psicologo, già dai primi segnali del problema, in modo che si possa risolvere tale conflitto interiore che mette in pericolo la vita del soggetto e di chi lo circonda.


quoto in pieno. ersonalmente cho conosciuto persone affette da questo tipo di sindrome, .


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 11:21 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 29/07/2010, 13:53
Messaggi: 10645
Sesso: Maschio
Comunque dal titolo del topic pensavo fosse una cosa tipo una "nuova moda di scopare fino alla morte per esaurimento"......

_________________
YANKEE-Crew Official President: per la supremazia dell'erotismo occidentale - contro il pornopiattume delle ex-soviet e mangia-sushi!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: lun apr 25, 2011 11:31 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 25/10/2007, 0:17
Messaggi: 20098
Località: Milano
Sesso: Maschio
sarebbe stato banale Gambo..............

perche' tutti vorremmo morire scopando fino alla morte !! :lol:

_________________
Chi non ha mai posseduto un cane, non sa cosa significhi essere amato ( Arthur Schopenhauer )
" Ste sgallettate che non sanno fare un cazzo e non partoriscono un concetto nemmeno sotto tortura
sono sacchi a pelo per il cazzo " ( Cit. ZETA )


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: mar apr 26, 2011 3:38 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 04/03/2011, 17:12
Messaggi: 31
Sesso: Nessuno
redbaron ha scritto:
Chef_Franco ha scritto:
federicoweb ha scritto:
tutte cazzate dici? non saprei..... un' informazione comunque.
anche le ninfomani son cazzate?
malati di sesso e cliniche cazzate..?

oltre all' insulto sarebbe utile e piacevole tua opinione, anche con parole semplici



Quante-i affetti...? non saprei

sempre e comunque gommati e' meglio


Insulto? quale insulto, ho semplicemente espresso la mia opinione. Si può???



certo ..una persona che reputa la frase "tutte cazzate" come espressione della propria opinone si è qualificata da sola. E questo è un insulto.


Ok, ma tu chi sei, il padre, il figlio o lo spirto santo?

Così...tanto per sapere


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: mar apr 26, 2011 3:48 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2005, 21:08
Messaggi: 29904
Sesso: Femmina
zero polemica: esprimete le vostre opinioni, tutte , con educazione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Uccidersi con il sesso.... sindrome di Samo, ultima foll
MessaggioInviato: mar apr 26, 2011 9:11 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 01/06/2003, 11:33
Messaggi: 3375
Località: roma
Sesso: Maschio
Yahoo.it e i suoi dissennati cercatori di contenuti stanno sempre a riempire l'home page di notiziole scandalistiche e sensazionaliste, spesso senza dati con improvvisate fonti senza conferma, alla luce di questo mi pongo domanda retorica ma la sindrome di Samo centra qualcosa con il bareback dei gay nei cinema porno americani fine anni 80? (ossia sesso non protetto alla cieca).

_________________
Se la mia professoressa di fisica fosse uscita con me a 17 anni e me l'avesse data, non sarei il pervertito che oggi sono diventato.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010