Oggi è mar lug 17, 2018 3:04 am

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 10:08 am 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2010, 11:05
Messaggi: 425
Sesso: Maschio
Sempre più di frequente sento questa frase uscire dalla bocca degli uomini, in passato non l'ho mai condivisa anche se per esperienza ad oggi non mi sento nemmeno di contraddirla completamente nella sua essenza

Nella sua eccezione non offensiva, o che non dev'esserlo aprioristicamente, voi che ne pensate?

_________________
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 12:04 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2010, 19:48
Messaggi: 815
Località: Italia del nord-est
Sesso: Nessuno
Gli uomini che lo dicono?
Tutti invidiosi.

_________________
.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 12:28 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 09/06/2013, 13:51
Messaggi: 2623
Località: Vaginopoli,Provincia di Anolandia.(Italy)
Sesso: Maschio
BANBAN
per il 99% delle donne è così,ce il restante 1% che son delle brave ragazze e che vale la pena sposare,ma sono così rare che trovarle è quasi impossibile..
Infatti quando credi di aver sposato una brava ragazza ti ritrovi accanto una troia,sanno mimetizzarsi molto bene,ed è assai difficile smascherarle,o almeno lo è in parte perché poi basta che torni da lavoro in anticipo e trovi o il postino o l'idraulico oppure entrambi..
La frase che tutti dicono cioè che le donne son tutte troie nasce dal fatto che questa categoria di mammiferi usa molto di più le sue capacità di affascinare,ammaliare e sedurre il sesso opposto per raggiungere i propri obbiettivi personali,e ricordiamo che fra tutti i mammiferi la donna è l'unica oltre ai pesci che ruba un uomo già sposato ad una sua simile,e queste sono ricerche scientifiche mica cazzate...
Del resto si può dire che con la selezione naturale,e con la progressiva evoluzione della specie possiamo anche prevedere che la specie della troia possa surclassare definitivamente la specie della brava ragazza,e a quel punto per l'uomo sarebbe abbastanza difficile il suo proseguimento psico-fisico...
L'uomo deve contare sulle sue capacità ed evolversi a sua volta per diventare uomo stronzo,cioè che tratta la donna nella stessa maniera,soltanto così potrebbe evitare l'estinzione,che in un prossimo futuro la donna potrebbe fare anche a meno dell'uomo e usarci solo come mezzi di riproduzione a loro piacimento (teoria stilata da molti scienziati)...Quindi ocio...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 12:42 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 21/06/2013, 23:01
Messaggi: 11426
Località: In giro da qualche parte con tre bottiglie 3 di birra in mano.
Sesso: Maschio
Mah, non condivido molto il parere di maurizio. A mio modo di vedere, bisogna intenderci sul significato di TROIA, se le definiamo così perchè la danno facilmente per piacere sessuale, oppure per altri fini.
Coloro che lo fanno per pura passione per il C...O(le ninfomani si intende ) non le considero da questo punto di vista mentre, quelle che lo fanno per ottenere dei vantaggi a livello lavorativo, scolastico oppure per avere dei favori, e si, meritano l'appellativo di cui sopra.
I maschietti che le definiscono TUTTE allo stesso modo, beh sono dei figli di puttana allora(!).
Poi c'è la categoria peggiore, quelli (parlo di uomini/donne) che sarebbero disposti a tutto, anche a vendere l'anima, pur di raggiungere lo scopo, QUALSIASI ESSO SIA.

_________________
Ci sono tre pomodori, Papà pomodoro, Mamma pomodoro e Pomodorino. Papà pomodoro vede pomodorino distratto, lo schiaccia e gli dice "Fai il concentrato!"
(Volpe forza 5)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 4:01 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2010, 11:05
Messaggi: 425
Sesso: Maschio
noidue ha scritto:
Gli uomini che lo dicono?
Tutti invidiosi.


Non tutti lo dicono per invidia ma sono in molti a dirlo, quasi tutti se devo essere più preciso, considerano la donna tanto santa, insospettabile e seria fuori quanto fondamentalmente troia dentro.
Non si tratta più di tanto e solo del far sesso con uno scopo finale ma di farlo perché piace ma senza volerlo ammettere palesemente. Tra le altre avete presente quelle che se la tirano ....
Nei mesi in cui ho provato (invano) ad avere un'esperienza da cuckold con la mia ex compagna molti bull, e parlo di gente esperta e seria incontrata di persona non i soliti balordi illusi che si trovano in rete, ritenevano che le donne se inserite nel giusto contesto tirino sempre fuori la loro vera natura, di troie appunto.
La mia ex compagna ha sempre resistito ma il dubbio che non si sia riusciti a creare la giusta circostanza mi resta.
Di certo dalla mia esperienza di massaggiatore di sovente mi trovo a gestire situazioni in particolare di ultraquarantenni a dir poco assatanate (per non parlare delle 50enni), donne che non hanno il coraggio chiaramente di dire o chiedere ma che preferiscono un "mi scusi sono venuta non capisco come sia successo" ad un "l'ho chiamata per godere come una troia" .. spesso in questi casi con mio rammarico il massaggio passa in secondo piano e il fine di tutto risulta chiaro.
Per una questione di professionalità e rispetto faccio quasi sempre finta di niente ma da questo punto di vista metto le donne sullo stesso piano degli uomini, però vista l'esperienza che possiedo per averne viste decine e decine non posso che pensare che chi afferma che le donne, con le dovute eccezioni del caso ma che sono quelle che confermano la regola, siano tutte troie poi fondamentalmente non dica una cosa così irreale.
I tempi poi sono cambiati, le donne si sono emancipate (anche troppo in alcuni casi) ma affermare che solo gli uomini sono inclini al tradimento, maiali, puttanieri etc. è forse ormai anacronistico, non dico che non lo siano ma da che pulpito viene la predica? Mi ricorda tanto l'alce che da del cornuto al cervo!!

_________________
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 4:03 pm 
Non connesso
Impulsi avanzati
Impulsi avanzati
Avatar utente

Iscritto il: 02/01/2010, 19:48
Messaggi: 815
Località: Italia del nord-est
Sesso: Nessuno
lider maximo ha scritto:
Coloro che lo fanno per pura passione per il C...O(le ninfomani si intende ) non le considero da questo punto di vista

Ma siete mai stati con una donna per amore reciproco? Se una donna le piace fare sesso, le piace il cazzo, si il cazzo proprio quell'organo lì, dovrebbe essere una ninfomane? :o
Non è perché ha raggiunto un'eccellente sintonia con il suo uomo?
Vabbè lascio questa discussione stile Ifix.
Buone seghe mentali e non.

_________________
.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 4:24 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2010, 11:05
Messaggi: 425
Sesso: Maschio
noidue giustissimo ciò che dici, le ninfomani sono altre. Però non ho mai sentito dire facilmente e volentieri ad una donna "sono una troia mi piace quell'organo li" eppure come dici tu le piace ....
Poi se le consideri seghe mentali e non bisognerebbe chiudere questo forum o gran parte di esso, si è qui per passare il tempo fondamentalmente e discutere di questi o altri temi

_________________
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 4:30 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2005, 21:08
Messaggi: 29904
Sesso: Femmina
attenzione in questa parte di forum è megliop arlare di "Private trasgressioni..."
altri argomenti sono più da ifix.

Questo per il futuro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 5:22 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2010, 11:05
Messaggi: 425
Sesso: Maschio
Chiedo scusa!! Non si può spostare vero?

Pimpi il parere di una donna sarebbe più che gradito comunque

_________________
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 5:29 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2005, 21:08
Messaggi: 29904
Sesso: Femmina
si si , quando ho un attimo articolerò anche il mio pensiero.


pensa che proprio ora Superzeta ha giustamente ripreso un utente che in un topic , rivolgendosi a delle soubrettine televisive,, le ha appellate in un periodo di 5 righe " troie" per 7 volte


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 5:59 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2010, 11:05
Messaggi: 425
Sesso: Maschio
Io dico sempre che non sono i termini ad essere offensivi ma il tono e il modo in cui sono utilizzati!!

Era un avvertimento? ....

Curioso di leggere il tuo pensiero

_________________
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 6:07 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2005, 21:08
Messaggi: 29904
Sesso: Femmina
no coincidenza e tempismo , motivo per cui mi è venuto in mente che era discussione da di là


guarda riassumendo non sono per le le generalizzazione e per gli assolutismi quindi non mi trovo d'accordo con te


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 7:08 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi
Avatar utente

Iscritto il: 14/11/2010, 11:05
Messaggi: 425
Sesso: Maschio
Siamo perfettamente d'accordo invece nel senso che sto facendo la parte dell'avvocato del diavolo e nonostante diverse esperienze che mi inducano a dire il contrario e nonostante lo senta dire praticamente dappertutto non condivido l'equazione.
Forse comunque è solo il momento personale che sto vivendo ma non ne sono più certo come una volta.
Di sicuro non si può generalizzare o renderlo un qualcosa di assoluto ma verificare se è statisticamente molto probabile.
La natura delle donne è complessa e imprevedibile, quella degli uomini semplice e prevedibile.

_________________
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: dom giu 30, 2013 8:22 pm 
Non connesso
Nuovi Impulsi
Nuovi Impulsi

Iscritto il: 28/07/2011, 18:09
Messaggi: 129
Sesso: Maschio
meno male che le donne negli anni hanno saputo conquistarsi il diritto ad una sessualità libera e consapevole, chi usa il termine troia probabilmente prova fastidio per questa conquista. Poi se nel 2013 pensiamo ancora di poter parlare di tutte le donne come di una "cosa" unica... beh, vuol dire che noi maschietti di strada ne dobbiamo fare ancora tanta... Ogni donna, come ogni uomo, è diversa dall'altra e generalizzare è impossibile. Le sante, solo mogli e solo mamme, non sono mai esistite. Ogni brava moglie o brava mamma ha diritto anche ad una vita sessuale appagante e felice, se non la trova all'interno del matrimonio è naturale che la cerchi altrove come farebbe un bravo marito e bravo padre.

_________________
Ain't No Fun If My Homies Can't Have None


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Le donne? Tutte troie ...
MessaggioInviato: mar lug 02, 2013 10:43 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 28/10/2011, 13:31
Messaggi: 5683
Località: Ponte Milvio
Sesso: Femmina
Cita:
Troia
tròia s. f. [lat. mediev. troia, forse voce espressiva che imita il grugnito del maiale]. –
1. La femmina del maiale, spec. con riferimento a quella destinata alla riproduzione; è sinon. pop. di scrofa (ma sentito in genere come volg.)
2. fig., spreg. Puttana, soprattutto come insulto. ◆ Dim. troiétta e troiettina; accr. troióna e anche troióne m.; pegg. troiàccia (tutti quasi esclusivam. in senso fig.), la femmina dell'uomo che offre prestazioni sessuali per denaro.
Sinonimi: bagascia, baldracca, meretrice, puttana, sgualdrina.


spiegata l'etimologia del termine, non mi sembra appropriato, non penso che tutte le donne abbiano praticato la professione di prostitute, smentendo la voce popolare e le statistiche "al 99%"
magari era più appropriato il termine:
Cita:
libertina f
che predicavano e praticavano la completa libertà dal pensiero dominante e dai costumi imposti dalla morale del tempo
(per estensione) persona dai costumi dissoluti oppure licenziosi


termine che no mi pare comunque appropriato, non penso che tutte le donne abbiano totale libertà di pensiero(io nemmeno penso di averla) smentendo la voce popolare e le statistiche "al 99%"

si potrebbe provare con "frivola"
Cita:
frivolo
[frì-vo-lo] agg.

1 Di scarsa consistenza; che ha per oggetto argomenti di nessuna rilevanza: conversazione f.
2 Che si comporta con poca serietà, incapace di sentimenti profondi, interessato solo alle vanità mondane SIN fatuo, superficiale: una donna f.; che è espressione di tali caratteristiche:


termine offensivo, antistorico, irrispettoso..
altra definizione che non concorda con la teoria popolare del "tutte le donne..." e "al 99%"

si potrebbe provare con: emancipate, libere,ecc... ma dubito che si trovi una comune definizione per la teoria del "tutte le donne..." o "al 99%"

per gli uomini è diverso, ci sono diversi termini che si possono usare iniziando la frase con "tutti gli uomini..." o "al 100%"
ma allora vale la regola della definizione "frivola"

_________________
Seer Papa me donasse tutta Roma e me dicesse:
Lassa anna' chi t'ama...
Io je direbbe: LASSA STA' I FASTIDI MATT!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010