Oggi è mar ago 22, 2017 12:50 am

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: CHINA CAT (1978,Caballero)
MessaggioInviato: mar mag 10, 2011 5:27 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 15/03/2010, 17:40
Messaggi: 7776
Località: Tralfamadore
Sesso: Maschio
CHINA CAT

Immagine

(1978,Eros versione VHS iniziale,Caballero versione VHS e DVD) 69 min
(titolo nelle fascette video DVD: THE CHINA CAT)
Prodotto/distribuito da: Freeway Films
Produzione: Carl Adams, Damon Christian
Direttore della fotografia: Lazlo Crovney (girato a San Francisco, Calif.)
Regia/soggetto: Bob Chinn
Assistenti alla regia e di ripresa: Jack Jackson, Damon Christian, G.H. Wong
Uscita nelle sale: 20 ottobre 1978 (Fargo, North Dakota) - Giappone: 11 aprile 1981, Canada: ottobre 1980 (versione censurata di 52 minuti)

Cast:
John C. Holmes:......................Johnny Wadd
Monti Stevens=Cris Cassidy:....... Barbi
Christian Sarver=Paula Wain:.......Sandi
Eileen Welles:.........................Sinthia
Jennifer Richards:....................Shari
Kyoto=Kyoto Sun:....................hit girl (killer)
Dale Meador:..........................Jaspers, the butler (maggiordomo)
John Seemen=John Seeman: ......Charlie
Clearbranch=Desiree Cousteau:....nurse (infermiera)
Mark Lewis:.............................waiter (cameriere)
Elliot Lewis:.............................bartender (barista)
Nota: Questi sono i nomi del cast che appaiono nei credits del film, ma Eileen Welles interpreta il ruolo di Shari, mentre Sinthia e' interpretata da Jennifer Richards.
Immagine

Image Image
_____________________________________________________________________________________________

Eccoci a commentare il penultimo capitolo della fortunata serie dedicata all'investigatore privato "Johnny Wadd",
che tanta fortuna ha portato al famossissimo (piu' di Rocco!) attore Statunitense.
La serie inizio' nel 1973 e divenne talmente famosa che l'attore e' spesso identificato proprio con il detetective dal
cazzo enorme.
Qui siamo nel 1978, all'apice della carriera dell'attore, che dichiarava di guadagnare circa 3000$ al giorno (non dico
"sprecati", ma cmq usati tutti per drogarsi e scopare donne, circa 14.000 all'epoca dei fatti. Fonte: lo stesso Holmes)

Il film inizia con una bella immagine in esterni dell'attore, vicino al porto, con la sua voce fuori campo che pronuncia
queste parole:

"I cinesi credono che certi frammenti di giada siano dotati di qualità mistiche.
Possono trasmettere al loro proprietario ricchezza e felicità.
Una leggenda, ho pensato in un primo momento. Ma adesso sto cominciando a crederci.
Me lo chiedo da quando un pezzo di giada è entrato per caso in mio possesso.
Per caso, o e' stato il destino?
Tutto quello che so è che da quel momento la vita di Johnny Wadd, investigatore privato, non è stata più la stessa.
E ho la strana sensazione che tutto e' successo a causa di quella misteriosa statuetta scolpita chiamata: "The China Cat"

Quella misteriosa statuetta fa gola anche a Charlie, capo di un team di tre belle ragazze (in realtà quattro), e
le incarica, tramite telefonata, di recuperarla.

Trattandosi di X-rated, a differenza della mitica serie originale, qui vediamo qualcosa in piu' del misterioso Charlie, cioe'
il suo pisello, che viene succhiato avidamente dalla sua infermiera, la bella Desireè Cousteau.
Chi non vorrebbe un'infermiera così!

A tal proposito, ecco il dialogo tra le "Charlie's Angels" e il loro capo:
Charlie: Buon giorno diavolesse!
Sandi, Sinthia, Shari: Buongiorno Charlie, scherzo di cattivo gusto, Charlie!
Barbi: Ok, cosa succede, Charlie?
Charlie: Vuoi veramente saperlo?
Barbi: Certo, diccelo.
Charlie: Bene, in questo momento sono in piedi, e mi stanno succhiando l'uccello.
Sandi: Ma Charlie, non avevi mal di schiena per la tua ultima partita a tennis?
Charlie: E' vero, ma sono in via di recupero, merito del lavoro di questa infermiera!

Il Boss le incarica di recuperare la statuetta, e loro si daranno da fare, in tutti i sensi.

Una si fa assumere come segretaria (e si fa trombare), un'altra si finge turista e si fa portare in casa
(e trombare), la terza lo invita nella propria casa (con la scusa di assumerlo, e poi si fa trombare davanti e
dietro) per permettere alle altre due di perquisire l'appartamento di Wadd, nella speranza di recuperare la
gattina di giada.

Dopo lunghe ricerche Barbi la trova, o crede di averla trovata, peccato che nello stesso istante Wadd torni a casa.
Che fare per svignarsela? Ma ovviamente trombandoselo, anzi no, visto che si cosparge di nascosto la patatina
di sonnifero, in modo che il povero investigatore si addormeti dopo i preliminari.

Giunta alla base, il team si accorge che la statuetta trafugata e' un falso.

L'ultima a provarci e' una new entry, una cinese armata di coltello. Peccato che il nostro eroe riesca a disarmarla
e, ovviamente, a trombarla.

E come all'inizio, anche nel finale la voce fuoricampo di johnny Wadd:

"E ora cosa succederà? Un'altra piccola cinese? Un'altra biondina con la patatina anestetica?
Beh, basta aspettare......vediamo cosa si metterà tra me e quella stupenda e pericolosa statuetta di Giada,
la China Cat! "
________________________________________________________________________________________________

Dunque.....messa così ammetto che sembra un filmetto, invece no!

E' divertente e mai noioso (nemmeno nelle scene di sesso, mai eccessivamente lunghe, anzi una di lesbo
e' molto eccitante, non sembra una finzione), girato discretamente e recitato meglio.
Davvero da rimarcare la professionalità degli attori, tutti probabilmente scivolati nel porno dopo aver tentato
(invano) fortuna nel mainstream.
La regia fa il suo lavoro decentemente, pochi movimenti di macchina (cmq precisi), qualche zoom, buoni primi piani,
cioe' il classico schema porno anni 70', dove si vede bene solo durante i pompini e le sodomie a doggystyle.
Bravo anche il direttore della fotografia, non e' un lavoro facile, visto che il film e' interamente girato al chiuso.
Musichette anonime (il solito rock-funky durante le scene di sesso) e qualche noiosa arietta a condire il tutto.
Ripeto: si lascia guardare volentieri. L'atmosfera e' simpatica e allegra, c'e' ironia e sembra che tutti si divertano.
Il film ne trae giovamento, e anche noi!
Menzione speciale per il maggiordomo viscido ed effeminato, uno spettacolo.

Voto 6,5

Curiosità:

1) la foto di John Holmes spedita da Charlie al suo team e' presa dal precedente film del famoso attore superdotato:
ERUPTION (1977,VCX)

2) Barbi, la biondina con la patata soporifera, ha le gambe pelosissime.
Amo i film vintage perche' le donne sono al naturale, ma magari una ceretta alle gambe non farebbe schifo :D
3) L'asiatica che appare "assieme" a Holmes nella fascetta DVD e' Mai Lin, che non appare nel film.

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine Immagine

Immagine

_________________
Nessun culo merita una rottura di cazzo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: mer mag 11, 2011 12:02 am 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 27/04/2011, 11:08
Messaggi: 20
Sesso: Femmina
Sembra interessante... Kyoto Sun è fantastica, le orientali sono eleganti ed al tempo stesso sexy

_________________
Michela Porcellina


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: mer mag 11, 2011 10:51 am 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 15/03/2010, 17:40
Messaggi: 7776
Località: Tralfamadore
Sesso: Maschio
Visto che apprezzi la bella orientale, ho grabbato altre due significative immagini dal film. Il materiale su di lei e' cmq pochissimo.

Ha iniziato proprio l'anno di "The China Cat" e, dopo una manciata di film, si e' ritirata nel 1984.

Qui un bel sorriso malefico:

Immagine

E qui un po di fondoschiena. E' probabilmente la scena con le inquadrature piu' buie dell'intero film, peccato.

Immagine

_________________
Nessun culo merita una rottura di cazzo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: mer mag 11, 2011 11:44 am 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 26/11/2008, 17:26
Messaggi: 4283
Località: Dentro un film della Girlfriends Films
Sesso: Maschio
Grande Capitano!

Fa parte della famosa serie sul porno-agente segreto rievocata anche in "Boogie Nights", il film di P.T.Anderson liberamente ispirato alle gesta di Holmes e di altri protagonisti della golden age.

Qui un'estratto:

http://www.youtube.com/watch?v=rgYKYk4GryU&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=M7hVm55wefU&feature=related


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: mer mag 11, 2011 1:29 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 27/04/2011, 11:08
Messaggi: 20
Sesso: Femmina
Grazie mille mio Capitano, non la conoscevo, cercherò qualche altro video con lei e se trovo qualcosa ve la posto qui

_________________
Michela Porcellina


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: mer mag 11, 2011 3:43 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 15/03/2010, 17:40
Messaggi: 7776
Località: Tralfamadore
Sesso: Maschio
alexis machine ha scritto:
Grande Capitano!

Fa parte della famosa serie sul porno-agente segreto rievocata anche in "Boogie Nights", il film di P.T.Anderson liberamente ispirato alle gesta di Holmes e di altri protagonisti della golden age.

Qui un'estratto:

http://www.youtube.com/watch?v=rgYKYk4GryU&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=M7hVm55wefU&feature=related


Bello bello bello "Boogie Nights"....sono anni che non lo vedo, ma ricordo un cast eccezionale (a partire da Burt Raynolds, perfetto nella parte) e quella atmosfera goliardica ma allo stesso tempo fragile, dove sai che la pacchia finirà da un momento all'altro. Se sempre li che aspetti il primo indizio della parabola discendente.
Ricordo anche un Wahlberg con problemi di erezione (merito di alcool e droga droga a fiumi), riscontrabile molto spesso nei film di Holmes.

_________________
Nessun culo merita una rottura di cazzo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: mer mag 11, 2011 3:59 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 15/03/2010, 17:40
Messaggi: 7776
Località: Tralfamadore
Sesso: Maschio
mn222 ha scritto:
Grazie mille mio Capitano, non la conoscevo, cercherò qualche altro video con lei e se trovo qualcosa ve la posto qui


Ha fatto pochi film, e' vero, cmq di una certa qualità: ad esempio in "Fantasy" c'e' la famosa Georgina Spelvin e in "The Awakening of Salley" del 1984 (che credo sia interamente lesbo) ci sono altre orientali, tra le quali la grande Kristara Barrington.

Pensavo peggio, ne ha fatti pochi ma buoni :)

_________________
Nessun culo merita una rottura di cazzo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: mer mag 11, 2011 5:30 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 26/11/2008, 17:26
Messaggi: 4283
Località: Dentro un film della Girlfriends Films
Sesso: Maschio
Capitanvideo ha scritto:
alexis machine ha scritto:
Grande Capitano!

Fa parte della famosa serie sul porno-agente segreto rievocata anche in "Boogie Nights", il film di P.T.Anderson liberamente ispirato alle gesta di Holmes e di altri protagonisti della golden age.

Qui un'estratto:

http://www.youtube.com/watch?v=rgYKYk4GryU&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=M7hVm55wefU&feature=related


Bello bello bello "Boogie Nights"....sono anni che non lo vedo, ma ricordo un cast eccezionale (a partire da Burt Raynolds, perfetto nella parte) e quella atmosfera goliardica ma allo stesso tempo fragile, dove sai che la pacchia finirà da un momento all'altro. Se sempre li che aspetti il primo indizio della parabola discendente.
Ricordo anche un Wahlberg con problemi di erezione (merito di alcool e droga droga a fiumi), riscontrabile molto spesso nei film di Holmes.



Si, è bellissimo. Uno dei miei film preferiti. Un grande racconto corale che tratteggia la fine di un'epoca, la cosidetta golden age appunto, in qualche modo figlia dei valori libertari degli anni 60 e 70, una comunità di dropouts che attraverso il cinema porno trova prima il suo riscatto e poi la sua condanna. Poi l'arrivo degli anni 80, la droga, il crimine (la rapina di Wonderland in cui Holmes fu coinvolto), l'Aids (che non viene mostrata ma che falcidierà molti dei protagonisti), il video che livella verso il basso l'estetica del porno (ed è ferocemente osteggiato dal personaggio di Reynolds), che diventa seriale, impersonale, industriale. E quel miraggio folle ma generoso - la solidarietà e l'affetto, quasi famigliare, che esisteva fra i vari personaggi Amber, Rollergirl, Dirk Diggler/Holmes, il regista Jack Horner, i vari attori, i tecnici ecc. - va in mille pezzi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: mer mag 11, 2011 6:04 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 15/03/2010, 17:40
Messaggi: 7776
Località: Tralfamadore
Sesso: Maschio
O cavolo, ho visto solo ora i link che hai postato, che flash! Nel secondo c'e' una scena omaggio al film che ho recensito, e' U-G-U-A-L-E :)
E' il pezzo dove Holmes e' seduto al bancone del bar e lei dice che e' un bel pezzo che aspetta un posto a sedere.
Che bello....vedi, sarebbe da guardarsi tutta la filmografia di Holmes e poi divertirsi (io impazzirei di gioia, lo so) a trovare le citazioni in Boogie Night.

Cmq ora me lo procuro e me lo riguardo.

_________________
Nessun culo merita una rottura di cazzo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: gio mag 12, 2011 2:31 pm 
Non connesso
Veterano dell'impulso
Veterano dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 26/11/2008, 17:26
Messaggi: 4283
Località: Dentro un film della Girlfriends Films
Sesso: Maschio
Capitanvideo ha scritto:
O cavolo, ho visto solo ora i link che hai postato, che flash! Nel secondo c'e' una scena omaggio al film che ho recensito, e' U-G-U-A-L-E :)
E' il pezzo dove Holmes e' seduto al bancone del bar e lei dice che e' un bel pezzo che aspetta un posto a sedere.
Che bello....vedi, sarebbe da guardarsi tutta la filmografia di Holmes e poi divertirsi (io impazzirei di gioia, lo so) a trovare le citazioni in Boogie Night.

Cmq ora me lo procuro e me lo riguardo.


Ahah io "China Cat" non l'ho ancora visto, ma leggendo le rece e guardando le immagini che hai postato mi è subito venuto in mente il finto trailer di "Boogie Nights". Che poi nel film ce ne sono altri di spezzoni che riproducono quella serie (ad esempio uno mitico in cui Whalberg interroga una tipa, in stile poliziesco, "minacciandola" coi suoi famosi 30 cm :lol: ) ma su youtube non li ho trovati.

Altra chicca: la moglie ninfomane e patologicamente infedele del direttore della fotografia (il sempre bravissimo W.H. Macy) è interpretata dalla grande pornostar Nina Hartley (ormai 50enne ma ancora sulla breccia)!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: gio mag 12, 2011 4:01 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 15/03/2010, 17:40
Messaggi: 7776
Località: Tralfamadore
Sesso: Maschio
alexis machine ha scritto:
Altra chicca: la moglie ninfomane e patologicamente infedele del direttore della fotografia (il sempre bravissimo W.H. Macy) è interpretata dalla grande pornostar Nina Hartley (ormai 50enne ma ancora sulla breccia)!


Altroche', ha un culo che fa gola a molte 20enni.

Se non sbaglio e' quella che fece il famoso "guide to anal sex", con lei che all'inizio del film fa una lezione di anatomia rettale con tanto di poster e bacchetta da insegnante :lol:

Ora che conosco molto meglio il cinema porno, e sopratutto lo apprezzo dal lato "sociologico", riguardarlo sarà un vero piacere.

Non so se hai notato su Ifix che il grande Len si e' accorto di uno scambio di nomi tra due attrici di "China Cat"

Quell'uomo non finirà mai di stupirmi...

_________________
Nessun culo merita una rottura di cazzo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: The China Cat (1978)
MessaggioInviato: gio mag 12, 2011 11:38 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2003, 5:12
Messaggi: 17167
Sesso: Maschio
OK ho fatto certe modifiche. Credo che dovrebbe esssere OK ora. :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010