Oggi è sab apr 29, 2017 4:34 am

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: STAR WARS XXX: A Porn Parody (2011,Vivid)
MessaggioInviato: ven feb 24, 2012 10:08 pm 
Non connesso
Storico dell'impulso
Storico dell'impulso
Avatar utente

Iscritto il: 27/07/2003, 5:12
Messaggi: 16932
Sesso: Maschio
Image Image

STAR WARS XXX: A Porn Parody
(2011,Vivid) 151 min
Regia: Axel Braun
Produttore: Eli Cross
Fotografia: Nic Danger, Axel Braun, Eli Cross
Musiche: Axel Braun
Cast: Allie Haze (Princess Leia), Eve Laurence (TK-421), Kimberly Kane (senni Tonnika), Gia DiMarco (Swilla Corey), Brandy Aniston (TK-422), Rihanna Rimes (Oola), Jennifer White (una predatriceTusken), Aiden Ashley (Brea Tonnika), Tom Byron (Obi-Wan), Seth Gamble (Luke Skywalker), Lexington Steele (Darth Vader), Danny Wylde, Derrick Pierce (Labria), Rocco Reed (Han Solo), Danny Wylde (Yerka), e drag-queen diva Chi Chi LaRue (voce di C-3PO), R2D2 (voce di Tommy Gunn), Kylie Ireland (non sex) (Dreis), Benjamin Airey (Greedo), Ryan Driller (Red Seven).
Prodotto: 15 maggio 2011 - 3 giugno 2011
Uscita: 21 febbraio 2012 (DVD in 2-dischi)

===============================================================

STAR WARS (GUERRE STELLARI): La storia e le sue origini:
George Lucas nacque nel 1944 a Modesto (California). All'iniversita si iscrisse alla scuola di cinema della University of Southern California. Li giro' vari corti metraggi, tra i quali "THX-1138" verso il 1967. Nel 1969 Lucas e Francis Coppola fondarono la American Zoetrope, e il loro primo progetto fu una versione lungometraggio di THX-1138, che costo' circa $800,000, e che fu distribuito da Warner Bros nel mese di marzo 1971, che ebbe un discreto successo. Questo gli permise di realizzare un progetto piu' personale e semi-autobiografico, "AMERICAN GRAFFITI" (distribuito da Universal nel mese di agosto 1973) che fu un grande successo al box-office. Questo film permise di scoprire i nuovi talenti di Hollywood: Richard Dreyfuss (che poco dopo divenne famoso con JAWS-1975), Ron Howard (quello della sitcom "Happy Days"), Harrison Ford, Kathleen Quinlan, e la bionda Suzanne Somers (quella della sitcom di "Three's Company") in un piccolo ruolo significativo. Nel 1975, Lucas fondo' la Industrial Light & Magic (ILM), per creare gli effetti speciali per il suo nuovo progetto "STAR WARS" (GUERRE STELLARI). Questo progetto era piuttosto ambizioso e costoso per un film di fantascienza, e tutti i major di Hollywood rifiutarono di produrlo all'infuori della 20th Century Fox. Il film costo' circa $10,000,000, e Lucas dovette rinunciare al suo salario di regista in scambio di 40% degli incassi al botteghino e per le vendite di "giocattoli" ecc.
Image
[I film usci con il titolo definitivo "Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranz (A New Hope) nella riedizione in DVD del 2004].
Il film, uscito nel mese di maggio 1977, fu un blockbuster senza precedenti per un film di fantascienza, e Lucas giro' altri due sequels: THE EMPIRE STRIKES BACK (L'impero colpisce ancora) (1980) e RETURN OF THE JEDI (Il ritorno dello Jedi) (1983). Anni dopo Lucas si mise a rimaniare la storia e aggiunse un'altra triologia che era un pre-quel della triologia anteriore: Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma (1999), Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni (2002), e Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith. Mentre i 3 film della prima triologia contenevano effetti speciali ecellenti usando il "blue screen" e modelli, la seconda triologia anche se ebbero un enorme successo al box office, furono severamnte criticati per gli effetti CGI, la mediocre sceneggiatura, e recitazione legnosa dai vari attori e attrici.
Trama: (fonte: http://www.cinemadelsilenzio.it/): In un lontano Impero Galattico e' in atto una rivolta contro i suoi dispotici capi, tra i quali il piu' acattivo e Lord Darth Vader (David Prowse). Prima di cadere nelle sue mani, la principessa Leia [Carrie Fisher], rappresentante dei ribelli, riesce ad affidare a due robot [C-3PO, R2-D2] i piani della "Morte Nera" (Death Star)- la potentissima base spaziale di Darth Vader, capace di disintegrare un intero pianeta - ed un appaello al vecchio generale Obi-Wan Kenobi [Alec Guinness], che abita sul pianeta Tatooine, perche' accorra in aiuto dei rivoltosi. Il messaggio viene raccolto dal giovane Luke Skywalker [Mark Hamill] che, rintracciato Obi Wan, parte con lui in soccorso della principessa a bordo di un'astronave guidata dal mercenario Han Solo [Harrison Ford] e dal suo sciemmiesco secondo Chewbacca [Peter Mayhew]. Liberata Leia, Luke raggiunge la base segreta degli insorti che, grazie ai piani trafugati dalla ragazza, possono ora sferrare l'attacco decisivo contro la "Morte Nera". Il merito della sua distruzione sara' proprio di Luke, ma Darth Vader, benche' sconfitto, riuscira' a sottrarsi alla sorte della sua base.


Parodie porno del film STAR WARS
Nel 2006 Private produsse una parodia porno in 3 volumi, diretto da Kovi, e con Tera Bond, Claudia Ferrari, Angelina Crow, Barbara Summer, Vanessa Hill, Victoria Swinger, Roxy Panther, Horst Baron, Lauro Giotto, Choky Ice:
Trama (pubblicita' Private), Episode 1: In a galaxy far, far away, war has struck and darkness is pervading. The good Jodi warriors have been terminated without survivors. Slowly, the all-occluding Darkness swallows the last ray of hope with its hood of indecency as it cracks the galaxy up into sinful disarray. With this small ray of hope, the wise Jodi leaders take hold of the only possibility. They take the next generation of Jodi warriors, a team of lean and muscular female-fighters to a distant space station, and train them to master the sexual powers. The time has come; it is the hour of the Porn War. A now unstoppable torrent of energy, the Jodi's learn to become invisible to their enemy through physical movement and mind-play. When confronted, their full-bodied attack is a power to be reckoned with, rendering any darkness and his sword desperately useless/
Trama: Episode 2: The Seths have destroyed the Jodi's base and there are terrorist outbreaks all over the galaxy. Only Sonnen Lightside has the power to train a new generation of female Jodi knights. He trains them with his cock so the female warriors can unleash their sexuality upon the universe!
Trama, Episode 3: In the final instalment of Kovi s Porn Wars trilogy the story comes to a crashing climax ...As the struggle against the Darkness continues the sexual powers of the Jodi warriors work their magic and the resulting intergalactic fuckfest reaches erotic proportions the universe has never before experienced.
PORN WARS, Episode 1 (uscito il 20 novembre 2006)
Image
PORN WARS, Episode II (uscito: novembre 2006)
Image
PORN WARS, Epsiode III (uscito il 15 gennaio 2007)
Image

La parodia STAR WARS XXX (2011,Vivid)
foto di produzione:
Image Image Image Image

Lexington Steele fu il primo attore scritturato da Braun (nel ruolo di Darth Vader) nel mese di luglio 2010. Tra il 8-9 marzo 2011 ci furono dei casting per decidere a chi affidare gli altri ruoli della parodia STAR WARS XXX. Dall'inizio Braun dichiaro' che a lui interessava soltanto girare una parodia della prima trilogia dell'iconico STAR WARS. Giorni dopo si annunciariano i nomi degli attori selezionati: Allie Haze per la Principessa Leia, Michael Vegas nel ruolo di Luke Skywalker, Rocco Reed per Han Solo, Alec Knight per Chewbacca, Tom Byron per Obi-Wan Kenobi, (che si fece crescere la barba per ottenere il ruolo del vecchio Obi Wan). Le riprese dovevano iniziare il 18 aprile (per 2 settimane). Ma ci furono dei cambiamenti nel casting, e il ruolo di Luke alla fine tocco' a Seth Gamble e Dick Chibbles interpreto' Chewbacca. Le riprese iniziarono la meta' di maggio e terminarono all'inizio di giugno 2011. Si annuncio' che il DVD doveva uscire verso la fine di settembre 2011. Piu' in la si disse che usciva a ottobre 2011. Il 14 febbraio 2012 il film fu messo in esclusiva (tramite download sul web) nel sito della Vivid, e che poi usci su DVD il 21 febbraio 2012.
Image Image Image Image Image


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: STAR WARS XXX: A Porn Parody (2011,Vivid)
MessaggioInviato: sab apr 21, 2012 10:53 pm 
Non connesso
Primi impulsi
Primi impulsi

Iscritto il: 20/04/2012, 13:09
Messaggi: 1
Sesso: Nessuno
In realtà si chiamava già "Star Wars : Episodio IV - Una nuova speranza" , dalla prima edizione in Sony betamax e VHS del 1981. Quando uscì il 25 maggio 1977 al cinema si chiamava solo "Star Wars", in quanto il film non era prodotto dalla LucasFilm dato che George Lucas non aveva ancora una casa sua di produzione cinematografica, il film era unicamente prodotto da distribuito dalla 20th Century Fox , che impose a Lucas la dicitura del sottotitolo "Episodio IV" , in quanto secondo loro avrebbe "confuso gli spettatori". Nel 1978 dopo il successo planetario di Star Wars, Lucas decide di diventare un produttore indipendente con la sua casa cinematografica la "LucasFilm Ltd" , infatti "L'Impero colpisce ancora" nel 1980 e "Il ritorno dello Jedi" nel 1983 escono già al cinema, con i sottotitoli di "Episodio V e VI" e prodotti dalla LucasFilm ltd, dando vita così alla "Old Trilogy".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Contatta l'amministratore

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010